Granuloma eosinofilico


Pubblicato in: Gatto

Per partecipare a questa discussione clicca qui

Forum disponibile alla sola consultazione : ISCRIVITI al NUOVO FORUM !



memolex

Ciao a tutti..Ho bisogno di un vostro consiglio.Il mio gatto soffre di granuloma eosinofilico.Ogni 3 o 4 mesi gli compare,e la veterinaria lo cura con il depomedrol iniezioni,con uno o due richiami al mese.Abbiamo pero voluto provare una cura per bocca con il deltacortene(il depomedrol lo abbate troppo!)ma a me pare che i risultati a fine cura siano pochi.Chi di voi conosce questi due cortisonoci?Conoscete altre cure?Grazie tanto.


catmom

Io ho avuto una pessima esperienza con il depomedrol...dopo tre iniezioni non solo il problema (perdita di pelo sull'addome) non si era minimamente risolto, ma si è manifestato il diabete, purtroppo irreversibile, con il quale conviviamo ormai da tre anni.
Non saprei suggerirti un'alternativa, ma mi pare esistano cure omeopatiche che danno buoni risultati.

Simo57

Io ho 2 gatti con granuloma eosinofilo in bocca, anch'io a periodi sono costretta a fare medrol perchè mici non riescono piu' a mangiare per infiammazione, mi sono trovata bene e per evitare diciamo di fare cortisone nel frattempo do ribes pet perle ( il ribes è cortisonico naturale) e redonyl che è un complemento alimentare che aiuta mici con questi problemi soprattutto al pelo, poi engystol che sono compressine omeopatiche insapori ad uso umano per tenere alte difese immunitarie, dovresti chiedere al tuo veterinario le dosi e se è il caso, io lo uso in alternativa ad interferone che mi aveva dato veterinario...
Specifico che non sono cure ma palliativi che funzionano solo se sei costante e vedi risultati dopo un mese ma li vedi, ho letto anch'io che ci sono rimedi omeopatici validi ma appunto si deve interpellare un veterinario omeopata le cose che io ti ho indicato le puoi tranquillamente comprare in un negozio animali tranne l'engystol che lo trovi in farmacia...un po di risultati li vedi te lo garantisco....

parsifal

Isotta soffre del complesso del granuloma eosinofilo, ovvero ha quasi tutte le sfumature della malattia, è prevalentemente colpita la zona posteriore entrambe le zampe, a volte però si è manifestato in bocca, sulle labbra e raramente anche sulla pancia....compirà tra poco 4 anni, per 3 anni ho alternato depamedrol/medrol, le iniezioni venivano fatte soltanto quando comparivano le manifestazioni, diciamo di media nei periodi peggiori ogni 40 gg in quelli migliori ogni 3 mesi, nell'arco di tre/4 giorni le reazioni scomparivano completamente, ma si ripresentavano con tempistica e modalità diverse. Poi ho inserito il redonyl in pasta nel quotidiano ed ho notato un grosso miglioramento, ma anche se riusciva a rallentare le manifestazioni non le aveva eliminate completamente.... la veterinaria mi ha consigliata di fare dei cicli di redonyl e poi interromperlo continuando in questo modo. Non so se il redonyl ha compiuto il miracolo o se il granuloma ha rallentato le sue apparizioni per altri motivi, fatto sta che Isotta l'ultima iniezione di depamedrol l'ha fatta a luglio 2008..... il redonyl lo utilizzo quando vedo che inizia a grattarsi, da allora più nulla. Naturalmente non mi sento di definirla guarita, ma tanto tempo senza cortisone non era mai stata e già mi pare una grossa vittoria!!!
A lei il depamedrol ha provocato un notevole ingrassamento, ma i valori ematici non si sono mai alterati nemmeno nei momenti di somministrazioni più ravvicinate, certo Isotta non è ha mai dovuto fare tantissimo. Ho notato comunque che per lei è molto importante la componente ansiosa.

memolex

Purtroppo oggi il mio micio ha dovuto fare il depomedrol!!La cura che stava facendo per bocca con altro cortisone non e' stata efficace.La veterinaria mi ha parlato di test allergici,ne sapete qualcosa?

kiwi

Grazie a tutti ne faro' buon uso di questi consigli, purtroppo pero' pare che nn sia granuloma e mi mandano da un veterinario oncologico, spero che la mia veterinaria si sbagli. Cmq oggi vado a prenderla e gli ne parlo.Grazie Maria Vi faro' sapere se vi interessa.


kiwi

Grazie a tutti ne faro' buon uso di questi consigli, purtroppo pero' pare che nn sia granuloma e mi mandano da un veterinario oncologico, spero che la mia veterinaria si sbagli. Cmq oggi vado a prenderla e gli ne parlo.Grazie Maria Vi faro' sapere se vi interessa.

parsifal

Il depamedrol per bocca su Isotta non ha dato buoni risultati, dopo pochissimi giorni si è ripresentato costringendomi a farle fare anche una puntura sempre di Dep.
Hai provato a parlare con la tua veterinaria per inserire il redonyl, magari un po' allevia i fastidi in attesa di trovare una causa.

