Gattina e balcone


Pubblicato in: Il comportamento del gatto

Per partecipare a questa discussione clicca qui

Forum disponibile alla sola consultazione : ISCRIVITI al NUOVO FORUM !



Gocciolina2011

Ciao a tutti,
abito al sesto piano di un palazzo condominiale, con balcone. Ho avuto una micia per 17 anni che era una perfetta equilibrista (certo, ogni volta che saliva e passeggiava sul cornicione a me venivano i sorci verdi..). Si arrampicava tranquillamente e percorreva tutto il corrimano del balcone. Ho sempre cercato di non spaventarla, quando era sopra, nel caso attirandola in casa con il rumore di croccantini ecc, non andando ovviamente mai a prenderla di peso (piuttosto lasciavo che facesse il suo giretto tenendola d'occhio con un'ansia che non vi dico!! Ma non è mai caduta in 17 anni!). Non è mai stata attirata da uccelli o insetti quando stava appollaiata lì sopra. In generale era una gatta pacifica e tranquilla.
La mia preoccupazione subentra con la new entry: piccolo terremoto di 2 mesi, che ancora non ha sperimentato il balcone, anche se inizia ad esserne incuriosita. Pensavamo di far passare tutto l'inverno fino alla primavera, così da farla crescere per bene, rafforzare il suo equilibrio ecc. Sul balcone abbiamo grossi vasi d'erba e l'altra gatta passava tanto tempo all'esterno, su quest'erba.
Ora mi chiedo.. ci sono accorgimenti che qualcuno/a di voi ha seguito per "insegnare" in qualche modo al gatto il senso del vuoto di piani così alti??? Un mio amico aveva una micia che non percepiva bene il vuoto e cascava dalle scale. Con la mia di prima era venuto tutto naturale.. Questa, invece, è un po' una pazza scatenata, non vorrei tirasse qualche scherzetto strano!!!
Esperienze?

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Gocciolina2011 il 22-11-2012 11:53 ]

mellino

non ci sono metodi per insegnare la paura del vuoto ai gatti. se non hanno il senso del pericolo da piccoli non l'avranno nemmeno da adulti ( sperimentato di persona ) e ogni gatto è diverso.
se vuoi evitare di correre rischi inutilil non ti resta che tenere il micio in casa o mettere in sicurezza il balcone.
6 piani sono tanti e i mici cadono, credimi , . il fatto che cadano e non si facciano male è più una leggenda metropolitana, io stessa ho portato dal vet una micia ( non mia) che era caduta solo dal 2. è viva per miracolo, ma quante operazioni per salvarla...
il balcone è un rischio da non sottovalutare.

Casa_dei_gatti

Ho visto tante volte i danni provocati da un volo dal balcone. Orribili. Meglio mettere una rete e di quelle che reggono il peso della gatta.

PinkAm

Io sarò anche di una prudenza eccessiva, ma la gatta di una mia amica non si è salvata dopo un volo dal quinto piano, ed era adulta ed abituata.
Così dato che ho un terrazzo abbastanza grande (appunto al quinto piano, spesso visitato da uccelli e gabbiani che potrebbero spingere i gatti a commettere imprudenze per tendere loro agguati), ne ho fatto chiudere una parte creando un gabbione, con delle reti e qualche palo per sostenerle, e campo tranquilla quando i miei gatti sono lì.
Io ho chiamato degli operai per farlo fare, dato che è abbastanza grande, ma non ho speso molto; comunque il tutto si può fare benissimo anche da soli comprando il necessario nei negozi di articoli per giardinaggio.
Tra l'altro quella struttura è anche decorativa, perché posso appendere alle reti dei porta vasi a gancio, molto carini da vedere.

ericaf

Io sono al primo piano, Ash è caduta da una finestra e per fortuna si è rotta solo un dente (poi estratto completamente). In terrazzo ci vanno, generalmente rimango nei dintori e le controllo, ma ormai sempre meno.
Ho creato per loro dei posti di osservazione elevati sul muro interno in modo da non invogliarle a camminare sul muretto, ma Ash lo fa apposta e ogni sera fa le sue corse pazze sul muretto del poggiolo... e io perdo anni di vita.
Io l'ho presa con filosofia, ma sono solo al 1°piano.

ernesto16cleo

La mia Gatta é caduta due volte, per fortuna senza conseguenze.
Metti in sicurezza il balcone!

