Shunt? - esito ecografia


Pubblicato in: Il Veterinario risponde

Per partecipare a questa discussione clicca qui

Forum disponibile alla sola consultazione : ISCRIVITI al NUOVO FORUM !



ragazzapretty

Salve mi scuso in anticipo ma non ho mai scritto su un forum.
Ho bisogno urgentemente di aiuto.
9mesi f trovai un piccolo gattino bianco di pochi giorni di vita da solo,mi fece tanta tenerezza,cosi decisi di prendermene cura,fatte tutte le cure del caso,vaccinazioni,controlli periodici,etc,etc,dopo un po scopriamo che e sordo mi dicono che e normale nei gatti bianchi da gli occhi colorati.
5 giorni f decido di farlo castrare,fatti gli esami di rutine, la vet procede all'intervento.
Va tutto bene George (cosi si chiama) il gatto,torna a casa gioca con i miei figli,tutto normale,dopo un p George st male non gioca pi,non corre pi e mi rendo conto che non vede pi,e a stento st in piedi.
chiamo subito la vet e dopo averlo visitato mi dice che e probabile ancora qualche residuo dell'anestesia e di stare tranquilla,arriva la notte Geroge all'improvviso emette dei miagolii fortissimi,mi alzo dal letto e mi rendo conto subito che st malissimo ,sbatte la testa nel muro e grida forte fino a quando in preda a delle crisi simili a quelle epilettiche cade a terra.La mattina lo porto d'urgenza dalla vet che dopo averlo visitato e fatto gli analisi del sangue mi risponde che e probablile che il mio gatto soffre di Shunt epatica,cosi lo lascio presso il suo ambulatorio (George e in coma) e dopo tre giorni, oggi gli viene effettuata un radiografia dove non si riscontra nessuna anomalia al fegato o altri organi,cosi il mio George dopo giorni di flebo e calmanti non ha ancora una diagnosi,nel pomeriggio ha detto la mia vet che se anche stavolta non si riesce a vedere niente dall'esame del sangue lei non sa pi cosa fare e mi ha consigliato di non continuare ..................AIUTO VI PREGO.

[ Questo Messaggio stato Modificato da: misssmith il 28-01-2014 21:14 ]

AleVet

Buongiorno, il problema indubbiamente di origine neurologica e lo shunt portosistemico tra le diagnosi possibili, data la giovane et, ma non l'unica.
L'esame per la diagnosi di shunt l'ecografia, eseguita da un ecografista esperto( esistono 6 tipi di shunt, e quelli a livello dei vasi pi piccoli non sono facili da rilevare). In ogni caso un consulto con un neurologo mi sembra opportuno se l'ecografia e gli esami non rivelano nulla. Se mi indica la zona in cui vive posso provare ad indicargliene uno

ragazzapretty

Buongiorno abito a Vitulazio provincia di Caserta. Ieri pomeriggio dall'ennesimo esame del sangue si evidenziato ancora una volta valori delle transaminasi altissimi,ma comunque la mia veterinaria esclude ancora una volta uno Shunt.Grazie


[ Questo Messaggio stato Modificato da: ragazzapretty il 28-01-2014 08:38 ]

ragazzapretty

Salve adesso le comunico l'esito dell'ecografia:
L'ESAME ECOGAFRICO DELL'ADDOME E' STATO EFFETTUATO CON IL SOGGETTO IN DECUBITO LAT DX E SX ED HA PERMESSO DI OSSERVARE LIEVE MICOEPATIA,PARENCHIMA,IPOECOGENO ED OMOGENEO CON ECOSTRUTTURA CONSERVATA,MARGINI REGOLARI.
TUTTI GLI ORGANI ADDOMINALI SONO STATI OSSERVATI E NON SI RILEVANO ULTERIORI MODIFICHE DI FORMA,DIMENSIONE,ECOGENICITA' E VASCOLARIZZAZIONE.
L'ESPLORAZIONE DEL TORACE HA POSTO IN EVIDENZA UNA PICCOLISSIMA QUANTITA' DI VERSAMENTO PLEURICO.
Questo e ci che ha scritto la dott. che ha effettuato l'ecogafria.