home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  gatta cicciotta di 13 kg che non perde peso - Discussione n 94687 - PermaLink
   gatta cicciotta di 13 kg che non perde peso

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 12 )
danimici15
| CV STAFF

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 08-03-2016 alle ore 00:01   
Buonasera, la mia micia Shila ha sei anni, sterilizzata e pesa 13 kg. Ha presentato cistite un mese fa con perdite marrone scuro dopo minzione e lontana dalla minzione. Portata dal vet gli esami sono i seguenti: glucosio 167 (il vet mi ha detto che è lo stress) urea 21, creatinina 1.2, bun 17, phosphorus 3.7, calcio 10.2, proteine totali 7.1, albumina 3.3, globulina 3.8, alb glob ratio 0.9, alt 64, alp 48, ggt <0, bilirubina totale 0.3, c0olesterolo 136, amilasi 755, lipasi 1.002, WBC 6.9, RBC 10.68, HGB 15.0, HCT 52.7, PLT 375. Cateterizzata : peso specifico urine 1042, pH 7.5, tracce di proteine, rari leucociti, alcune cellule epiteliali. Aspetto urine torbido con flocculi. La vet dice che non presenta struvite ma tanto grasso ovunque. La mia domanda è questa : ci sono esami che indicano come lavora il metabolismo dei grassi ? C'entra la tiroide in un gatto grassoccio ? Come mai un gatto di 13 kg beve molto perchè è disidratato ? E cosa posso fare per farle perdere peso dopo avere provato varie crocche light ? Ho paura che con così tanto peso possa diventare anche diabetica. La micia è stata trattata con Synulox una fiala al giorno per otto giorni con esito positivo. Grazie a tutti quelli che vorranno rispondere.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: danimici15 il 08-03-2016 00:03 ]


0 
 Profilo
GattinoBiancoTigrato

Registrato dal: 18-08-2015
| Messaggi : 288
  Post Inserito 08-03-2016 alle ore 10:46   
penso che se fosse ipotiroidea (TSH alto) allora potrebbe sì aver problemi di peso. Un esame del sangue ti toglie il dubbio, si fa TSH e FT4 in genere...

per perdere peso sono sicura che ci hai già pensato: più giochi, più movimento? ci sono quei giochi da rincorrere per scovare le crocchette e poterle mangiare..

il fatto che beve tanto potrebbe essere un inizio di problema renale non ancora manifestato nelle analisi? (sparo eh.. non sono un vet) anche se in genere porta anoressia...

in lettiera tutto regolare?

certo 13 kg sono proprio tanti.. la sterilizzazione incide ma non così tanto.. spero qualcuno ne sappia qualcosa in più! ciao


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 08-03-2016 alle ore 15:45   
l'ipotiroidismo nel gatto è rarissimissimo.
ma cosa mangia questo gatto?e quanto??


0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 08-03-2016 alle ore 22:36   
Quanto è lunga e alta la gatta, e a quale razza potrebbe appartenere? Ci sono razze che per natura sono molto grandi.
Penso sia importante considerare questi elementi perché il peso è veramente riguardevole , soprattutto per una femmina.


0 
 Profilo
danimici15
| CV STAFF

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 08-03-2016 alle ore 23:01   
La gatta ora mangia ultima per gatti sterilizzati al pollo, sempre disponibili perchè ho altri due gatti : un maschio di otto anni molto muscoloso no grasso zampe lunghe di 10 kg di peso ed una micia di quattro anni che mangia sempre di 5 kg di peso. Al mattino ed al pomeriggio mangiano (non sempre) una scatoletta per tre di natural code al tonno e manzo. Gioca poco, è pigra, dorme tanto anche se stimolata, ho provato tante crocche light forza 10, royal, trainer, ma nessuno di loro le mangia. L'unica ad essere veramente molto cicciotta è lei dalla sterilizzazione ha iniziato ad ingrassare pur senza mangiare più degli altri. C'è qualche patologia che provoca questo ? La vet dalla cistite mi ha indicato : purina veterinary diets UR st carta viola, che devono mangiare anche gli altri due mici che vivono con lei, ma nessuno di loro ha mai toccato una sola crocchetta. Conscia del fatto che l'alimentazione comunque sia sbagliata chiedo consiglio su come far dimagrire questa gatta che vive con altri due mici. la gatta è europea, ha tantissimo pelo che pettino spesso, striata marrone. Al momento del ricovero perchè il catetere non entrava ed è stato utilizzato un mandrino, la gatta ha fatto fisiologica 400 ml, ma l'urina uscita dalla vescica era di 50 ml, mi chiedo tutto il liquido dove è andato ? La vet dice che la gatta essendo disidratata ha utilizzato il fluido somministrato. La lastra presentava piccolo globo vescicale in poca quantità (quella dei 50 ml.). Beve tantissimo, le feci sono a palline molto dure, la diuresi non so con certezza ma è quella che vedo meno entrare nella lettiera che cambio a giorni alterni. Forse non dovrei lasciare le crocche a loro disposizione, oppure in quale quantità ?

