home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del gatto  >>  A proposito di lettiere (per due gatti) - Discussione n 99527 - PermaLink
   A proposito di lettiere (per due gatti)
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 7 )
Miyu12

Registrato dal: 31-01-2018
| Messaggi : 112
  Post Inserito 07-02-2018 alle ore 12:35   
Salve a tutti.
Spiego il mio problema in breve, ho una gatta anziana che è abituata ad essere sicuramente dominante, due mesi fa ho preso dal canile una micia più piccola (4 mesi) che era ferita, sia per salvarla che per dare compagnia alla mia gatta anziana.
Ovviamente la differenza di età si sente e ad ora, sebbene non si attacchino ogni cinque minuti, la piccola va sempre a dar fastidio alla grande col risultato di prendersi soffi e zampate. Nulla di gravissimo perché ci sono sempre io a dividerle ma temo che la differenza di età non permetterà mai una buona convivenza, in breve temo che quando non ci sia nessuno a casa dovrò tenerle sempre separate.
Adesso la piccolina a casa non c'è perché la ho portata a far sterilizzare e quindi sta venendo tenuta dal veterinario (è una furia, se tornasse a casa si toglierebbe collare e farebbe saltare i punti immediatamente).
Quando è arrivata lei due mesi fa, ho preso una seconda lettiera per dare ad ognuno la sua, ma ora che non c'è la piccola, la grande sta usando sia la sua lettiera che quella della piccola.

Le mie domande sono due:

1) E' una specie di modo per marchiare anche quella lettiera?

2) La piccolina ci entrerà per fare i bisogni quando tornerà o devo prendere una terza lettiera?

Ho notato che anche la piccola cerca di entrare nella lettiera della grande, solo che essendoci lo sportellino, sta ancora al punto di combattere con quello per entrare e alla fine ci rinuncia.

Grazie a chiunque mi risolverà questi dubbi.


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Miyu12 il 07-02-2018 12:36 ]


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 07-02-2018 alle ore 16:57   
toglierei la lettiera della nuova gattina che per ora è in clinica

lavala bene e non farla usare dalla gatta piu'anziana




1 
 Profilo
Miyu12

Registrato dal: 31-01-2018
| Messaggi : 112
  Post Inserito 07-02-2018 alle ore 20:18   


07-02-2018 alle ore 16:57, lillina wrote:
toglierei la lettiera della nuova gattina che per ora è in clinica

lavala bene e non farla usare dalla gatta piu'anziana





Grazie, allora farò così


0 
 Profilo
titti22

Registrato dal: 08-07-2013
| Messaggi : 1159
  Post Inserito 08-02-2018 alle ore 01:16   
Ciao hai fatto inserimento graduale quando hai preso la piccola ???
Gli anni di differenza sono tanti la piccola è piena di energie,ma se tu non ti intrometti troveranno il loro equilbrio ,vedrai .

è normale che soffi e dia zampate deve far capire che è lei che comanda e la piccola capirà osservale e solo se temi si facciano male distraile con un rumore o un battito di mani. qualche giochino buttato.

importante che la gatta abbia dei posti in qui rifugiarsi quando desidera stare tranquilla.

quando la piccola arriverà avrà odore di veterinario potrebbe non riconoscerla.

forse potresti cogliere l'occasione x rifare l'inserimento, se non l'avevi fatto.

fai sapere come va



[ Questo Messaggio è stato Modificato da: titti22 il 08-02-2018 01:20 ]


0 
 Profilo
Miyu12

Registrato dal: 31-01-2018
| Messaggi : 112
  Post Inserito 08-02-2018 alle ore 12:27   
Ciao.
Sì lo ho fatto, scambio di cose, ho tenuto la piccolina in bagno per giorni e gliela ho fatta vedere poco a poco.
Ho persino messo le ciotole vicine e con tutto che la anziana ha la irc le ho dato un po' di pollo normale per far sì che associasse il momento appetitoso all'altra micia.
Ma un po' è il carattere della grande che è una che vuole tutto lei, coccole e attenzione, e io gliene do in abbondanza (non c'è stato il periodo in cui si è arrabbiata con me come accade di solito), la piccola pure vuole coccole e attenzione sia da me che da lei, ma le cerca nel modo agitato
Forse un errore mio è che preoccupata di non stressare la grande sto propendendo sempre per lei e dandole più coccole che alla piccola, magari si sente in diritto di farsela avere antipatica dato che vede che io sono meno coccolosa con lei?
In ogni caso le zampate non partono mai dalla grande, lei non le si avvicina nemmeno, la guarda interessata quando gioca e si limita a soffiare quando la piccola si avvicina troppo, ma se la piccola fosse calma ci sarebbe una pacifica convivenza, non da amiche ma da coinquiline.
Solo che la piccola è una furia :D

Inizialmente vedevo la piccina che tentava di ringhiare, poi ha capito chi è che comanda ed è arrivata persino a mostrare la pancia davanti all'altra, e spesso la mattina le si avvicina facendo le fusa per strusciarsi, a volte riuscendo persino ad arrivare a toccare il muso della grande col suo, ma la grande ha un secondo di calma e poi le soffia come per dire "Non mi venire vicino!!!".

Il problema è che la piccina è davvero molto vivace per esempio se se la grande dorme le va addirittura vicino a darle zampate per svegliarla (non credo che nessuna delle due utilizzi le unghie).

Non dubito che prima o poi magari anche con la sterilizzazione si calmi un po', per ora la grande la vedo come se non volesse stare con la piccola perché sa che appena lei la vede le va a dar fastidio :D
In tutto ciò non è stressata, dorme tranquilla anche a pancia in su con l'altra nella stessa stanza, fa fusa, coccole a volontà e tutto il resto, solo che non può vedere la piccolina...nonostante l'altra le faccia persino le fusa.
E sì i luoghi per scappare li hanno ma nessuna delle due è così spaventata da andarci :D
Tra qualche giorno vado a riprenderla, provo a rifare l'inserimento ma temo sia proprio un problema caratteriale.
A me dispiace solo perché devo tenerle in due stanze divise quando esco e invece vorrei che si facessero compagnia :D


0 
 Profilo
titti22

Registrato dal: 08-07-2013
| Messaggi : 1159
  Post Inserito 08-02-2018 alle ore 14:26   
Ma dai sii fiduciosa ci vuole tempo anche se dovessero non diventare amiche impareranno a convivere.. io sono certa che riusciranno a dormire insieme....


1 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 17-02-2018 alle ore 11:53   
É una questione di età a parer mio.
Cerca di far giocare molto la piccola in modo di stancarla , così lascerà in pace la compagna anziana.
Se la piccina era ferita probabilmente è perché si era messa nei pasticci proprio perché scatenata.
Ci sono gatti esagitati nel carattere , più scatenati della norma.
Crescendo si calmerà , ma ci vogliono un paio di annetti.




1 
 Profilo
Miyu12

Registrato dal: 31-01-2018
| Messaggi : 112
  Post Inserito 17-02-2018 alle ore 15:13   
Sì è carattere. La grande la tollera se le si avvicina rimanendo a debita distanza senza darle fastidio, il problema è quando va proprio lì con la zampetta a disturbarla. Lo fa di proposito come di proposito la aspetta fuori dalla sua lettiera chiusa per farle gli agguati. Ha l'argento vivo la piccolina. Per le lettiere, in pratica ora è successo che la grande ne può usare due La piccola va tranquillamente nella sua e lascia che ci vada anche la grande. Nella lettiera della grande però la piccola non ci va


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.887 Secondi