In effetti pare che il granuloma eosinofilico possa essere scatenato da allergia, di solito si pensa prima di tutto a quella alimentare, si prova a somministrare alimenti appositi, personalmente utilizzo hipoallergenic della royal, ma ve ne sono tanti in commercio e il tuo veterinario ti consiglierà nel modo migliore. Per essere certi del risultato occorre non dare nessun alimento extra a quello indicato e si procede per 30/60 gg prima di stabilire se l'alimento ha migliorato o meno la situazione.
Le pulci possono essere altra causa allergica scatenante, quindi occorre somministrare un buon antiparassitario per escludere anche questa possibilità.
Anche gli acari potrebbero esserne causa quindi utilizzare apparecchiature come 100 gradi, pulirella o similari a vapore che neutralizzano gli acari della polvere.
Fatto tutto questo senza risultato si passa alle prove allergiche sul sangue che dovrebbero individuare qualche possibile causa.....
Oltre al fattore allergico viene fatta ipotesi anche sui problemi comportamentali, si è notato infatti che molti gatti sviluppano il granuloma se reclusi in appartamento, se annoiati..... per questo motivo ho dato un compagno alla mia Isotta e le ho permesso di uscire in giardino in mia presenza utlizzando un gunzaglio per evitare che esca dalla recinzione che confina con una pericolossima strada molto trafficata. In alternativa stanno sperimentando anche la somministrazione di farmaci ansiolitici.
Bisogna tenere presente però che vi sono anche molti gatti randagi affetti da granuloma, quindi una causa vera e propria ancora non è stata dimostrata.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: parsifal il 31-03-2009 16:33 ]

memolex

Ho chiesto per il ribes pet,non mi ricordavo il nome del redonyl.Il fatto è che lui avendo gia avuto un problema di calcoli di struvite,devo dargli delle crocchette apposta,un consiglio dalla vet è stato di dargli magari piu umido.Tu che antipulci usi?

Simo57

Redonyl e ribes pet non credo proprio influiscano sul discorso calcoli, anzi...
Per antiparasitario io uso stronghold (si scrive così?) ma comunque se
hai dubbi consulta il tuo veterinario che vedendo i gatti magari sa cosa è meglio per loro, attenzione ad advantrix che è meno costoso ma anche molto tossico.....

calzinimaya

ciao, anche la mia elah soffre di granuloma eosinifilico, io evito di fargli iniezioni di depomedrol a ogni manifestazione per evitare rischi di diabete (l'ho fatto l'ultima volta 7 mesi fa).
lei ha sin da piccolina una forte intolleranza alimentare, e in molti gatti si vede che se mangiano un mangime ipoallergenico o comunque si evitano determinati alimenti (che vengono identificati con test allergici specifici, o sul sangue o sul pelo) la situazione migliora.
io localmente uso il gentalyn beta quando si gratta furiosamente e per bocca le do il redonyl.
la stessa ditta che fa il redonyl (o in gel o in capsule) fa anche il retopix, un liquido che contiene sostanze che tolgono il prurito...

parsifal

Attenzione l'Advantix nei gatti NON si può assolutamente usare!!!! E' pericoloso utilizzarlo persino sui cani che vivono assieme ai gatti!!! E' talmente tossico per i gatti che può causare convulsioni, intossicazioni e portare persino alla morte!!!
Per i felini c'è un prodotto della stessa marca che si chiama Advantage.

Come antiparassitario solitamente uso frontline combo, però ti avviso che dipende moltissimo dal gatto.
Anni fa avevo Mina, una gatta bianca (tipicamente più sensibili rispetto agli altri colori) che alla prima somministrazione di frontline combo ebbe una reazione allergica molto forte, iniziò a miagolare quasi immediatamente, diventò tutta rossa nel punto in cui avevo posizionato le gocce e il rossore il giorno seguente si trasformò in ulcerazione, nella zona cadde anche parte del pelo. Poi tutto tornò alla normalità, ma poverina deve averle bruciato tantissimo.
Tollerava invece molto bene il front line semplice.

Su Isotta, la micia tricolore che ha il granuloma è accaduto l'inverso, ho utilizzato stronghold (che si compra in farmacia) e tutti lo consigliano per la sua migliore tolleranza, invece Isi ha avuto la stessa reazione allergica che Mina aveva avuto con il forntline combo. Quindi su Isotta adopero Front line o front line combo.
Mentre Phelipe che è un persiano bianco, quindi dovrebbe essere molto più sensibile, non ha mai avuto reazioni allergiche verso nulla!!


memolex

Ma che differenza c'e tra il ribes pet e il redonyl?Io di antipulci ho sempre usato il frontline combo,anche se il mio micio esce solo sul terrazzo di casa,ma ho letto che stronghol è piu completo.Tanto provo a cambiare antipulci,vorrei aspettare a fargli i test allergici,so che per lui,anche se gli danno un sedativo,è stressante e poi mi ha detto la vet.che anche se trovi l'allergia non sempre risolvi il problema definitivamente.

calzinimaya

perchè dici che i test sono stressanti?se fai quelli ematici serve solo un prelievo, per quelli del pelo basta strappare un po' di pelo con il bulbo pilifero attaccato....

memolex

A me ha detto la veterinaria che gli devono rasare una parte di pelo e attacarci tutti gli aghetti ,praticamente come i test per le allergie che fanno a noi umani!

parsifal

A me aveva proposto il prelievo del sangue e del pelo, poi non lo abbiamo fatto perchè comunque il suo non era un caso che necessitava di intervenire urgentemente.

