Otite persistente

Forum La salute del Cane Otite persistente

Questo argomento contiene 8 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da smiling87 smiling87 2 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #465

    Lai
    Partecipante

    Salve a tutti, scrivo in quanto sono cinque mesi ormai che il mio pastore maremmano è affetto da otite. Ad agosto noto che scuote la testa e in più c’era una secrezione scura e maleodorante, lo porto dal veterinario che provvede subito ad effettuare un tampone: il risultato è stato abbondante proteus e malassezia. Ne segue una lunga cura con baytril, fungiconazol per via orale e quando non è più fuoriuscito quel cerume scuro mi ha prescritto easotic spray. Ares sembra stare meglio, ma non arriva mai alla completa guarigione; passano i mesi e a novembre si decide di fare un’ispezione Dell’orecchio in anestesia e riscontrano la presenza di un forasacchi. Ma anche rimuovendo la causa, sembra non guarire, adesso continua comunque a scuotere la testa ed avere un po’ di secrezione, così mi è stato prescritto baytril otic e spero migliori anche se non sono molto fiduciosa. Come è possibile che anche dopo la rimozione del forasacchi il problema non si risolva? Capisco che possano esserci ancora micro frammenti che causano l’infezione, ma io ho continuato a curarlo e non so più neanche quante scatole di antibiotico abbia comprato ormai! E sinceramente vederlo ancora stare male mi sta facendo impazzire… Ho paura che possa arrivare alla sordità o peggio ad avere  Avete consigli o opinioni in merito?

    #466

    marcel
    Amministratore del forum

    Se dopo tanto tempo non guarisce è possibile che ci sia ancora un maledetto pezzo di forasacco penetrato in profondità … ogni anno anche il nostro cane irrimediabilmente si riempie di forasacchi, non solo nelle orecchie ma anche tra le dita e sulle zampe. Quelli che entrano nelle orecchie sono i più difficili da togliere, col tempo si dividono in pezzi più piccoli e qualcosa può sfuggire anche ai vet più scrupolosi.

    #467

    Lai
    Partecipante

    Intanto ti ringrazio per la risposta. Quindi secondo te dovrei suggerire una nuova ispezione? Anche perché ho paura che due anestesie in così poco tempo possano far male al cuore. Inoltre ovviamente mi preme che stia bene prima di tutto, ma c’ è anche la componente economica che sta diventando insostenibile… Ormai siamo ad oltre 600 euro di medicine varie 😵 In più temo anche che i batteri abbiano acquisito resistenza e l’antibiotico non faccia più molto effetto… Spero che con questo ennesimo prodotto vada meglio😫

    #470
    lillina
    lillina
    Moderatore

    potrebbe essere fatto un antibiogramma ,non ha un costo elevato

    aiuta nella prescrizione mirata dell’antibiotico

    #473

    marcel
    Amministratore del forum

    Non hai specificato da quanto tempo sono stati rimossi i forasacchi. Se è da pochi giorni è normale che non sia ancora guarito. Se è da qualche settimana allora forse c’è ancora qualcosa dentro.
    Se ci sono ancora frammenti di forasacco l’antibiotico non li farà dissolvere.

    #474

    Lai
    Partecipante

    L’antibiogramma è stato fatto, per tale motivo è stata data quella cura specifica. Il forasacchi è stato rimosso a metà novembre

    #481
    Pappagalli
    Pappagalli
    Moderatore

    Ciao,

    Un miglioramento dovrebbe avvenire se sono state rimosse tutte le parte dei forasacchi. Se interrompendo poi ancora il ciclo di cura non si risolve, allora sarebbe bene indagare, nuovamente …

    Importante comunque in queste tipologie di cani (non so l’età del cane) è mantenere le orecchie pulite e soprattutto asciutte. Quindi la cura va fatto assicurando al cane di stare nel periodo freddo e umido, al caldo. Molto utile puo’ essere anche dare integratori nell’alimentazione (o cambiare alimentazione). Per questo puoi sempre chiedere un parere al tuo veterinario di fiducia.

     

    Ciao

    #486

    Lai
    Partecipante

    Ciao, ti ringrazio per la risposta. Ares ha 5 anni e fino a prima che penetrasse quel maledetto forasacchi, non ha mai avuto problemi alle orecchie, infatti l’orecchio sinistro è pulito e asciutto. Penso che terminata questa ennesima cura, se non dovesse produrre risultati, chiederò al veterinario di fare un’altra ispezione, perché mi sembra assurdo che non guarisca dopo due mesi dalla rimozione del forasacchi.

    #489
    smiling87
    smiling87
    Moderatore

    La malassezia è difficilissima da eradicare spesso si deve anche modificare l’alimentazione per arrivare a guarigione e comunque recidiva facilmente!

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.