Bobby76

Hanno tutti assolutamente ragione. In anni di via vai dalle cliniche ne ho visti di gatti che hanno fatto il volo ed hanno subito danni a vita anche volando dal primo piano (ovviamente quelli che ho visto erano quelli che non sono rimasti a terra...).
Metti subito in sicurezza il balcone, lascia stare chi ritiene che sia un'esagerazione.
Per mia esperienza, ti dico che in situazioni particolari anche le misure che ho adottato io (plastica trasparente fissata alle ringhiere e traliccio estensibile sulla ringhiera) possono essere insufficienti. Non usare comuni reti in metallo, il gatto si arrampica lo stesso...
Di recente il più piccolo dei miei gatti, vedendo un nuovo vet. in casa, è corso come una furia contro la plastica della ringhiera (bella doppia ma indebolita dal sole) , spaccandola, e l'ho preso per gli ultimi 2 cm delle zampine che era già tutto fuori il balcone...un attimo in più e l'avrei trovato a pizza sull'asfalto.... Occhio anche quando sparano i fuochi in aria! Le reazioni sono sempre imprevedibili!.
Poi quando entrano in gioco altri fattori come bufere improvvise di vento anche il gatto più equilibrista cade, non c'è niente da fare. meglio prevenire.
Visto che si tratta di una new entry ti consiglio di tenerlo sempre d'occhio quando è fuori e, almeno fino a quando vedrai che non si comporta in modo pericoloso, non lasciarlo da solo fuoi in tua assenza.
Posto le foto della barriera che ho costruito che in altezza arriva a 1.55 m, ma dovrò innalzarla ancora fino a 1.80 ALMENO. Ti consiglio di fare lo stesso. Non sarà una bellezza da vedere, ma potrai sempre coprirla con piante rampicanti.








[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Bobby76 il 23-11-2012 15:12 ]

Casa_dei_gatti

Se metto una barriera simile dopo tre secondi Willy l'ha già distrutta!!!

Bobby76

In che senso? Willy riesce ad arrampicarcisi su senza problemi? Il traliccio è a sezione arrotondata, quindi scivoloso sotto gli artigli, ed è tenuto su con 15 barre d'acciaio in 24 m di balconata, quindi almeno fino ad adesso (10 anni che l'ho messo) ancora nessun danno alla parte alta....solo il piccolo ci si è attaccato una volta e stava per buttarsi giù perché dalle mie parti (PURTROPPO) sparano fuochi d'artificio per ogni ricorrenza, anche agli onomastici...

titomimilola

a me sembra che con un traliccio così i gatti si arrampicano è troppo rigido,
prova a guardare quest rete

http://www.zooplus.it/shop/gatti/reti_porte_accessori_gatti/balcone_giardino/reti_protezione_balconi/230114

Bobby76

Si, in effetti io sono stato abbastanza tranquillo fino q quando non è arrivato il più piccolo. Il più grande dei miei gatti essendo cicciotto non ce la fa a saltare più di 50 cm. Il secondo ha distrutto le zanzariere e "scala" anche le napoletane dei balconi, ma fuori al balcone lo tengo sempre d'occhio e sa che non deve guardare in alto...fino ad adesso tranne i casi in cui si è spaventato, non mi ha dato modo di preoccuparmi...
Buona idea la protezione che dici se fissata sotto il soffitto, però a questo punto spenderei qualcosa in più e la acquisterei in metallo, fissandola sul bordo interno del marmo in modo da evitare che il gatto ci salga esponendosi a pericoli...

Gocciolina2011

Grazie per i numerosi consigli e le idee concrete. intanto anche io mi sto informando. Ho trovato anche questo sito:

http://www.protezionemicio.com/?page_id=1258

e la barriera con il PVC, plastica trasparente dura (la seconda opzione) non mi sembra male e nemmeno antiestetica per il balcone. Ne sto parlando con mia mamma, abbiamo qualche mesetto per sistemare il tutto dato cmq prima di allora non la faremo uscire, men che meno da sola!



