home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie | _Riservata         

Forum disponibile alla sola consultazione :

ISCRIVITI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  memorandum x 730 spese veterinarie - Discussione n 94400 - PermaLink
   memorandum x 730 spese veterinarie

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 13 )
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 08-02-2016 alle ore 14:04   
Dalla dichiarazioni dei redditi è possibile detrarre le spese veterinarie
Spese veterinarie

Chi ha un animale domestico sa che le spese per il suo mantenimento sono tante, ma in pochi sanno che alcune di queste spese possono essere detratte dalla dichiarazione dei redditi. Non tutte le spese relative al vostro animale sono però detraibili. Quali e quante sono le spese detraibili per i vostri animali, ve lo indichiamo di seguito.

Quali sono le spese veterinarie detraibili?

Le spese che sosteniamo per il mantenimento dei nostri cari animali domestici sono detraibili dalle tasse, ma ovviamente non tutte. Le uniche spese ammissibili sono quelle sostenute per la cura e le visite veterinarie. Non sono ammissibili invece altri tipi di spese che riguardano i nostri animali, come ad esempio quelle relative all’alimentazione o al benessere del cucciolo.

Per poter scaricare queste spese dalla dichiarazione dei redditi, esse devono essere tutte dimostrabili con fatture, ricevute o scontrini che indichino che tipo di visita o cura è stata prescritta all’animale. La detrazione delle spese relative agli animali, non si limita ad animali più comuni come cani e gatti, ma può essere effettuata anche per altre tipologie di animali, purché questi siano animali domestici ossia per scopo di compagnia o attività sportive.

Ovviamente le spese relative agli animali domestici hanno un tetto massimo di detrazione pari a 387,34 euro, per il 2016. A queste spese viene poi applicata una franchigia di 129,11 euro. Le spese per i vostri animali, quindi, al netto della franchigia indicata, possono essere detratte per una percentuale del 19% ai fini Irpef.

Detrarre le spese veterinarie con il modello 730 precompilato.

Le spese veterinarie sostenute per la cura del vostro animale domestico non sono già inserite, come voce, nel modello 730 precompilato, ma dovranno essere inserite manualmente. Stessa cosa vale per la detrazione dei farmaci veterinari, non basta infatti presentare il codice fiscale al momento dell’acquisto, ma va sempre indicata la voce sul modello precompilato.

Per le spese relative invece all’acquisto e al legittimo possesso dell’animale, al dichiarante potrebbe essere richiesto di dimostrarne la proprietà. In base all’animale che si possiede la validità del possesso può essere fatta con l’iscrizione all’anagrafe comunale per cani e gatti o ai registri delle ASL per gli altri animali. Si può dichiarare il possesso di un animale anche attraverso la fattura di acquisto o tramite un documento che dimostri il passaggio di proprietà firmato dal proprietario precedente dell’animale.






0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 08-02-2016 alle ore 14:53   
Anna vuoi precisare gentilmente se il tetto di 387,34 é al netto della franchigia o al lordo?

Per i gatti che non hanno il microcip,il libretto sanitario compilato dal veterinario con le vaccinazioni e le varie prestazioni ,puó far fede della proprietà del gatto se il proprietario risulta in tale libretto?


0 
 Profilo
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 08-02-2016 alle ore 15:53   
i 387,34€ sono al lordo della franchigia, per la seconda domanda presumo di sì ma non ne ho la certezza



0 
 Profilo
titti22

Registrato dal: 08-07-2013
| Messaggi : 1159
  Post Inserito 08-02-2016 alle ore 22:44   
non ricordo dove. avevo letto che anche l'antipulci è detraibile insieme ai farmaci. ti risulta????


0 
 Profilo
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 08-02-2016 alle ore 23:09   


08-02-2016 alle ore 22:44, titti22 wrote:
non ricordo dove. avevo letto che anche l'antipulci è detraibile insieme ai farmaci. ti risulta????



se l'antipulci è un parafarmaco non è detraibile, se sullo scontrino della farmacia c'è scritto "farmaco" allora sì



0 
 Profilo
anto-lucy-lucky

Registrato dal: 19-12-2007
| Messaggi : 5991
  Post Inserito 04-06-2018 alle ore 14:22   
Buongiorno, chiedo scusa se riapro un post vecchio ma avrei bisogno di sapere se come ha già chiesto Didi45 è sufficiente il libretto del gatto!
A me è sembrato di leggere che l’animale deve essere microchippato se no si rischia di avere una multa perché si dichiara il falso.
Siccome le mie gatte sono state tutte trovate da me, non esiste un certificato di adozione e nessun veterinario mi ha parlato di microchip!
Grazie mille!


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 04-06-2018 alle ore 19:57   
ti conviene mandare MP ad anna 49
non sempre è on line così lo legge

sinceramente non lo so


0 
 Profilo
anto-lucy-lucky

Registrato dal: 19-12-2007
| Messaggi : 5991
  Post Inserito 04-06-2018 alle ore 20:06   
Grazie Lillina


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 04-06-2018 alle ore 20:33   



0 
 Profilo
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 04-06-2018 alle ore 23:36   
anto-lucy-lucky ti ho inviato MP!


grazie Lillina



0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 
Chi siamo - Contatti - Area amministrazione - Regolamento
ClinicaVeterinaria.org utilizza cookies come previsto dai termini, condizioni di utilizzo


Generazione pagina: 1.115 Secondi