home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del gatto  >>  Gattino con ansia e stress - Discussione n 94542 - PermaLink
   Gattino con ansia e stress
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 5 )
ValeMiao

Registrato dal: 22-02-2016
| Messaggi : 2
  Post Inserito 22-02-2016 alle ore 13:14   
Salve, ho un problema con il mio micio, lui ha circa un anno.
Appena l'ho preso, aveva circa 3 mesi, si dimostrato subito un coccolone, sempre attaccato a me, ed un gattino tranquillo che anche quando gioca non tira fuori le unghie. Purtroppo per un paio di mesi dopo averlo adottato ho dovuto lasciarlo per due settimane da solo anche se tutte le sere passava qualcuno a dargli da mangiare e cambiargli l'acqua, ma non potevo fare altrimenti. Quando sono tornata ha iniziato a fare la pip fuori dalla lettiera, questo comportamento si accentuava quando in casa arrivavano estranei o a volte mentre giocavo con lui. arrivato a farmela persino addosso. Questo problema da un mesetto sembra risolto in quanto gli stata diagnostica la struvite ed ha iniziato la cura. In ogni caso continua ad essere super nervoso tanto che sta usando anche i fiori di bach. Ci nonostante l'altro giorno, essendo rimasto incastrato in una busta si agitato come mai prima. Ha passato il pomeriggio nascosto dietro ad un mobile e non voluto uscire in balcone (dove era avvenuto l'incidente e dove si trova la lettiera) nemmeno per i bisogni, conseguentemente fatti in giro per casa. Il giorno seguente l'ha passato nascosto in una scatola, dove ho dovuto portargli da mangiare, da bere ed a un certo punto avvicinargli anche la lettiera. Oggi sembra pi tranquillo ma mi sono accorta che si mangiato completamente le unghie e le zampe hanno un odore nauseabondo. Il veterinario mi ha detto di non preoccuparmi ma il gattino continua a leccarsi (un po' di meno) ed ho paura che possa lesionarsi.
Come dovrei comportarmi? e soprattutto dovr sempre lottare con la sua ansia? stare attenta e proteggerlo da ogni tipo di situazione che potrebbe agitarlo?

[ Questo Messaggio stato Modificato da: ValeMiao il 22-02-2016 15:33 ]


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 23-02-2016 alle ore 15:23   
se si mangiato le unghie e le zampe hanno un odore nauseabondo ,non credo che sia solo stressato

portalo a fare visita completa


0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 23-02-2016 alle ore 22:53   
Dici che il gatto rimasto incastrato . Forse si ferito in quel momento e le zampe e le unghie si sono rovinate allora. Non possibile?
Portalo comunque dal veterinario. Un cattivo odore sintomo di infezione probabilmente.


0 
 Profilo
danimici15
| CV STAFF

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 23-02-2016 alle ore 23:55   
D'accordo, portalo dal vet :odore nauseabondo non mi piace per niente, un motivo c' magari come gi ti hanno detto pu essere un'infezione che solo un vet pu dire.


0 
 Profilo
ValeMiao

Registrato dal: 22-02-2016
| Messaggi : 2
  Post Inserito 25-02-2016 alle ore 07:42   
Inizialmente mi ero preoccupata anche io ed ho subito chiamato il veterinario che mi ha detto che il cattivo odore potrebbe essere semplicemente dato dal tipo di alimentazione che sta facendo in questo momento (visto che segue la dieta per la struvite) ed il fatto che si leccato tanto. Adesso l'odore decisamente diminuito per continua comunque a leccarsi molto pi del solito (anche se controllando non vedo nulla di preoccupante) a questo punto dovr portarlo dal veterinario, anche se volevo evitare visto che lo innervosisce molto.


0 
 Profilo
ClaudioCud

Registrato dal: 25-02-2016
| Messaggi : 5
  Post Inserito 25-02-2016 alle ore 11:14   
Sicuramente va portato dal veterinario, non aspettare


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.668 Secondi