La differenza tra ribes pet e redonyl non la conosco perchè il primo non l'ho mai utilizzato, mentre il redonyl contiene: palmidrol 20 mg; ac. gamma-linolenico (GLA) 34,4 mg; ac. eicosapentaenoico e docosaesaenoico 4,2 mg; biotina 0,2 mg.
Viene specificatamente indicato in caso di granuloma eosinofilico per via del palmidrol.
Se hai ancora la confezione del ribes pet confrontali.



calzinimaya

chiedi alla tua vet di questi test che ti abbiamo suggerito..

Simo57

Ribes Pet, contiene vitamine E in olio di ribes nero Ribes Pet può essere utile perchè apporta vitamina E, acidi grassi essenziali e sostanze naturali antinfiammatorie.
1-2 mesi, successivamente 2-3 volte la settimana.
Redonyl ti hanno già scritto cosa sopra contiene...

memolex

Secondo voi posso cambiare antipulci(da frontline a strongol)?Devo chiedere prima alla vet?Lunedi gli ho fatto il depomedrol,quindi ha ancora il cortisone in corpo.Fatemi sapere qualcosa perche domani sarebbe il giorno che dovrei dargli l'antipulci.Grazie tanto

calzinimaya

mettere frontline o stronghold è uguale, col cortisone non c'entra nulla..

anna-lisa

ciao a tutti. anche io sono alle prese con il depo medrol,
ora sono molto avvilita perchè stasera uno dei miei gatti era giù e gli ho guardato in bocca e anche lui ha infiammazione alla bocca,,,,

ho un gatto nero con granuloma, ma ho 19 gatti e già a 5 dò depo medrol.............a chi ne basta mezza per 2-3 mesi e chi 1 circa ogni 1- max 2 mesi.
scopro da quel che leggo qui che chi possono essere anche reazioni alla cute ,,, infatti avrei preso l'app. dal veterinario per portarci ''MUZZI che gli sono venute le croste che lui scortica, gli ho dato da poco il depo medrol , che secondo me non sopporta! pensavo che fossero acari, ma aspetto che melo dica il vet. se dargli antipulci.
STASERA scopro anche 'QUIRIK ha le gengive rosse e non ha mangiato,ha quasi due anni,,,,,,,,,,,,,che disperazione...
si scambiano questa infiammazione ,,,PUò ESSERE LA FIV ???MI HAN DETTO.
non ho mai fatto analisi sangue perchè dovrei farli a tutti e 19-(tra cui una appena arrivata che mi han portato dalla strada,,è incinta-avanzata),,,non ci sto dentro con il costo!!
p.s. ho anche 4 ccani grandi!!!
POTETE RISPONDERMI? GRAZIE MILLE


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: anna-lisa il 05-10-2010 00:40 ]

calzinimaya

so che tenere e dare da mangiare a 19 gatti non è facile...ma tenerli senza nemmeno la vaccinazione è un grosso rischio.
prima di fare il depo-medrol è necessario sapere cosa sono queste lesioni...fare i test fiv-felv è indispensabile, se fossero positivi tutto il gruppo rischia e parecchio...

anna-lisa

..non molto tempo fà volevo fare un esame sangue ad una gatta,il vet. mi ha detto che allora dovrei farlo a tutti,aggiungendo poi che sarebbe anche inutile perchè bisogna curare il sintomo e non a tutti i gatti con la fiv viene lo stesso sintomo pur avendo la stessa malattia.
magari nel momento che cambiamo casa-una casa con lo spazio esterno-......vedo se migliora questa cosa,se invece no--prenderò la decisione di fare meg- esami-----
ora che siamo chiusi in tre stanze senza uno spazio esterno,alcuni miei vecchi gatti e alcuni nuovi è come se si passassero questa infiammazione alle gengive e o gola.
ho cambiato vari tipo di krokki , ho provato a cambiare anche le ciotole dell'acqua,prima avevano il coccio,ora hanno acciao-
ora comprerò se vedo che vàbbene quella ciotola con il serbatoio---per cercare non avere la 'pozza d'acqua e quindi un maggiore contatto con la saliva-
non so se può essere d'aiuto questo ,ma è una mia fissa.




[ Questo Messaggio è stato Modificato da: babyluv il 07-10-2010 22:06 ]




Home page - Chi siamo - Contatti - Pubblicit