home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  Gatto con rene policistico, non mangia non beve - Discussione n 99753 - PermaLink
   Gatto con rene policistico, non mangia non beve

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 5 di 8
ernesto16cleo

Registrato dal: 22-03-2011
| Messaggi : 1646
  Post Inserito 22-04-2018 alle ore 12:15   
C'è anche una cosa legata alla temperatura del liquido che non ricordo bene, bisognava tipo tenere la boccetta tra le mani in modo da scaldarla un pochino perché la sensazione di freddo puo' infastidire


0 
 Profilo
rapstyle

Registrato dal: 31-03-2018
| Messaggi : 39
  Post Inserito 22-04-2018 alle ore 21:25   
Oggi pomeriggio siamo riusciti a dargli tutta la dose e penso anche di più, penso un 100ml buoni. Siamo riusciti a beccarla mentre era davanti l'acqua e quindi è rimasta un attimo ferma e poi l'abbiamo bloccata per finire e per fortuna il liquido è sceso veloce e bene questa volta e abbiamo fatto veloce, un pensiero in meno.
Invece guardavamo che ieri e oggi ha ripreso a lavarsi però non lo fa correttamente, nel senso allunga la gamba per lavarla e poi si avvicina ma non tira fuori la lingua fa solo un po' il movimento con la testa ma senza leccarla. Che sia sempre perché ha un po' di nausea? Pensiamo abbia nausea perché la vediamo avvicinarsi all'acqua, provare a bere ma poi non beve e mastica a vuoto, quindi le diamo con la siringa da bere in questi giorni e le diamo sempre una dose di zantadine.
Invece col cibo mangia bene e tanto in questi giorni, anche se il cibo renal non lo tocca proprio.. se ha solo quello non mangia proprio, invece le altre pappe le mangia super contenta
Che sia nausea solo per il bere?


0 
 Profilo
ernesto16cleo

Registrato dal: 22-03-2011
| Messaggi : 1646
  Post Inserito 22-04-2018 alle ore 23:08   
Puo' essere che la fame sia più forte della nausea, puo' essere che il movimento per bere gliela faccia venire... Dai se mangia comunque è buon segno e state facendo tutto il possibile. Coccolatela tanto e fatela star tranquilla... e cercate di star tranquilli anche voi, che i gatti sentono molto lo stress esterno


0 
 Profilo
rapstyle

Registrato dal: 31-03-2018
| Messaggi : 39
  Post Inserito 23-04-2018 alle ore 00:53   
Speriamo che ora rifacendo le flebo stia meglio :)
Grazie di tutto e buona notte


0 
 Profilo
rapstyle

Registrato dal: 31-03-2018
| Messaggi : 39
  Post Inserito 30-04-2018 alle ore 21:00   
Ciao a tutti, stiamo continuando a fare le flebo un 2-3 volte a settimana (iniziamo a prenderci un pò più mano per fortuna :D) e la micia si è ripresa molto.
Ha riniziato a bere da sola, e pure ha ripreso a lavarsi in questi giorni
Ora mangia, beve, và in bagno abbastanza regolarmente, si lava ed è molto attiva. Stiamo riuscendo a farle mangiare anche l'umido renal (non ancora ogni giorno, ogni tanto vuole qualcosa di diverso e non renal ).
Secondo voi ora che il gatto stà meglio è utile rifare le analisi e riportarla dal veterinario per un controllo? Questo comporterebbe di nuovo anestesia sicura.
Grazie e buona serata


0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 30-04-2018 alle ore 23:44   
Un consiglio, dalle da bere l'acqua Fiuggi.
A Fiuggi ci sono le terme dove vanno a passare le acque le persone che soffrono di disturbi renali.
Memore di queste abitudini di miei conoscenti, quando la mia gatta di 14 anni andò in crisi per problemi renali , rimessa in sesto con dieta e flebo le diedi da bere esclusivamente acqua Fiuggi per tutta la vita.
Ne beveva un litro a settimana e riuscì a vivere bene fino ai 20 anni e mezzo.
Sarà stata cura o fortuna, non lo so, ma dare questa acqua conosciuta appunto per le malttie renali male non le può fare. Prova.







0 
 Profilo
rapstyle

Registrato dal: 31-03-2018
| Messaggi : 39
  Post Inserito 30-04-2018 alle ore 23:54   
Da quando è stata male abbiamo iniziato a darle da bere l'acqua Sant'Anna che vedevo che è abbastanza simile come composizione e la trovo più facilmente di quella Fiuggi.
Sembra che la beva anche più volentieri di quella di rubinetto anche.
Grazie del consiglio.


0 
 Profilo
ernesto16cleo

Registrato dal: 22-03-2011
| Messaggi : 1646
  Post Inserito 01-05-2018 alle ore 10:18   
Io farei fare per lo meno le analisi delle urine, che sono meno invasive e danno molte indicazioni


0 
 Profilo
Miyu12

Registrato dal: 31-01-2018
| Messaggi : 112
  Post Inserito 01-05-2018 alle ore 18:19   
Alla mia per un intervento molto piccolo invece della anestesia hanno fatto la sedazione.
Il dottore mi ha spiegato che viene utilizzato un farmaco di cui non ricordo il nome, che fa effetto in circa 10 minuti e praticamente non addormenta la gatta ma la rende come un pupazzetto, manovrabile facilmente e ancora sveglia. Poi si fa un antidoto, in questo modo, soprattutto se il sedativo è stato fatto per poco, 5, 10, 15 minuti, i reni non hanno il tempo di smaltirlo e invece viene annullato dall'antidoto.
Questa è stata la spiegazione del dottore, non so poi se mi ha detto una cosa del genere per calmarmi e basta, però è andata bene. Aveva anche aggiunto che però si deve fare l'antidoto in tempi brevi perché dopo un po' irrimediabilmente il sedativo comincia ad essere processato dai reni e quindi lui quello lo voleva evitare.
Prova in caso a far quello per le prossime analisi, sicuramente è meno pesante di una anestesia. Lei tempo 20 minuti dopo l'antidoto era di nuovo arzilla. Ovviamente abbiamo aspettato che fosse assolutamente in piedi e vivace prima di portarla a casa.
Sono contenta che si stia riprendendo!


0 
 Profilo
ernesto16cleo

Registrato dal: 22-03-2011
| Messaggi : 1646
  Post Inserito 02-05-2018 alle ore 21:39   
Comunque io intanto sentirei il vet per telefono. Alla fine va avanti con la terapia, mangia, sta meglio ... magari non è il caso di portargliela per altre 3-4 settimane se non ci sono cambiamenti... Io sapevo di analisi ogni tre mesi ma ovviamente dipende dai casi


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.081 Secondi