home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il Veterinario risponde  >>  Gatta con problema al naso - Discussione n 97560 - PermaLink
   Gatta con problema al naso
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 4 )
ablanchi

Registrato dal: 08-03-2017
| Messaggi : 3
  Post Inserito 08-03-2017 alle ore 12:16   
Buongiorno a tutti!
vi scrivo per avere un vs parere su un problema che ha la mia gatta di circa 5 anni.Da circa 4 mesi ha il naso tappato e fatica a respirare al punto che spesso respira a bocca aperta. Nessun altro sintomo. Non ha scoli nasali, starnuti o febbre. Solamente naso tappato. Il veterinario ci ha dato una cura di cortisone e antibiotico per 10 giorni. E' passato tutto. Ma appena finita la cura tutto ritorna come prima e la gatta fatica a respirare.
La portiamo da un secondo veterinario che effettua un lavaggio nasale e dice che la narice sembra completamente intasata. Ci consiglia rinoscopia. Il referto dell'endoscopia e' il seguente "A livello coanale si evidenzia tessuto neoformato di aspetto bozzellato e con superficie irregolare che ostruisce quasi completamente lo spazio respiratorio".
Il referto dell'esame istologico e' il seguente "Frammenti di mucosa nasale sede di ampie aree di erosione dell'epitelio superficiale e fenomeni di iperplasia epiteliale nel residuo epitelio superficiale. Focali fenomeni di displasia delle cellule epiteliali. Il corion e' sede di diffuso infiltrato infiammatorio granulomatoso e piogranulomatoso con aree di fibrosi. Nell'ambito dell'infiltrato infiammatorio si osservano multifocalmente, strutture di verosimile origine micotica. Il quadro istomorfologico e altamente suggestivo per la diagnosi di rinite piogranulomatosa grave.
Il dottore che l'ha visitata ci ha detto di continuare per 15 giorni con antibiotico e cortisone e tra qualche tempo rifare rinoscopia ed eventualmente TAC. Abbiamo terminato la cura con il cortisone da circa 3 giorni e sembra che gatta abbia nuovamente il naso tappato.
Mi date un consiglio? Devo continuare per tutta la vita a darle cortisone? O ci sono altre soluzioni? Magari soluzioni naturali??
Grazieee!!


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 08-03-2017 alle ore 12:43   
soluzioni naturali no...perņ leggo nel referto che ci sono strutture micotiche nel naso.
che farmaci stai dando?


0 
 Profilo
ablanchi

Registrato dal: 08-03-2017
| Messaggi : 3
  Post Inserito 08-03-2017 alle ore 12:50   
Abbiamo dato Veraflox 15 mg come antibiotico una volta al giorno e deltacortene 5 mg una volta al giorno.
Il veterinario ha pero' detto che secondo lui e' difficile che sia rinite micotica perche' avrebbe scolo dal naso... la gatta invece ha solo difficolta' a respirare... con naso tappato.
Grazie.



0 
 Profilo
ablanchi

Registrato dal: 08-03-2017
| Messaggi : 3
  Post Inserito 10-03-2017 alle ore 12:00   


08-03-2017 alle ore 12:43, calzinimaya wrote:
soluzioni naturali no...perņ leggo nel referto che ci sono strutture micotiche nel naso.
che farmaci stai dando?



Secondo lei e' la cura adatta? Grazie!


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 11-03-2017 alle ore 18:09   
visti gli scarsi risultati e visto il referto personalmente un tentativo con un farmaco mirato per micosi lo farei...parlane col tuo vet!


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.557 Secondi