home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  I nostri Pets  >>  Perchè ho preso un altro gatto....[FOTO di Cremino e Soffio] - Discussione n 96892 - PermaLink
   Perchè ho preso un altro gatto....[FOTO di Cremino e Soffio]
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 1 )
cle92

Registrato dal: 19-01-2014
| Messaggi : 624
  Post Inserito 09-12-2016 alle ore 22:52   
Quando mi hanno assunta a Latina, avevo già le idee chiare...Cremino sarebbe venuto con me non appena avessi trovato una casa. Non c'erano discussioni.
E così è stato. Dopo sole due settimane era pronto a partire per venire in macchina con me. Si è sentito un po' spaesato, ma si è ambientato quasi subito. Quello che però notavo col passare del tempo è che era sofferente. I suoi MIAO, MA-MAU (che sarei io), e MEEEE a volume di trombone diventavano sempre molto insistenti quando tornavo a casa dopo un po' di tempo. Allora ho deciso, gli avrei trovato un fratellino.
Ma chi? Un gatto non troppo piccolo, sennò me lo schiacciava (6 Kg di amore peloso sempre pesanti sono). Nè troppo grande sennò si azzannavano pesantemente.
In zona davano in adozione diversi gattini, tutti troppo piccoli per lui...e quindi ho allargato le ricerche.
Salerno. Gattino di 4 mesi, con le volontarie da 3, che nessuno voleva. Nemmeno una rischiesta. Malato? No. Strano? No. E allora? Boh...nessuno lo ha voluto. Scrivevano semplicemente che i gattini della sua pezzatura piacciono poco, ancor meno di quelli neri.

Ho scritto sotto la sua foto "per caso è stato adottato?". "No " Allora gli ho scritto in privato e in poco più di due settimane due ragazzi me lo hanno portato qui.

(NDR, mentre scrivo si è messo in braccio a me a sfuseggiare, distrutto dalle corse che si è fatto tutta la sera)

Le volontarie lo hanno chiamato Soffio, perchè soffiava spaventato a tutti quanti, salvo poi chiedere coccole disperatamente. Gliel'ho lasciato, perchè era un soffio di gatto, piccolo e magro. E perchè conosciuto Cremino il primo mese per si e per no gli soffiava .

Fossi stata sola a casa mi avrebbero presa per pazza, per fortuna c'era con me il mio ragazzo nelle settimane di ambientazione...Cremino si è comportato da essere UMANO. Annusato sotto la porta ha arruffato il pelo. Mi ha guardata "chicosacomecavoloèsuccesso??" e poi ha voluto SOLO provare a giocare col piccolo arrivato. Ha capito subito perchè era là. E voleva solo giocare. Così già dal giorno dopo il suo arrivo li abbiamo messi assieme. Cremino faceva male al povero Soffio. Voleva giocare ma non era più abituato a controllarsi. Ed eccoli qui adesso:

Soffio arrivato da poco...che brutto gatto eh? Un brutto musino che nessuno voleva...

La prima volta che si sono accoccolati (notare lo stendino :P) Il cuscino bianco che vedete è l'amante di Cremino, se lo porta dovunque.

Alla ricerca degli avanzi perduti ...Soffio è un bufalo travestito da gatto..ve l'avevo detto?

Cremino nella cesta dei panni...voleva essere lavato?

Insomma...eccovi qui la storia di due mici, provenienti da due terre lontane che però sono diventati la mia vita. Non avrò cambiato il mondo...ma credo di aver cambiato il loro.


p.s. a Salerno si trova una gattina simile a Soffio che, ancora, nessuno vuole proprio per il suo "bruttissimo" pelo. Pensateci.






[ Questo Messaggio è stato Modificato da: cle92 il 09-12-2016 22:54 ]


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 10-12-2016 alle ore 12:17   
grazie
a leggerne di storie cosi' si allarga il cuore


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.274 Secondi