I vostri mici sanno come si chiamano?


Pubblicato in: Il comportamento del gatto

Per partecipare a questa discussione clicca qui

Forum disponibile alla sola consultazione : ISCRIVITI al NUOVO FORUM !



chora

I vostri mici riconoscono il proprio nome?

Sgrilla sa riconoscere il suono del suo nome, e quando la chiamo viene quasi sempre (ovviamente decide lei quando è il caso di rispondermi!), purché non la chiami a vuoto ... e non accorre se la chiamo ciccia, amore o puzzola, ma solo se la chiamo "sgrilla" ....

con Cecìna ci sto lavorando .... è con me da un mese, ma già stamani (a forza di ripetere il suo nome mentre la coccolo o mentre mangia) alla seconda volta chepronunciavo il suo nome è comparsa da un'altra stanza

BIBA73

Il dolcissimo Romeo (ragazzi, quanto mi manca.....) arrivava di corsa quando lo chiamavamo, e non solo "Romeo", ma anche con altri nomignoli tipo "Ciopi" (da mio papà) e "Spazzolino" (da mia mamma)...
Quando dormicchiava e lo chiamavamo piano facendogli i complimenti rispondeva con un "miao" afono !!!
Purino sta iniziando solo ora a voltarsi quando lo si chiama (le pochissime volte che si fa vedere, ovviamente... )

omero

si, ma non è che riconoscono il nome, ma la modulazione della voce. leggevo da qualche parte che se te dici delle cose cattive con la vocina delle coccole non si scompongono, mentre se dici cose carine con la voce arrabbiata scappano via.
Omero sa che parlo di lui anche se lo chiamo con i suoi innumerevoli nomignoli...ma è solo la modulazione della mia voce. Se uso gli stessi nomignoli per M. non se ne accorge nemmeno, perchè uso un'altra modulazione.
Dante, quando voglio la testatina, mi abbasso e faccio Zuck, e allora lui mi da la testatina...ma sicuramente lo intende come un richiamo tipico e non capisce assolutamente il significato...
Ti è mai capitato di vedere cani chiamati da altre persone?magari in un parco...se non è una persona familiare non si girano nemmeno

dany69

Lo sanno, lo sanno... i miei lo sanno! Quando li chiamo si voltano o muovono la punta della coda (quando non hanno voglia di voltarsi ) al nome giusto!!!

dany69

E ovviamente tutti di corsa quando dico... LA PAPPA!!!!!

axwolf

li chiamo e arrivano di corsa soprattutto quando compongo così il loro nome:

PACECROCCHI E SUSYPAPPA

se dico solo Pace e Susy MI GUARDANO E BASTA

allora io mi avvicino e li soffoco di

è il nostro gioco, a loro piace così ........

alehaze

fausto riconosce "fausto", "faustone" "puzzone" come suoi nomi
ally anche riconosce il suo nome, all'inizio solo nella pronuncia "allì", poi anche "elli", e anche quando la chiamiamo "patata" o patatina"

ma il richiamo sempre ascoltato è il "RAGAZZIIIII" con l'intonazione alla "grande fratello".. tutti verso le ciotole

uaua

Minut ha imparato perfettamente ogni diminuitivo e nomignolo da noi affibbiato...poi ha imparato il suono di CICCIA e MERENDA!!!

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: uaua il 08-05-2007 12:04 ]

Mariussi

Lilla fa rrrrrr e mrrrr o anche solo mià ed inalca la schiena quando chiamo Lilla o lillina ma quando dico cucciola mi guarda ma non dice nulla e non inarca la schiena! Invece basta che io anche a distanza punti un dito verso di lei o stenda la mano, che corre immediatamente a strusciarcisi contro con il naso e la testina, e fa un rumore delizioso (che non so ripetere) socchiudendo la bocca saltellando e voltandosi di sederino per farsi grattare pure la groppa! Ma la testa è il suo punto preferito per prendere le carezze!