Bobby76

Si, quella l'ho messa anche io, ma alla parte bassa, vicino alla ringhiera, ma credo dovresti mettere anche qualcosa al di sopra del muretto e delle ringhiere altrimenti alla prima distrazione per prendere un volatile, o alla prima paura o raffica di vento forte, il gatto vola via se si trova sul muretto....




24-11-2012 alle ore 12:19, Gocciolina2011 wrote:
Grazie per i numerosi consigli e le idee concrete. intanto anche io mi sto informando. Ho trovato anche questo sito:

http://www.protezionemicio.com/?page_id=1258

e la barriera con il PVC, plastica trasparente dura (la seconda opzione) non mi sembra male e nemmeno antiestetica per il balcone. Ne sto parlando con mia mamma, abbiamo qualche mesetto per sistemare il tutto dato cmq prima di allora non la faremo uscire, men che meno da sola!





Gocciolina2011



24-11-2012 alle ore 12:42, Bobby76 wrote:
Si, quella l'ho messa anche io, ma alla parte bassa, vicino alla ringhiera, ma credo dovresti mettere anche qualcosa al di sopra del muretto e delle ringhiere altrimenti alla prima distrazione per prendere un volatile, o alla prima paura o raffica di vento forte, il gatto vola via se si trova sul muretto....



Ma se la faccio alta, più alta dell'altezza del balcone? Non riuscirebbe a raggiungere il corrimano, immagino..


Bobby76

Ma scusa, il tuo gatto non ci sale sui mobili che hanno stessa altezza del parapetto?
Guarda ti dico che io ho due gatti, con quello più cicciotto sono abbatanza tranquillo non arriva a mezzo metro, ma con quello più piccolo in più di un occasione se non gli fossi stato dietro non so dove l'avrei trovato....ti ho detto, in 2 occasioni nelle quali si era spaventato una volta ha spaccato la plastica fissata alle ringhiere, e l'ho preso a tempo a tempo per l'ultimo centimetro delle zampine, un'altra volta con i fuochi d'artificio è saltato in un balzo fino all'altezza massima del traliccio, ed anche lì per pura fortuna sono riuscito a trattenerlo per la coda.... immagina cosa può succedere se salterellando per afferrare qualche uccellino o una farfalla dovesse cadere dal corrimano sul muretto (e stanne certa, quando è tranquillo che non lo controlli ci sale, ci sale....).
Sarò esagerato, ma sono dell'idea che prevenire è meglio che curare e quanto prima ,visto che ritengo le mie misure insufficienti, innalzerò ancora il traliccio fino ad arrivare a 2m circa.
Non mi interessa se i vicini rideranno di me e mi prenderanno per matto...



QUOTE]
24-11-2012 alle ore 12:53, Gocciolina2011 wrote:


24-11-2012 alle ore 12:42, Bobby76 wrote:
Si, quella l'ho messa anche io, ma alla parte bassa, vicino alla ringhiera, ma credo dovresti mettere anche qualcosa al di sopra del muretto e delle ringhiere altrimenti alla prima distrazione per prendere un volatile, o alla prima paura o raffica di vento forte, il gatto vola via se si trova sul muretto....



Ma se la faccio alta, più alta dell'altezza del balcone? Non riuscirebbe a raggiungere il corrimano, immagino..




Gocciolina2011



24-11-2012 alle ore 15:02, Bobby76 wrote:
Ma scusa, il tuo gatto non ci sale sui mobili che hanno stessa altezza del parapetto?



Per ora no che è ancora cucciola, ma immagino presto arriverà anche a quelle altezze (l'altra gatta che avevo lo faceva, fortuna in 17 anni non è mai cascata dal balcone). C'è da dire che l'unico tratto del balcone in cui ho un mobile altezza corrimano ha le veneziane, per cui potremmo lasciare giù quelle quando la lasciamo uscire (+ PVC alle ringhiere) così nè possono posarsi uccelli che ne attirerebbero l'attenzione, nè può raggiungere il corrimano. Nell'altra zona del balcone invece non ho mobili. Ora che mi hai fatto pensare anche a questa cosa mi vengono in mente anche altre opzioni in base alla mia conformazione del balcone!!

