home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il Veterinario risponde  >>  Gatto pancreatite - Discussione n 98981 - PermaLink
   Gatto pancreatite
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 1 )
Ginobillyjoe

Registrato dal: 05-10-2017
| Messaggi : 2
  Post Inserito 06-10-2017 alle ore 08:41   
Buongiorno.
Il mio gatto - 5 anni - fiv felv negativo testato, di razza Ragdoll, ha iniziato ad essere inappetente per circa una settimana. Ha più o meno sempre mangiato fino a domenica scorsa, anche se lo vedevo mogio e dimagrito.

Domenica mattina l'ho portato in clinica, ed è stata diagnosticata una pancreatite e colangioepatite. Sono stati fatti esami del sangue due volte (a distanza di due gg) ed ecografia.

Gli esami del sangue presentano valori di ALT, ALP e Amilasi elevati, mentre gli altri valori sono nella norma. L'ecografia mostra una pancreatite "media", con fegato ancora abbastanza a posto. Reni Ok.

Il gatto è stato 4 gg in fluidoterapia, a digiuno due giorni e poi forzato a cibarsi con la siringa.
Ieri gli è stata fatta una puntura di cortisone ed è stato dimesso, verrà visitato oggi e poi tra 10 gg. Ad oggi pesa 3,5 kg.

I miei dubbi sono questi.
Ieri, riportato a casa, pur un po' traballante era abbastanza vitale, è andato in balcone, ha urinato e defecato nella lettiera.
Oggi, passata la notte a casa, invece è assolutamente debolissimo, non mangia e seppur vigile, non si muove (ieri aveva fatto scale ecc).

Oggi c'è in programma un'altra visita, il medico dice che gli farà ancora il cortisone.
Il crollo di oggi è imputabile al passato effetto del cortisone oppure più verosimilmente alla fine della fluidoterapia ?
Quanto lo devo forzare a cibarsi? Mi hanno detto di dargli 3-4 siringhe di A/D mischiato con acqua. E' possibile avere un riferimento in ml?
L'animale non vomita ma è assolutamente inappetente.

Che devo fare????


0 
 Profilo
Ginobillyjoe

Registrato dal: 05-10-2017
| Messaggi : 2
  Post Inserito 06-10-2017 alle ore 08:43   
Un'ultima cosa.
Un altro mio dubbio riguarda la necessità di lasciarlo in clinica per dargli più chance. Mi è stato detto che in realtà forse a casa è più facile mangi...sono combattutto


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.226 Secondi