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: danimici15 il 08-03-2016 23:17 ]


0 
 Profilo
GattinoBiancoTigrato

Registrato dal: 18-08-2015
| Messaggi : 288
  Post Inserito 09-03-2016 alle ore 15:47   


08-03-2016 alle ore 23:01, danimici15 wrote:
Forse non dovrei lasciare le crocche a loro disposizione, oppure in quale quantità ?



Da quello che descrivi, non mi pare un problema di alimentazione. Non andrei a cambiare l'abitudine di avere le crocchette sempre a disposizione senza prima essere certa che il problema sia il troppo cibo.
Anche perché hai altri due gatti.. insomma, da me una roba del genere scatenerebbe una rivoluzione..
Non oso contraddire il vet, per carità, non è la mia materia e non voglio dire sciocchezze, so solo che il mio vet quest'anno ha riscontrato ben 4 casi di ipotiroidismo nel gatto, pochissimi rispetto ai clienti ma sempre più di zero..
quando con Sam non sapevo dove sbattere la testa ho preferito fare tutti gli esami possibili con un unico prelievo, visto che ormai lo (ci) avevano spennato....
ho risolto poco eh, ma almeno ho escluso alcune delle ipotesi


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 10-03-2016 alle ore 13:47   
il problema è al 90% il troppo cibo.
lasciare le crocchette a disposizione non permette un controllo da parte del proprietario.
vanifica anche l'effetto dei croccantini light, perché se ne ingurgita il doppio di quello che deve ingrassa comunque.
il gatto è obeso e deve dimagrire, per la sua salute...il proprietario deve impegnarsi e deve rivedere la somministrazione del cibo.
primo passo: non lasciarlo a disposizione


0 
 Profilo
DenyLulu

Registrato dal: 10-12-2015
| Messaggi : 93
  Post Inserito 11-03-2016 alle ore 13:33   
Sicuramente L'ipotiroidismo nelle persone porta ad ingrassare, infatti la dose di tiroxina deve essere proporzonata al peso, ma non so per certo se questo squilibrio ormonale agisce allo stesso modo negli animali creando quindi una tendenza ad ingrassare alla tua micia.... é una patologia da non sottovalutare, anche la pigrizia potrebbe essere un sintomo di questo problema. Infatti chi non sa di avere problemi di ipotiroidismo tende ad ingrassare pur non eccedendo nell'alimentazione.
So che non è facile, ma È importante far perdere un po' di peso alla tua gattina, anche per scongiurare il rischio di diabete (come tu stesso hai precisato!)... i primi a dover essere eliminati sono gli spuntini fuori pasto.
Inoltre, per invogliare la tua micia a muoversi un po', esistono dei giochi di intelligenza che servono proprio a tale scopo. Il gatto, giocando, riceve un premio in crocchetta... mangia, ma il cibo deve "guadagnarselo". Per farti capire meglio, su internet io ho comprato una snakball, è una sfera con dentro un labirinto e un buco. Si riempie di crocchette e il micio deve farla rotolare per avere i crocchi. Io l'ho presa per i miei mici che, essendo casalinghi, hanno bisogno di qualche gioco co cui svagarsi! È un buon modo per associare cibo e movimento!


0 
 Profilo
micioarrabbiato

Registrato dal: 28-05-2015
| Messaggi : 180
  Post Inserito 11-03-2016 alle ore 17:44   
Un po di anni fa avevo un gatto rosso davvero enorme pesava 13 kg ai tempi d'oro... gli avevamo comprato i croccantini Sanabelle light che ci erano stati consigliati e a lui piacevano... ha anche perso un bel po di peso negli anni,cioè, era sempre grassone però almeno riusciva a muoversi senza strusciare la pancia per terra... ovviamente non li lasciavamo a disposizione se no come dice calzini potrebbe mangiarne il doppio o il triplo e il risultato sarebbe gli altri affamati e lei che rotola!!!



0 
 Profilo
danimici15
| CV STAFF

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 03-06-2016 alle ore 00:38   
Recupero questo post perchè la gatta cicciotta Shila che pesava 13 kg e un pò adesso pesa già 10 kg, sempre tanti ma è già un piccolo inizio, si muove meglio respira meglio ed è già un pòchino più agile.


0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.101 Secondi