E invece alle finestre avete zanzariere?

Bobby76

Zaaaanzariereeeeeee!!!!!!! Ceeeerto, le AVEVO, poi a Tom piacevano talmente tanto che le se l'è portate via....
Comunque mi riferivo ai mobili dentro casa, non fuori....
Intendevo dire che riuscendo a saltare sui mobili,sicuramente riesce (o riuscirà) a saltare anche sul muretto del balcone.
Occhio comunque.
I miei si distraggono e cadono anche dal bordo della vasca da bagno.....

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Bobby76 il 25-11-2012 16:22 ]

Casa_dei_gatti

Bobby, il mio Willy pesa 8,5 kg, con il solo peso e lo slancio riesce ad abbattere i tiragraffi per main-coon. Poi non avendo chiusura in alto, lui lo scavalca, o meglio si butta dall'altra parte. Diventerebbe ancora più pericoloso. Per i miei mici dovrebbe essere tutto chiuso tipo scatola, capisci come intendo?

Le reti della zooplus le smaglia, col peso ci apre squarci da paura, ci vogliono reti metalliche, meglio se elettrosaldate!!!!

Casa_dei_gatti

Sono Willow e sai che ti dico?????? Le sansariereeeeeeee!!! AAAHHHH che gioco bellissimissimooooo e si sgarbella bene per farsi le unghiette.... poi lo sbrindellamento vola e io MI CI BUTTOOOOOO.... mejo del grattamisio

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Casa_dei_gatti il 26-11-2012 10:48 ]

Bobby76

Si, ma non le ho consigliate io le reti di nylon di zooplus. Avevo consigliato iniziamente un traliccio in pvc, ma visto che anche a me tali misure risultano insufficienti e dovròp innalzare la barriera ulteriormente, consigliavo anch'io una rete in metallo, ma in questo caso credo che si debba chiudere fin sotto il soffitto, altrimenti il gatto la scala, arriva fin sopra e si butta...
Ma dvvero il to Willy nonostante il peso riesce ad arrivare in alto? Il mio ha smesso di saltare già da quando pesava 7 kg...




26-11-2012 alle ore 10:44, Casa_dei_gatti wrote:
Bobby, il mio Willy pesa 8,5 kg, con il solo peso e lo slancio riesce ad abbattere i tiragraffi per main-coon. Poi non avendo chiusura in alto, lui lo scavalca, o meglio si butta dall'altra parte. Diventerebbe ancora più pericoloso. Per i miei mici dovrebbe essere tutto chiuso tipo scatola, capisci come intendo?

Le reti della zooplus le smaglia, col peso ci apre squarci da paura, ci vogliono reti metalliche, meglio se elettrosaldate!!!!



Casa_dei_gatti

E' ancora agilissimo, anche troppo. Ha certe cosciotte da paura, tipo struzzo! Io non ho più balconi, ma nel caso dovrei chiudermi in gabbia con lui!

PinkAm

Io ho proprio chiuso tutto tipo scatola, ossia ho creato un vero gabbione, coperto dalle reti (in metallo ricoperto di plastica verde) anche sopra, e non solo ai lati. Certo, l'ho fatto perché riguarda solo una parte del terrazzo, altrimenti su un balcone una cosa simile potrebbe dare un po' la sensazione di essere appunto "in gabbia", ma secondo me quella è l'unica soluzione davvero sicura, perché i miei gatti più giovani hanno sempre fatto salti in posti incredibilmente alti, ed una semplice rinhiera rialzata, anche di molto, non li avrebbe certo fermati; e ripeto che la struttura si può abbellire parecchio appendendoci portavasi con piante e fiori. Almeno così l'aria e la luce passano meglio di quanto farebbero con pareti in PVC, che creerebbero in pratica una veranda, e che magari poi con la pioggia ed il tempo si righerebbero, opacizzandosi.