home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  dermatiti ricorrenti. capire le cause - Discussione n 96721 - PermaLink
   dermatiti ricorrenti. capire le cause

( 1 | 2 | 3 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 3
Gallina

Registrato dal: 12-11-2016
| Messaggi : 13
  Post Inserito 15-11-2016 alle ore 23:46   
Innanzi tutto, grazie per le risposte e per la pazienza. Ho provato in ogni modo a verificare presenza pulci, ma nessun evidenza, niente residui. La gatta poi è pelo medio/lungo e tigrata. Poi non sopporta che le si tocchi la schiena... troppo sensibile.
Oggi la situazione è nuovamente complicata. Nuove croste sulla fronte, particolarmente gonfie sopra gli occhi. Purtroppo siamo da capo. Gatta che si lecca e si gratta, disperata. Povera cucciola. Ho letto che gli antiossidanti presenti negli integratori, che le sto dando, sono gli stessi dello stronghold e del frontline combo.
Magari sono quelli. Ma mi sto scervellando.
Grazie della disponibilità e dell'aiuto.


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 16-11-2016 alle ore 12:45   
vai per esclusione ,sospendi integratori
poverina


0 
 Profilo
Gallina

Registrato dal: 12-11-2016
| Messaggi : 13
  Post Inserito 18-11-2016 alle ore 23:14   
Integratori interrotti.
Sfogo continua, nuove croste/pomfi nel collo. Forte prurito. Lesioni e sovrainfezione batterica da grattamento in atto. Puntura di antibiotico

Antimicotico per ora interrotto.

Prescritto Deltacortene 1/2 cpr x 10 giorni.

Causa dermatite ancora un mistero.
Non ne verremo mai a capo. :(
Grazie a tutti.


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 18-11-2016 alle ore 23:27   
il cortisone da sollievo

forza non mollare


0 
 Profilo
Gallina

Registrato dal: 12-11-2016
| Messaggi : 13
  Post Inserito 21-11-2016 alle ore 15:13   
Quanta pazienza.
Purtroppo, nonostante il cortisone, il prurito non passa. La gattina si sta creando grosse lesioni in fronte e sul collo. Ma, non so che tempi d'azione ha il cortisone prima di agire?

Per ora notti insonni. Per lei e per me.
Le sto dando un unica crocchetta Sensitivity della R/C Purtroppo non le mangia volentieri... e non darle altro è veramente dura. Mio tentativo personale. Veterinario non è convinto dipenda da quel che mangia. ma non fa nemmeno altre ipotesi.

Ma imbottirla di cortisone, intervenendo solo sui sintomi ( tra l'altro inutilmente da quel che vedo) senza scoprire le cause, non mi sembra la strada giusta.





0 
 Profilo
Moziz

Registrato dal: 06-11-2016
| Messaggi : 263
  Post Inserito 21-11-2016 alle ore 15:20   
Dico una ovvietà...ma sentire un altro parere veterinario??


0 
 Profilo
Gallina

Registrato dal: 12-11-2016
| Messaggi : 13
  Post Inserito 21-11-2016 alle ore 15:36   
Quest'ultimo è il secondo parere. :(
Andrò da un terzo, ma la situazione economica non mi aiuta.
Povera micia.


0 
 Profilo
Gallina

Registrato dal: 12-11-2016
| Messaggi : 13
  Post Inserito 24-11-2016 alle ore 14:59   
Il cortisone sembra non sortire nessun effetto benefico, Anzi, la gatta è nervosa e si gratta e si lecca forse di più.
Ulteriori pomfi sulla nuca, sulla testa e sul collo. Quelli meno recenti li ha lesionati e si e strappata pelo e croste. Per fortuna le ferite sembrano cicatrizzare bene.
Ma come mai il cortisone non la calma?


0 
 Profilo
Moziz

Registrato dal: 06-11-2016
| Messaggi : 263
  Post Inserito 03-12-2016 alle ore 20:57   
Eh...bisognerebbe capire la causa! Se fosse una micosi, come ti avevano detto in precedenza, il cortisone non fa altro che peggiorare la situazione. Se fosse una parassitosi (sembra quasi rogna...), il cortisone toglie (un po') il sintomo ma non é miracoloso. Fosse una forma allergica, magari non basta e ci vuole un immunosoppressore tipo ciclosporina...Resto della mia idea che la micosi non dà tutto quel prurito...


0 
 Profilo
Gallina

Registrato dal: 12-11-2016
| Messaggi : 13
  Post Inserito 04-12-2016 alle ore 11:19   
I ponfi/papule si sono ridotti di volume e trasformati in croste. Dove arriva con unghie gratta via le croste, ma per fortuna le lesioni cicatrizzano bene. Mentre dove arriva a leccarsi si strappa via la pelle a morsi e la ferita rimane più umida.
Ho somministrato il Comfortis, questa volta per evitare lo vomitasse ho dato Plasil. Complessivamente gratta molto meno, Tranne ieri notte che si è strappata via la pelle a morsi, ma penso il prurito fosse dovuto alla cicatrizzazione.
Nel complesso la dermatite sembra migliorare... trascurando stanotte.

Veterinario aveva fatto raschiato sulle lesioni con un bisturi. Non ha evidenziato presenza acari della rogna. ma le sovrainfezioni batterica/micosi rendono difficili da scoprire le cause iniziali.

Resto dell'idea che quei conservanti e320 E321 abbiano scatenato ultima reazione, in sinergia con pulci.

probabilmente la presenza di un fungo peggiora situazione complessiva, o meglio ne approfitta, ma non è causa scatenante di prurito e ponfi.


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.182 Secondi