home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Altri animali  >>  Bannina, coniglietta di 12 anni, artrosi - Discussione n 98080 - PermaLink
   Bannina, coniglietta di 12 anni, artrosi

( 1 | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 4
danimici15

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 27-08-2017 alle ore 23:42   
Sempre grazie per i consigli, ho ordinato in farmacia l'Hipermix, e per il Dual Care farò l'ordine, sembra ottimo !!! Certamente l'aiuterà a tirarsi un pò su. In questi giorni la coniglia ha mangiato veramente molto poco, però le feci sono normali sia in dimensioni che in consistenza, sono palline vere e proprie, ha mangiato soltanto le verdure e solo durante la notte, niente fieno neppure quei pochi pellet che ho messo nel contenitore in legno fresco e non trattato (che ogni tanto rosicchia per limarsi i dentini). Quindi la scorsa notte siccome non avevo sonno mi sono armata di torcia e l'ho studiata tutta la notte per vedere cosa e quanto mangiasse. Ha mangiato solo verdure e niente fieno. Poi è corsa per appollaiarsi in un angolo della stanza. Sabato l'ho portata a visita Vet che ha eseguito il Ringer lattato, poi ho somministrato due ml. di succo d'ananas per due volte al giorno ed un poco di metacam per eventuali dolori da qualche parte, poi l'ho osservata ed oggi dopo due giorni di questa somministrazione ho notato che inizia nuovamente a mangiare qualche filo di fieno, più verdure ma niente acqua. Insisto con il succo d'ananas perchè è un antinfiammatorio naturale ed intanto beve perchè è diluito con un pò di acqua e forse smuove uno stomaco un pò fermo. Ho messo tra le scapole di nuovo lo Stronghold per altre possibili pulcette (ed ho trattato anche tutti i tre gatti), e Martedi di nuovo a visita Vet per altra idratazione, che a casa ora non riesco a fare. Spero come dice Pappagalli di farla stare bene ancora per un pò.


0 
 Profilo
Serena_C
| CV STAFF

Registrato dal: 05-01-2012
| Messaggi : 1480
  Post Inserito 28-08-2017 alle ore 19:48   
Stai andando alla grande


0 
 Profilo
danimici15

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 06-02-2018 alle ore 02:42   
Ciao! E' un pò che non scrivo della coniglietta. Dopo qualche ciclo di Cosequin per gatti mezza cp. devo dire che lei sta meglio almeno per quanto riguarda la postura, cade molto meno quando si lava anche se adesso ha imparato ad appoggiarsi al muro o a qualche mobile quando deve alzare la zampina per una grattatina. Ora mangia molto il fieno ma sopratutto cerca i pellet che comunque è fieno compresso senza alcun cereale all'interno. Ho dovuto diminuire le dosi di verdure perchè faceva feci mollicce, forse il suo intestino è un pò cambiato quindi preferisco darle il secco. La notte non esce quasi più dalla stanza per fare i suoi giretti ma ho scoperto perchè, non ci vede quasi più nulla. Una notte l'ho seguita con la torcia nel corridoio e nella sua passeggiata ha incontrato una valigetta per attrezzi accostata ad una parete, lei si è talmente spaventata che per cercare di rientrare nel suo territorio è caduta di lato per poi riprendersi subito e correre nel suo territorio, da allora ogni tanto mette il musetto fuori dal confine con il corridoio, pensa poi torna indietro. La notte quando non ho sonno le parlo come fosse un essere umano e spesso viene a dormire ai piedi del letto, quando sente la voce si sente rassicurata. A presto la porto nuovamente a visita per controllo cuore respiro occhietti che lacrimano in continuazione tanto che sotto ad essi il pelo è sempre bagnato e spesso arruffato. Il mantello è ancora bello morbido, a lei non piace essere presa in braccio per le terapie quindi se non devo fare iniezioni o flebo preferisco mettere qualche goccia di Ribes Pet direttamente sul radicchio così come il Cosequin che metto sopra le prime foglie che trova a disposizione. Lei è sempre stata selvatichina quindi non ama sentirsi toccata però ultimamente quando non trova l'insalata con radicchio e gira a vuoto, la accarezzo e la porto direttamente sul posto per la sua pappa preferita.


0 
 Profilo
titti22

Registrato dal: 08-07-2013
| Messaggi : 1159
  Post Inserito 06-02-2018 alle ore 18:19   



0 
 Profilo
Serena_C
| CV STAFF

Registrato dal: 05-01-2012
| Messaggi : 1480
  Post Inserito 15-02-2018 alle ore 16:31   
Ciao Dani! Mi fa piacere che la piccolina sta meglio. Fanno tenerezza quando invecchiano... ho immaginato la scena della valigetta e mi è venuta voglia di abbracciarla forte!
Soprattutto mi fa sorridere quel loro modo di fare quando sono sospettosi... si allungano in avanti con tutto il corpicino cercando di annusare il più possibile pur di non avvicinarsi!

Sei una roccia bannina!


