home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  diabete e alimentazione - Discussione n 97197 - PermaLink
   diabete e alimentazione
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 1 )
ryu

Registrato dal: 21-01-2017
| Messaggi : 1
  Post Inserito 21-01-2017 alle ore 15:24   
Ciao a tutti. Sono il proprietario di una gatta di 13 anni a cui è stato diagnosticato il diabete a marzo dell' anno scorso. Ieri sera stavo leggendo un po' di topic su questo forum e ho letto tante volte di cibo ad orari prestabiliti, dosi di cibo prestabilite ecc. Io non ho mai fatto così con lei, l' unica cosa che mi ha detto il veterinario è di farla mangiare quando le faccio l' insulina, ma anche qui a volta 2 minuti prima, a volte 2 minuti dopo dipende dalla disponibilità della gatta. Per il resto mangia quando lo chiedo, sapendo anche che non può stare senza cibo quando ha fame. Qualcuno può spiegarmi meglio? Grazie


0 
 Profilo
Moziz

Registrato dal: 06-11-2016
| Messaggi : 263
  Post Inserito 21-01-2017 alle ore 19:18   
Ciao. Io provo a spiegarti in parole povere come "funziona" il diabete, così poi ti regoli con più facilità. In una persona sana (o gatto), quando i livelli di zucchero salgono nel sangue, una parte del pancreas produce una sostanza (insulina) che li abbassa. Questo é importante xché livelli troppo alti di zuccheri nel sangue possono dare gravi problemi (soprattutto alla piccola circolazione di reni e occhi). D'altra parte, però, anche livelli troppo bassi possono essere pericolosi, si può finire persino in coma (pensa a quando alla mattina, a digiuno, ti viene da svenire...😊). E come mai si abbassano i livelli del glucosio se il pancreas non funziona? Xché il glucosio é la benzina del nostro corpo, tutti gli organi ne hanno bisogno e lo consumano. Se fai una corsa, si abbassano drasticamente...ma il gatto non lo sa...Quindi...non digiuni prolungati (xché intanto il gatto corre e salta, non sa che gli si abbassa la glicemia) e insulina quando gli dai il cibo (x evitare il picco glicemico). Non é preso da un manuale di fisiologia ma ho cercato di farla semplice...😊


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.232 Secondi