KUNY

io ritengo molto vera la teoria della modulazione della voce....
e anche il guardarli, se la mia micina piccola viene chiamata da altri a volte non arriva, se io, ad esempio dalla finestra del primo piano la chiamo e la guardo mentre lei è sotto in giardino in un nanosecondo è vicino ai miei piedi e alla ciotola ovviamente...

l'anziana gatta di mamma invece...è un po' sorda (20 anni) ma non ha più bisogno di chiamarla, le vive appiccicata come una cozza!!! dolcezza mia!!!


gianna_i

ho tre gatti e ognuno sa benissimo come si chiama... anche se (presumo per gelosia o per curiosità: come mai chiama lui e non me?) quando chiamo all'appello quello quello che non vedo, me li ritrovo tutti in poco tempo che girellano tra le gambe e miagolanti...
approfitto di questo messaggio per mandarvi la foto di Pipino che dorme in posa plastica....

lillina

si che lo sanno ...Mimi' era Mimi' o Micicia e al suo nome si voltava eccome o arrivava a razzo

giovanna80

Shylock sa benissimo qual'è il suo nome e quando lo sto chiamando... solo che vede lui se è il caso di venire o meno a vedere per cosa lo chiamo....

chora

@giovanna: oh bhe, questo va da sé! Quote:
solo che vede lui se è il caso di venire o meno a vedere per cosa lo chiamo


sprinky

Quando penso a quanti nomi diversi uso per chiamare Murphy....sorrido tra me e me. Già!, perchè Murphy accorre felice tra le mie braccia ogni volta che lo chiamo....indipendentemente da quale nomignolo uso. I nomignoli che uso più frequentemente ormai li riconosce anche mia figlia...e subito si aspetta di vederlo arrivare. Murphy viene anche solo se lo guardo e penso "vieni da mamma". Inoltre sa sempre perfettamente quando parlo con lui. Pensate che invece mio marito spesso e volentieri non mi ascolta quando gli parlo.....e poi mi dice "scusa....pensavo parlassi con il gatto!" Possibile mai che il gatto sa distinguere se parlo con lui o con mio marito mentre mio marito non ci riesce?
I gatti "esterni" anche loro riconoscono i loro nomi....e se chiamo chi non c'è...guardano per vedere se arriva....oppure mi guardano come per dire "ma io non ti basto?"
Altro particolare, i cani sanno i loro nomi e sanno i nomi di tutti i gatti che vivono con loro....buffo....ma vero.
Sono certa che distinguono la modulazione della voce, ma c'è di più....è l'amore.


sharky

A me in passato mi avevano detto (o l'avevo letto da qualche parte??...boh) che i gatti non solo distinguono la modulazione di voce, ma captano i nostri suoni vocalici meglio che le consonanti (perchè sono più lunghi come suoni)...
Infatti il mio Guido risponde a tutte le modulazioni di voci della "i", anche se lo chiamo solo "iiiiii" (tipo richiamo non come urlo... )...
Se ci fate caso quando chiamate i vostri gatti, inevitabilmente la vostra voce si ferma di più su un suono vocalico ed è questo che riconoscono maggiomente, anche in tutte le sue varianti..

Infatti il gatto io lo chiamo GHI e il cane GIO', ma quando chiamo il cane e metto vocae sulla "o" il gatto manco si muove, eppure gli altri suoni sono simili!!!!

....invece..ahimè..quando dico al cane "dove Guidino??" lui neanche prova a cercarlo....all'inizio pensavo che fosse talmente rinco da non sapere il nome del suo fratello peloso...ora ho capito che non lo cerca perchè non vuole che la mia attenzione si sposti su altri!!!! che fetente....

Mialuce

Penso proprio che i gatti, come del resto i cani, sappiano distinguere alcune parole.
I miei gatti hanno sempre saputo il loro nome, quando ne avevo più d'uno poteva accadere che arrivassero tutti, ma anche no.