0 
 Profilo
danimici15

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 16-02-2018 alle ore 04:01   
Ciao!!! Si i pelosetti anziani fanno proprio tenerezza! Penso a quanta paura perenne possa avere un coniglietto che vive sempre guardingo, almeno la mia che da quando il suo papà non c'è più, lei è molto spaesata ora un pò meno ma ha passato brutti periodi, lo cercava tutta la notte in giro per la casa, spesso prima di mangiare aspettava che lui entrasse con lei nella mangiatoia...ora da ieri sento che spesso starnutisce ma credo che sia la lacrimazione oppure no, tra poco la porto a visita poi vi dico. Domani le dò un pezzettino di mela e sopra metto il ribes pet così è più buona...e due gocce di metacam...ho imparato a dare un poco di antidolorifico infilandolo dentro ad un pezzetto di mela con una siringa da insulina piano piano così da non disperderlo, lei è ghiotta di mela e con questo sapore lo è ancora di più. Voglio provare a fare impacchi di camomilla agli occhietti e chiedo consiglio per cosa potrei mettere sotto agli occhi dove il pelo viene via dall'umidità delle lacrime, spesso il pelo sotto agli occhi un cm più sotto è tutto arruffato quindi devo toglierlo ora con solo acqua tiepida ma i pezzetti che non si staccano con l'acqua devo tagliarli con la forbicina e questa operazione la devo fare molto lentamente e quando la coniglia resta un attimo ferma. I colliri non funzionano per fermare la continua lacrimazione che irrita la pelle sottostante gli occhietti, forse dovuta alla cataratta se avete consigli da darmi ve ne sarò grata.


0 
 Profilo
Serena_C
| CV STAFF

Registrato dal: 05-01-2012
| Messaggi : 1480
  Post Inserito 19-02-2018 alle ore 19:39   
Non saprei cosa consigliarti tranne cercare di tenere asciutta la zona tamponando con dei dischetti di cotone. Purtroppo la lacrimazione fa perdere pelo e può irritare la cute sottostante.


0 
 Profilo
danimici15

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 22-02-2018 alle ore 03:19   
Grazie ! Domani prendo la coniglia la porto sul tavolo e la voglio controllare tutta perchè si gratta...l'ultima volta che faceva spesso questa operazione ho aspettato parecchio con lei sul tavolo da cucina per vedere passare qualcosa...infatti ho visto una pulcetta che su di lei sembrava un coleottero, passare veloce sotto al pelo, non vorrei che ce ne fosse ancora qualcuna, poi devo fare di nuovo l'operazione peletti arruffati sotto all'occhio, se riesco posto una foto ma devo scaricarla dal cell. Ho trovato delle forbicine ricurve così mi riesce più facile togliere il peletto brutto. Ho comprato di nuovo il Tobral e lo alternerò con le lacrime artificiali. Dove non c'è pelo e la pelle è irritata metterò una goccia di Gentalyn crema oppure cerco qualcosa in farmacia.


0 
 Profilo
Serena_C
| CV STAFF

Registrato dal: 05-01-2012
| Messaggi : 1480
  Post Inserito 22-02-2018 alle ore 20:31   
Il Ribes Pet crema è un valido alleato per la ricrescita del pelo però dovresti chiedere al tuo veterinario se ritiene opportuno applicarlo in quella zona.
Per le pulci ci sono molti antiparassitari che puoi utilizzare. Anche qui, una telefonata al vet e ti fai indicare il prodotto più indicato vista l'età ed il peso!


0 
 Profilo
danimici15

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 06-04-2018 alle ore 23:41   
Ore 13 entro in casa e non vedo la coniglia alla finestra chiusa a prendersi il sole e neppure vicino alla mangiatoia dei pellet...è successo qualcosa, penso...con ansia guardo sotto al letto e la trovo distesa sul fianco ferma...per un attimo ho pensato...l ho subito toccata lei si è mossa e cercava di mettersi sulle zampe...spostato il letto l ho presa e messa diritta sulle zampe, ma la posteriore sinistra sembrava distesa lunga in avanti come paralizzata...oddio !!! che paura !!! Poi piano piano cercando di camminare è tornata alla posizione abbastanza normale. Subito però mi sembrava avesse i sintomi dell'encefalite perchè una volta messa sulle zampette girava intorno a se stessa con la testa e corpo inclinati verso sinistra, ma stava cercando di restare in equilibrio cercando un punto di riferimento del corpo. Ho guardato il movimento degli occhi anche se ora sono tutti bianchi ma non c'era nessun nistagmo, allora ho pensato che in quella posizione ci fosse rimasta per un bel pò di tempo tanto che una volta sulle zampe lei sentiva dolore all'anca sinistra quella che è rimasta a terra per un pò di tempo, avendo l'artrosi ci ha impiegato una mezz'ora per tornare a ritirare la zampetta in posizione normale . Le ho dato un pezzetto di mela con all'interno il Metacam ed ora la coniglia sta decisamente meglio, piccina. Ho ordinato di nuovo il Cosequin capsule per gatto e domattina la porto a visita in Toscana dal Vet. Vi aggiorno


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.093 Secondi