home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il Veterinario risponde  >>  Maremmano, 14 anni, laringite con febbre. - Discussione n 97426 - PermaLink
   Maremmano, 14 anni, laringite con febbre.

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 10 )
Pinziotta

Registrato dal: 17-02-2017
| Messaggi : 12
  Post Inserito 17-02-2017 alle ore 16:55   
Buonasera a tutti,
vi scrivo per avere consigli, incoraggiamenti, pareri, opinioni... quello che volete, ma ho bisogno di una scossa.
Ho un maremmano di quasi 14 anni (Janus) che da 3 giorni ha tosse e febbre altalenante. Mercoledì mattina è salita a 39.6 e il mio veterinario mi ha detto di dargli un augmentin per abbassarla e di portarglielo, aveva paura fosse il cuore. All'auscultazione non è riusltato nulla di problematico a livello cardiaco, ha valutato i linfonodi e ha provato a stimolargli la tosse (che si è manifestata) e ha fatto la diagnosi di laringite.
Terapia: non più augmentin ma icf vet 1000 (1 cp/die) e un ciclo di mobic per l'artrosi (era debole e le zampe cedevano più del solito).
Già la sera stessa dopo 1 augmentin stava meglio, la mattina successiva niente febbre e siamo usciti per i bisogni mattina e pomeriggio (più che altro per la cacca che non me l'ha mai fatta in casa in vita sua). Ieri sera invece si è ripresentata la febbre (avevo paura si fosse stancato troppo con due uscite) e così stamattina.
E' altalenante: anche senza antibiotico è passata da 39.1 a 38.7 per poi tornare sopra i 39. La tosse era più frequente stamattina, specie dopo averlo fatto bene tanto che la prima volta ha rimesso ciò che aveva appena bevuto e oltre all'acqua ha cominciato a tossire quelli che io penso siano catarri (saliva schiumosa e filamentosa). A pranzo gli ho dato da mangiare e icf. Ancora febbre, 39.2. Richiamo dal veterinario e una sua collega mi dice che secondo lei meglio 1 cp e mezza di antibiotico (circa 45 kg di peso) e di continuare col mobic. Lei sarebbe rimasta sull'augmentin (ma con 2 cp /die) ma il vet che lo ha visitato ieri non ama questo farmaco. 39.2 è una febbricola, mi hanno detto; il cane mangia e beve, però è mogio e dormicchia più spesso cosa che cmq ha sempre fatto negli ultimi anni invecchiando). Mi ha detto di portarlo fuori per fargli fare la cacca e, con fatica e tanti fegatini lessi, ci sono riuscita; secondo la dottoressa mi devo allarmare se la febbre continua e lui non torna ad essere più reattivo.
QUANTO MI DEVO PREOCCUPARE?
purtroppo quando si tratta del cane io vado in paranoia, forse perchè non ho studiato veterinaria, forse perchè ci sono troppo attaccata... non lo so. Fatto sta che ho bisogno in qualche modo di essere rincuorata, tranquillizzata oppure se necessario messa in guardia.
Stasera penso che gli darò l'altra mezza compressa di antibiotico (così mi avevano già detto di fare altre volte) e la dose di mobic. Penso che gli metterò vicino una pentola di acqua calda per umidificare l'ambiente e non avere stimoli a tossire (l'ho fatto stamani e non credo abbia peggiorato la situazione). Se domattina/primo pomeriggio siamo sempre in questo stato lo riporterei dal veterinario.
Per caso c'è qualcuno che ha avuto la mia stessa esperienza e mi racconta qualcosa? E qualche veterinario disposto a chiarirmi un po' la situazione e a tranquillizzarmi?!
Grazie mille da parte mia e di Janus



0 
 Profilo
Pinziotta

Registrato dal: 17-02-2017
| Messaggi : 12
  Post Inserito 17-02-2017 alle ore 17:03   
Dimenticavo, siamo di Firenze ed il nostro veterinario è alla Rufina; pensavo di chiedergli se mi sapesse consigliare un collega più vicino a casa per le emergenze... 40 minuti di macchina sono tanti da fare per un malessere improvviso. Lo stimo molto, chiariamoci; hanno scorso ha operato Janus per un tumore all'altezza del collo (liposarcoma) ad uno stadio iniziale (e non l'ha fatto certo per i soldi dell'operazione, visto il costo irrisorio, ma perchè sapeva che era la cosa giusta da fare).




