home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il Veterinario risponde  >>  Cane:Dermatite da carenza di zinco,DUBBIO postata FOTO - Discussione n 99132 - PermaLink
   Cane:Dermatite da carenza di zinco,DUBBIO postata FOTO
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 1 )
MaryAle

Registrato dal: 10-10-2017
| Messaggi : 21
  Post Inserito 01-11-2017 alle ore 22:16   
Buonasera,
Da qualche tempo il mio cane (meticcio,12anni) presentava forte prurito e macchie (sull’addome e nelle orecchie) che inizialmente abbiamo curato con una dieta alimentare ,cortisonee una schiuma (da consiglio veterinario)che ha dato in poco tempo ottimi risultati e ha quasi risolto il problem!
Da qualche giorno poi,abbiamo operato il cane per un’altra problematica e durante le medicazioni per la ferita dell’intervento mi sono accorta che la dermatite si era ripresentata e in maniera più forte e in più parti del corpo questa volta (addome,sotto ascelle zampe anteriori e fianchi,petto)...siamo corsi nuovamente dal veterinario che osservando e visitando attentamente le “ferite” ha constatato che si trattasse di “dermatite da carenza di zinco”,che attualmente da circa una settimana stiamo curando con dieta alimentare,spray (veterabol) e zincogen integratore,inoltre hanno effettuato una puntura di cortisone e largo rilascio (che copre per 15gg) e devo dire che la situazione è molto migliorata tranne in piccoli punti che ancora devono “seccare”..

Ho un personale (e ovviamente ignorante) dubbio,cioè che non si tratti di “dermatite da carenza di zinco” ma di “tigna”,perché facendo ricerche sulle macchie che presenta il mio cane (a cerchio e arrossate) le trovo molto più simili alle “ferite da tigna” che non da “dermatite da carenza di Zinco”.. è possibile?
Domani dovrei risentire il Veterinario per gli aggiornamenti e sicuramente ne parlerò anche con lui ulteriormente ma vorrei un secondo parere o qualche suggerimento su analisi da effettuare in questo caso!
Ps:posto una foto di una delle croste (in vai di guarigione),dove in precedenza hanno fatto dei lavaggi disinfettanti e tosatura della zona interessata !

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: MaryAle il 02-11-2017 07:32 ]

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: MaryAle il 02-11-2017 07:34 ]

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: lillina il 02-11-2017 11:00 ]


0 
 Profilo
MaryAle

Registrato dal: 10-10-2017
| Messaggi : 21
  Post Inserito 02-11-2017 alle ore 13:46   
Buongiorno stamattina mi ha contattata il medico veterinario e mi ha confermato che non sia tigna dato che hanno effettuato un esame con la lampada e un test .. spero comunque di ricevere un ulteriore parere sulla nostra situazione!


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.274 Secondi