home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  Micosi: che incubo! - Discussione n 99835 - PermaLink
   Micosi: che incubo!
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 2 )
Irek

Registrato dal: 22-04-2018
| Messaggi : 2
  Post Inserito 22-04-2018 alle ore 12:17   
Buongiorno, sono nuova nel forum e per prima cosa voglio presentarmi, o meglio, presentare i gatti di casa. Ho 4 gatti, due maschi e due femmine, tutti sterilizzati e arrivati in casa un po' per caso, un po' per scelta, nella maggior parte dei casi salvati da situazioni di grande difficoltà (dalla strada, dal bidone della spazzatura, da una malattia...). Il più anziano ha 13 anni, mangia ipoallergenico e ha problemi intestinali. La seconda ha 6 anni e mezzo ed è ora ricoverata perché è stata operata di ernia del disco. :( La terza ha quasi 4 anni e l'ultimo, Orlando (Furioso), ha da poco compiuto 1 anno. Il gatto più anziano, Stewie, ha una bella (si fa per dire!) chiazza di micosi sul dorso (abbiamo fatto la coltura: Microsporum canis). Sta assumendo l'Itrafungol, in più gli mettiamo del Clorexyderm al 4% sulla lesione (terapia prescritta dal vet). La lesione, che inizialmente era incolore (si manifestava semplicemente come una zona alopecica), ora è grigia: è normale che abbia cambiato colore?
In più vorrei dei consigli sulla corretta disinfezione dell'ambiente: ho eliminato tappetini e lettini del gatto, e ho cominciato a usare delle traverse monouso. Ho confinato lui e gli altri gatti (potenzialmente già contaminati) in una sola stanza + balcone e sto usando molta candeggina (diluita in acqua 1:10). Additivo Amuchina in lavatrice. Che altro posso fare? Ho letto che esistono dei prodotti a base di enilconazolo (Clinafarm) in spray o candele, qualcuno tra voi li ha mai usati? Vi ringrazio per l'attenzione e confido nel vostro aiuto!


0 
 Profilo
danimici15
| CV STAFF

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 23-04-2018 alle ore 00:08   
Ciao ! Più di così non si può, l'unica cosa che mi sento di dirti è che io non uso candeggina per la pulizia generale (sono allergica mi si chiude la gola al solo odore ) neppure amuchina (stessa cosa), non mi piace neppure per i gatti non mi fido dell'odore che resta dopo la pulizia, uso germo per i pavimenti assieme al Lysoform . Per la zona grigiastra devi chiamare il vet forse dovresti sospendere la Clorexidina che dai sulla ferita perchè impedisce la respirazione del tessuto malato e sinceramente su di una micosi penso non c'entri niente. La pelle si cuoce resta sempre umida e non guarisce. Prova a non dare niente al momento localmente. La terapia antimicotica la sta facendo.


0 
 Profilo
Irek

Registrato dal: 22-04-2018
| Messaggi : 2
  Post Inserito 25-04-2018 alle ore 20:54   
danimici15, ho sentito il vet e ho interrotto il clorexyderm. Nemmeno io amo l'odore della candeggina, ma da quello che ho letto è una delle poche cose in grado di eliminare le spore dei dannatissimi funghi
Ti ringrazio per la tua risposta
Nessuno che sappia dirmi nulla delle candele? Help!


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.339 Secondi