home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il Veterinario risponde  >>  Zoppia nel gatto. - Discussione n 97033 - PermaLink
   Zoppia nel gatto.
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 6 )
raffa85

Registrato dal: 12-04-2011
| Messaggi : 1102
  Post Inserito 03-01-2017 alle ore 10:39   
Buongiorno a tutti e buon anno

Posto di qua il quesito, magari è più immediato per i vet del forum.

Faccio un piccolo riepilogo per dare il quadro generale più completo possibile.
Il piccolo grey al momento ha 8 mesi, vaccinato, sterilizzato e vive unicamente in casa.
I problemi respiratori che presentava nei primi periodi si è "evoluta" in asma felina.
La veterinaria non reputa idonea una terapia cortisonica data la sporadicità delle crisi. Per ora evitiamo di esporlo a sostanze che possano acuire il problema e lo monitoriamo.

Il problema per cui scrivo e chiedo la vostra opinione è la zoppia degli arti posteriori.

Due mesi fa, giocando probabilmente, si è procurato una ferita, all'apparenza nulla di grave, alla zampa sx.
Dopo una settimana ho notato che non accennava a rimarginarsi, per poi accorgermi che iniziava ad avere un "bozzo" di circa mezzo centimetro.
Portato dalla veterinaria, ha provato a pulire la ferita e a far uscire il contenuto e somministrato un antibiotico (convenia se non ricordo male) della durata di 15 gg.
Il micio in questo periodo ha manifestato i primi segni di zoppia, da entrambe le zampe, non solamente dalla parte lesa.

Passato il periodo indicato, l'ho riportato per sottoporlo a l'intervento di sterilizzazione.
Operazione effettuata senza problemi, hanno ricontrollato la situazione ascesso che sembrava essere leggermente migliorata. Hanno ri-somministrato lo stesso antibiotico per altri 15 gg.

La situazione non è mai regredita completamente, motivo per cui inizialmente si attribuiva la zoppia saltuaria,
dunque l'ho riportato e ha effettuato una lastra.
Scongiurato che l'infezione si sia estesa all'osso, ha deciso di ripetere per l'ultimo mese la terapia antibiotica.
Ed ora eccoci qua.

Sono andata ieri, ha constatato che la zoppia persiste ma da ambo le zampe, lo ha manipolato più scrupolosamente, sopratutto nella zona femorale/anche. L'ascesso è ancora li, si valuta nei prossimi giorni se aprire e fare un esame per capire la natura del battere, ma per il momento la problematica sembra circoscritta e l'attenzione si è spostata altrove.

Il micio ha manifestato dolore, soffiando e ribellandosi nel momento in cui lo ha obbligato ad effettuare un determinato movimento.
Da ciò ha ipotizzato che forse l'ascesso non è responsabile della zoppia, ma da una necrosi della testa del femore.
Oggi dovrebbe richiamarmi perché vuole far visitare il micio da un suo collega ortopedico.
Mi ha parlato, nel caso la sua intuizione sia esatta, di intervento, su entrambi i femori.
Insomma, vediamo di capirci di più nei prossimi giorni.

Spero di essere stata più completa possibile e meno prolissa del mio solito
Ogni dritta e info è ben accetta, grazie anticipatamente.


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 03-01-2017 alle ore 21:16   
mettimi una foto raffa...mi sembra una situazione un po' confusa


0 
 Profilo
raffa85

Registrato dal: 12-04-2011
| Messaggi : 1102
  Post Inserito 03-01-2017 alle ore 21:43   
ecco la foto, non so quanto si riesca a vedere l'ascesso.

Appena finisce di caricare metto il link anche del video che sono riuscita a filmare poco fa durante una "crisi asmatica".


0 
 Profilo
raffa85

Registrato dal: 12-04-2011
| Messaggi : 1102
  Post Inserito 03-01-2017 alle ore 21:51   
ecco il link dell'asma.

https://youtu.be/HDOk32SB6_s


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 04-01-2017 alle ore 15:03   
ha lesioni solo nella parte posteriore di una zampa o di entrambe?
quando c'era la ferita ha fatto apposizioni?
prova a guardare in internet immagini relative a "granuloma lineare", è simile a quello che aveva il gatto?


0 
 Profilo
raffa85

Registrato dal: 12-04-2011
| Messaggi : 1102
  Post Inserito 05-01-2017 alle ore 00:12   


04-01-2017 alle ore 15:03, calzinimaya wrote:
ha lesioni solo nella parte posteriore di una zampa o di entrambe?
quando c'era la ferita ha fatto apposizioni?
prova a guardare in internet immagini relative a "granuloma lineare", è simile a quello che aveva il gatto?



La lesione è nella zona del "tallone" della zampa sinistra. Solo in quella. Perdonami non avevo specificato questo dettaglio. Altro dettaglio omesso, tende a salire i gradini a "coniglio" e nei salti un pochino più impegnativi, fatica ad atterrare attutendo il colpo, in pratica batte col posteriore come non avesse tonicità e forza nei muscoli.

Quando c'era l'infiammazione con uscita di pus, la veterinaria ha provato ad aprire e a far uscire quello che sembrava essere un accesso, ma non ha verificato la natura del materiale perché era già sotto copertura antibiotica, il test ha detto, sarebbe risultato falsato. Tra l'altro mentre armeggiava, ci siamo accorte che fuoriusciva del pus anche da un altro punto della zampa. A circa due cm di diatanza. Ha parlato di un qualcosa di cui al momento non ricordo proprio il termine, infiltrate.
Comunque domani è programmata la visita ortopedica, chiedo che venga definita in maniera clinica questo "bozzo".

Ho sbirciato sia immagini che articoli elementari riguardo il granuloma lineare e in tutta onestà non ci vedo molta similitudine.
Appena ne so di più aggiorno, per il momento il micio è a digiuno per la visita di domani, spero siano il più scrupolosi possibile.
Grazie calzinimaya come sempre per la disponibilità.


0 
 Profilo
raffa85

Registrato dal: 12-04-2011
| Messaggi : 1102
  Post Inserito 05-01-2017 alle ore 15:51   
Rientrati dalla visita ortopedica.
Il citologico è negativo, appena riesce mi manda il referto via mail. Consigliano antinfiammatorio e antibiotico, non il convenia visto che è stato inefficace fino ad ora.

La zoppia è dovuta ad una patologia che nel gatto è poco documentata, motivo anche per il quale si è un attimo incerti sul da farsi.

A parole mia, perché in termini medici ricordo ben poco, in sostanza ha le lussazioni delle rotule di primo grado sulla zampa sx (quella del bozzo) e fra primo e secondo grado nella zampa dx.

Per il momento attendiamo che grey termini la crescita ossea, fra un mese circa, ripetiamo la lastra per valutare lo stato di maturazione, per poi valutare varie tipologie di intervento, che è più contenitivo che altro da quel che ho capito.

Allego le lastre che ha fatto.













Dato il quadro generale e la poca letteratura medica a riguardo, che ne pensi calzinimaya?
A breve mi dovrebbe chiamare anche la veterinaria per capire meglio il da farsi, con lei ancora non mi sono consultata perché ad un certo punto è dovuta andare via per un'emergenza. Per cui ancora non so la sua opinione in merito.


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.756 Secondi