Comunque, non arrivavano MAI quando chiamavo i cani (e per dire il suono "Darmaaa" non è poi così diverso da "Fiammaaa" e non lo è nemmeno l'intonazione).
Quando la chiamo, Mia mi risponde. Così riesco a trovarla nei suoi posti segreti.

chora

io per ora ho sempre e solo usato il nome ... niente "pappa, vieni, ..." o cose del genere .... ma per pigrizia mia intendiamoci! son sicura che sgrilla sa già per conto suo se la chiamo per la pappa (magari più o meno alla stessa ora) o perché la sto cercando o se la sto rimproverando .... così come le piace il suono delle parole "che c'è che c'è" che dette alla toscana sono un po' strascicate e cantilenanti, che le sussurro da sempre quando le faccio le coccole al capino o quando voglio rassicurarla
però corre (se vuole) quando la chiamo "sgrilla" e non se la chiamo ad es. "lilla" anche se la finale è quella .....
sto provando a farle capire che "neni" vuol dire "vieni", vieni in braccio, vieni da me, ma non c'è niente da fare! guai a far fare a un gatto ciò che non desidera!
anche con Cecìna dicevo sono sulla buona strada: adesso sa quando sto cercando e chiamando lei .... le mie piccole bimbe

GattoTiti

Urka, non solo al nome, ma anche ai vezzeggiativi tipo "topo, titì".Lui, d'altro canto ha dei vocalizzi per ognuno.
GattoTiti

Grimalkin

Io ho un richiamo per ciascuno, poi quello universale (PAPPAAAA!) e quando chiamo uno gli altri neanche si girano.. figurati se perdono tempo ed energie se non tocca a loro!

uaua

Noi parliamo sempre con Minut e credo che oramai conosca perfettamente i nostri modi di dire e di chiamarlo!!!

mami

certo, la modulazione della voce ha importanza, l'ho notato anch'io. Però ho avuto la conferma che capiscono anche il nome, anche in assenda di particolare modulazione, da quando è mancato Rudy: se pronuncio il suo nome, magari parlando di lui, Camilla drizza prima la testa e poi va a cercarlo....infatti cerchiamo di non nominarlo...

Camilla risponde al suo nome, a Cami, a Bimba. Chiamandola a voce alta accorre, invece a voce bassa risponde frrr (sono qui!)
Rudy faceva altrettanto, ma lui rispondeva anche a Ciccio e tutti e due a RAGATTI!!!!! AMORI DELLA MAMMA!!!


camilla1

i miei riconoscono il nome, ma il modo piu' rapido per radunarli tutti e' aprire una scatola di TONNO DELL'ATLANTICO Almo

uaua

Il mio per farlo accorrere basta fare rumore con le crocchette!!!

mami

Quote:
Pensate che invece mio marito spesso e volentieri non mi ascolta quando gli parlo.....e poi mi dice "scusa....pensavo parlassi con il gatto!" Possibile mai che il gatto sa distinguere se parlo con lui o con mio marito mentre mio marito non ci riesce?


@Sprinky poco fa stavo leggendo questa parte del tuo post a mio marito e l'ho beccato mentre guardava distratto il soffitto....

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: mami il 08-05-2007 21:35 ]

Nano e Gabriella sono perfettamente coscienti di essere Nano e Gabriella (o Gabri)
Per Gattopiccolo è sufficiente il rumore di piatti o posate.
Piso fa finta di non sentire... sempre.


alehaze

Quote:

08-05-2007 alle ore 21:34, mami wrote:
Quote:
Pensate che invece mio marito spesso e volentieri non mi ascolta quando gli parlo.....e poi mi dice "scusa....pensavo parlassi con il gatto!" Possibile mai che il gatto sa distinguere se parlo con lui o con mio marito mentre mio marito non ci riesce?


@Sprinky poco fa stavo leggendo questa parte del tuo post a mio marito e l'ho beccato mentre guardava distratto il soffitto....

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: mami il 08-05-2007 21:35 ]





ragazze sono tutti uguali
poi se lo becco mi dice:
"scusa ero sovrappensiero. non lo dici sempre tu che gli uomini due cose contemparaneamente non riescono a farle?? "
mi frega con le mie stesse parole

ale_e_gea

I raptor pensano di chiamarsi "SI" e "MANGIA".....di solito arrivano subito....

edissa

fanny la mia miciona non capisce quando non vuol capire