Maturazione filtro acquaterrario per tartarughe


Pubblicato in: Altri animali

Per partecipare a questa discussione clicca qui

Forum disponibile alla sola consultazione : ISCRIVITI al NUOVO FORUM !



Angelus

Ci sono 3 modi per far maturare un filtro per le tartarughe :

1- Con l'attivatore batterico.
2- Con l'acqua sporca delle tartarughe.
3- Con le tartarughe dentro.

1) Si utilizzano preparati liquidi commerciali contenenti batteri che servono da starter per formare le colonie all'interno dei cannolicchi... dopo circa 24-36 ore si possono inserire esseri viventi ma in numero esiguo perchè non essendo le colonie numerose non riescono a sopperire all'eccesso di nutrienti causando un iper produzione di un tipo di colonie a discapito di altre e questo vuol dire una cosa sola, meno colonie diverse-> minor efficienza di pulizia! si può anche verificare che il nutrimento sia talmente tanto che le colonie batteriche muoiano portando al collasso del filtro! SCONSIGLIATO

2) Si utilizza l'acqua sporca delle tartarughe e si fa andare il filtro nella vasca per 20-30 giorni senza esseri viventi dentro(o in alternativa anche in un secchio) ricordandosi di rabboccare l'acqua che evapora sempre con acqua sporca delle tarte! i batteri del filtro sono anche presenti nell'acqua ( che pochi sanno che deve maturare alla pari del filtro) e iniziano a colonizzare i cannolicchi! questo tipo di maturazione è lento ma porta alla formazione di colonie più robuste di quelle che si ottengono nel punto 1 -> miglior efficienza di depurazione dell'acqua!

3) Si fa correre il filtro in vasca con le tartarughe dentro. In questo caso vi è un notevolissimo eccesso di produzione di sostanze organiche che non sono bioconvertibili dai pochissimi batteri che stanno iniziando a colonizzare i cannolicchi.... tocca a noi venire in contro al filtro, facendo cambi parziali del 10% ogni giorno con acqua pulita... per far letteralmente prendere fiato al filtro! Anche qui la completa maturazione avviene in 20-30 giorni ma per le prime 2 settimane l'acqua dell'acquaterrario sarà fetida e immonda! è importante a questo punto NON cedere all'idea di fare un cambio totale dell'acqua, perche la situazione tenderà a normalizzarsi da sola ma mano che il filtro matura, mentre se facciamo un cambio totale resettiamo le condizioni di maturazione del filtro! SCONSIGLIATO!
da farsi solo nel caso in cui non vi è la possibilità di far maturare il filtro o tenere le tarte in un'altra vasca per 20-30 giorni!

Per avere acqua sempre pulita e valori perfetti è consigliato l'uso di filtri esterni che sono molto + semplici da pulire e molto + potenti, per un funzionamento ottimale consiglio di aprirlo 1 volta al mese e di sostituire la spugna in lana di perlon mentre tutti gli altri componenti vanno lavati con l'acqua sporca delle tarte per evitare di eliminare i batteri, le altre spugne e i cannolicchi non vanno mai sostituiti, non inserire nel filtro il carbone attivo, con le tarta non serve e andrebbe sostituito ogni 2 settimane.

Dopo circa 2 settimane dall'inizio del processo di maturazione si possono fare i test per nitrati e nitriti, dopo 4 settimane i risultati dovrebbero essere i seguenti:

Nitriti tra 0 e 0,3 mg/l
Nitrati tra 0 e 12.5 mg/l

Se cosi non fosse prolungate la maturazione per ancora una decina di giorni.

Una volta che il filtro è maturo e avete messo le tarta in vasca effettuate un cambio d'acqua parziale del 10% ogni 7/10 giorni sifonando il fondo per raccogliere i residui di cibo che il filtro non riesce ad aspirare.







Home page - Chi siamo - Contatti - Pubblicit