home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Problemi ormonali o cosa? - Discussione n 9751 - PermaLink
   Problemi ormonali o cosa?
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 4 )
margi

Registrato dal: 01-05-2007
| Messaggi : 94
  Post Inserito 06-06-2007 alle ore 22:34   
Apro questo post sperando che qualcuno mi aiuti a capire Margot.A distanza di un mese dalla fine della gravidanza isterica,l'altra notte Margot ha riavuto gli stessi sintomi,è venuta a piangere in camera con la sua pallina in bocca ma la mattina dopo sembrava tutto finito lì.Oggi ha iniziato ad aggrapparsi alla mia gamba come se fosse in calore!Io non ci capisco più niente,il veterinario ha detto testualmente"potrebbe trattarsi di grossi problemi ormonali ma per il momento stiamo a vedere".C'è qualcuno che possa aiutarmi a capire?
Margot ha 8 anni,il primo calore lo ha avuto a 3 anni,non ha mai fatto cuccioli e non è sterilizzata!Grazie


0 
 Profilo
Rospetta

Registrato dal: 18-05-2007
| Messaggi : 4191
  Post Inserito 07-06-2007 alle ore 10:22   
Margi
La mia vet. mi ha detto che in una cagne intera la comparsa di alterazioni del calore o del post calore (gravidanza isterica) o anche variazioni negli intervalli di tempo sono un segno di alterzioni in atto in quanto il loro sistema riproduttivo può restare in salute solo a fronte di ripetute gravidanze.
Il consiglio è sempre di fare una visita dal vet. ma anche, vista l'età di Margot, di valutare bene senza posticipare oltre, l'opzione sterilizzazione che le mette al riparo da rischi molto seri e potenzialmente fatali legati all'apparato riproduttore.
Io con Didone, collie di tre anni, ho avuto poco tempo fa i primi problemi di sovrapposizione di cistite e calore e il risultato è che dopo il caldo e la gravidanza isterica (solo montata lattea ma galastop per almeno 10 giorni, altrimenti il latte ritorna) sarà sterilizzata.
Certo un po' mi dispiace ma visto che non penso di farle fare i cuccioli nell'arco di 1, max 2 anni, è meglio così. Ovviamente secondo me.
In ogni caso sentrire altri pareri è sicuramente utile.
Tienici aggiornati su Margot e sulle tue decisioni.



0 
 Profilo
margi

Registrato dal: 01-05-2007
| Messaggi : 94
  Post Inserito 07-06-2007 alle ore 11:51   
Ciao Rospetta!Prima di tutto grazie x il tuo intervento.
Anch'io sapevo che la migliore opzione fosse la sterilizzazione ma il veterinario mi ha detto che alla sua età sarebbe un'intervento poco utile e quindi di vedere un pò come va la situazione.Questo veterinario è il mio di fiducia che purtroppo vedo raramente dopo il mio trasferimento in un'altra città ma di cui mi fido molto.Un altro veterinario che ho consultato(ma che non mi è piaciuto x niente)mi ha detto esattamente il contrario!


0 
 Profilo
Rospetta

Registrato dal: 18-05-2007
| Messaggi : 4191
  Post Inserito 07-06-2007 alle ore 12:14   
Scusa, come sarebbe a dire un intervento poco utile? Ma se c'è un infezione di qualche tipo in utero, facilmente asintomatica fino alla fine, si rischia la piometra, con conseguente necessità di operazione d'urgenza con un cane già gravemente malato e conseguentemente che rischia la vita?
Questo vale per tutti i cani perchè l'utero in loro è principalmente orizzontale, quindi l'eventuale pus che si formasse da un'infezione non percepita e perciò non curata, stazionerebbe nell'utero e non uscirebbe subito (come capita per es. alle umane che hanno l'utero in verticale). Puoi immaginare le conseguenze
Certo è verissimo che la situazione non è urgente, che ti puoi prendere tempo per capire e valutare, ma io appropondirei il discorso con il tuo vet. di fiducia, facendogli domande specifiche, ed eventualmente chiedendo un terzo parere ad un vet testato (per es. chiedendo il nominativo di un vet. in zona tua ai mod.)
Spero che qualche esperto legga il tuo post ed intervenga.
Scusa se sono brusca ma, come puoi capire, ho un interesse personale in questa questione

PS ad 8 anni non è vecchia Margot, ma forse ci sono delle controindicazioni che il tuo vet. conosce e noi no

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Rospetta il 07-06-2007 12:16 ]


0 
 Profilo
margi

Registrato dal: 01-05-2007
| Messaggi : 94
  Post Inserito 07-06-2007 alle ore 12:45   
In effetti avrei piacere di conoscere il parere di uno specialista bravo!Quando si sentono tutti questi punti di vista poi non si sa più a chi dare retta,a questo punto spero anch'io che qualcuno mi dia una buona dritta!
Non ti scusare per la durezza,sappi che io ho il terrore degli interventi e per me è davvero dura trovarmi a dover decidere per Margot!


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.591 Secondi