0 
 Profilo
Pinziotta

Registrato dal: 17-02-2017
| Messaggi : 12
  Post Inserito 17-02-2017 alle ore 19:03   
la tosse è aumentata, è umida come si suol dire... si sente proprio il catarro in gola ma non so come aiutarlo a farlo espellere. Si fa l'aerosol nei cani? cone che cosa, fisiologica o farmaci? io continuo con la pentola di acqua calda per umidificare l'ambiente, spero di fare bene... quando a noi si seccano le vie aeree si tossisce di più, no?!



0 
 Profilo
Pinziotta

Registrato dal: 17-02-2017
| Messaggi : 12
  Post Inserito 17-02-2017 alle ore 20:40   
Attacchi di tosse pazzeschi, sembra come se abbia qualcosa in gola; sono talmente forti che gli provocano i conati di vomito ma non espettora. TC° 39,6.
Non c'è nessuno che può rispondermi?!


0 
 Profilo
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 17-02-2017 alle ore 23:07   
in questa sezione possono rispondere solo i veterinari, sono volontari e non sono in linea, ti consiglio di portare domattina al più presto il tuo cane dal veterinario.

staff CV


0 
 Profilo
Pinziotta

Registrato dal: 17-02-2017
| Messaggi : 12
  Post Inserito 18-02-2017 alle ore 08:46   
Grazie della risposta, Anna. Janus adesso ha 38.1, è riuscito ad espettorare (almeno credo, era saliva schiumosa molto densa) e adesso riposa. Ha bevuto stamattina, cosa che gli ha stimolato la tosse; dopo aver buttato fuori i catarri l'ho reidratato con una siringa. Ho provato a dargli un ezzettino di carne e l'ha mangiato. Diciamo che mi sento leggermente meglio, ma tra qualche ora lo rivaluto. Penso di riportarlo dal veterinario sull'ora di pranzo o nel primo pomeriggio perchè qui ha piovuto tutta la notte ed è ancora tutto bagnato in terra (come dicevo nel post precedente il mio vet è lontano da casa e Janus rischia di fare il viaggio in auto con le zampotte bagnate).
Intanto attendo una risposta dai veterinari del gruppo che sono sempre preparatissimi e di grande aiuto.
Grazie


0 
 Profilo
Pinziotta

Registrato dal: 17-02-2017
| Messaggi : 12
  Post Inserito 18-02-2017 alle ore 17:24   
All'ora di pranzo siamo usciti per fare i bisogni; l'ho lasciato poi dormire e gli ho rimisurato ora la TC. ha 38,7; considerando che deve ancora prendere l'antibiotico, credo sia meglio non affaticarlo per portarlo in visita (40 minuti di auto), sbaglio?



0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 18-02-2017 alle ore 18:51   
l'icf non si da una volta al giorno ma due...
una rx torace è stata fatta?


0 
 Profilo
Pinziotta

Registrato dal: 17-02-2017
| Messaggi : 12
  Post Inserito 18-02-2017 alle ore 18:59   
a noi hanno detto 1 cp e mezzo al giorno e niente rx. Ho rimisurato la TC prima di dargli cena e antibiotico: 38.9.
Posso capire quali sono i parametri vitali del cane nel caso della temperatura? C'è chi dice 38-38.5, chi 39; per qualcuno quindi Janus ha alterazione, per altri una bella febbre...
Il cane è sicuramente più reattivo di ieri; mangia, beve, la tosse si è smossa e stamattina ha espettorato. Portato fuori "a fatica", ma una volta arrivati all'area cani l'ha girata più di ieri e ha marcato di più il territorio.
Il mio veterinario credo possa ricevermi domani per una emergenza, spererei non ce ne fosse bisogno però... in quella sede potrei proporre di fare una rx.
Lui mi ha cmq detto ieri a telefono che questo è il normale decorso: aumento della tosse (che diventa sempre più mossa) e febbre altalenante; mi devo preoccupare se non riesco a tenergliela bassa. In quel caso si dovrebbe passare alle punture di antibiotico, cambiando completamente principio attivo.


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Pinziotta il 18-02-2017 19:01 ]


0 
 Profilo
Pinziotta

Registrato dal: 17-02-2017
| Messaggi : 12
  Post Inserito 18-02-2017 alle ore 19:02   
Ah, ovviamente grazie della risposta :)
Ma rx lo consiglia per valutare una possibile bronchite/polmonite?
Le sembra un normale decorso per una laringite?


0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.098 Secondi