home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  Attentati in corso a Parigi e ISIS - Discussione n 93582 - PermaLink
   Attentati in corso a Parigi e ISIS

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 12
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 14-11-2015 alle ore 14:45   
Attentato di Parigi, si cerca una ragazza veneziana
Si chiama Valeria Solesin, ha 28 anni e si trovava con il fidanzato alla sala Bataclan
Stampa

VENEZIA. Valeria Solesin ha 28 anni, è veneziana e sta facendo un dottorato a Parigi e nella sera di venerdì 13 era alla nota sala Bataclan di concerti nell'XI arrondissement, non lontano dalla sede di Charlie Hebdo, uno dei luoghi dell'attentato. Da venerdì notte non si hanno più notizie di lei. Secondo quanto si è appreso si trovava al concerto con il suo fidanzato, i due sono scappati mai poi si sono divisi, e il suo ragazzo non è più riuscito a rintracciarla. Il nome della ragazza non risulta nell'elenco delle vittime, ma nessuno l'ha più sentita. La famiglia è in contatto con la Farnesina per avere informazioni. La ragazza era andata al concerto con il suo fidanzato, Andrea Ravagnan, la sorella di lui (entrambi di Dro, Trento) e il fidanzato.
L'unica a mancare all'appello è Valeria Solesin. Non essendo nell'elenco delle vittime, è probabile che sia rimasta ferita o che, per qualche motivo, non sia in grado di mettersi in contatto con amici o familiari
In merito all'episodio il funzionario del consolato italiano a Parigi, Sergio Fioccom ha detto a Radio 24: "Una ragazza italiana si trovava nella sala di concerti Bataclan con alcuni amici, quando c'è stato l'attentato sono scappati tutti, la sua amica l'ha vista ferita, ha preso la borsa con il cellulare ed è scappata. Da quel momento di lei non si hanno più notizie . E' senza documenti perchè la borsa l'aveva l'amica e si spera che sia stata solo ferita, non che sia fra le vittime. Ancora non c'è una lista di morti e feriti".






0 
 Profilo
ernesto16cleo

Registrato dal: 22-03-2011
| Messaggi : 1646
  Post Inserito 14-11-2015 alle ore 15:08   
Vivo a Parigi da qualche anno, anch'io come questa ragazza sto facendo un dottorato. Il Ministero sta attivando, con il supporto dei social, un sistema di diffusione delle persone che non hanno ancora dato notizie. Fa uno strano effetto, non conosco nessuno personalmente, ma potrei conoscere tutti. Persone come me, poteva davvero esserci chiunque.


0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 14-11-2015 alle ore 17:05   
Ricordavo che c'era qualcuno di noi a Parigi,ma non ricordavo chi.
Mi fa piacere sentire che stai bene e che per te è tutto a posto.

se hai novità informaci.




0 
 Profilo
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 14-11-2015 alle ore 18:13   
le notizie si susseguono, ora dopo ora..


Parigi, auto con 4 uomini armati forza un casello: ricercata dalla polizia.

Un'auto con quattro persone armate a bordo ha forzato un casello autostradale nelle Yvelines, a sud-ovest di Parigi.

Secondo fonti di Le Parisien, la polizia è sulle tracce dell'auto, una Citroen Berlingo con quattro uomini pesantemente armati, individuata ad Ablis e diretta a Parigi.
Sabato 14 Novembre 2015- Ultimo aggiornamento: 17:38


0 
 Profilo
danimici15

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 14-11-2015 alle ore 22:55   
Ernestocleo meno male che sei lontana dagli attentati! Che ansia!!! La ragazza di Venezia poi senza documenti e con quel casino che c'è negli ospedali adesso, ci vorrà qualche giorno per sapere dove sia ricoverata, speriamo che la trovino presto!! Ma v.........lo a questi bastardi che non vogliono farci vivere la vita normale!!! Vogliono uccidere la normalità di una giornata che dopo ore ed ore di lavoro ci sia finalmente un pò di divertimento, non si può morire così, ma come fanno ad entrare nelle città senza controllo, senza che come minimo siano avvistati per qualche sospetto? Mi fa paura questa guerra che questi tizi stanno facendo in modo bastardo, subdolo e che la sera prima si ritrovano per organizzare e decidere che questa volta l'attacco sarà quel locale che fa musica, quel negozio che vende il pane o quel cinema, o quella palestra o quel supermercato. Ma dove si può andare se non in questi posti dove c'è la vita normale? Non siamo armati o meglio anche se avessimo il porto d'armi la pistola la devi lasciare a casa, ma che c....o!!!!


0 
 Profilo
ernesto16cleo

Registrato dal: 22-03-2011
| Messaggi : 1646
  Post Inserito 15-11-2015 alle ore 00:03   
Purtroppo non è che "entrino" nelle città... ci vivono.
Però è vero che alcuni erano schedati... non so che dire, comunque l'unica cosa che può limitare i danni è rafforzare le indagini e l'intelligence.. Però purtroppo situazioni come queste sono e saranno sempre bersagli facili


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 15-11-2015 alle ore 08:28   
gia'
ci vivono
vivono ovunque
non credo proprio che partano ben attrezzati da chissadove

e' angosciante


0 
 Profilo
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 15-11-2015 alle ore 10:27   
Parigi: morta italiana dispersa
In Belgio e' caccia ai terroristi
10:14 15 NOV 2015

(AGI) - Parigi, 15 nov. - Valeria Solesin e' morta nell'attentato di venerdi' sera al Bataclan. Lo ha detto all'Agi Corrado Ravagnani il padre di Andrea, il fidanzato trentino della giovane che si trovava con lei al momento dell'attacco nella sala concerti in cui 3 kamikaze hanno ucciso 89 persone.
Intanto le indagini sulle stragi di Parigi si allargano al Belgio. Si fa strada il sospetto che almeno uno dei tre gruppi di attentatori entrato in azione venerdi' sera provenisse da Bruxelles e vi abbia fatto ritrorno dopo il bagno di sangue costato la vita a 129 persone. E proprio questo gruppo si sarebbe servito di una Seat nera per la fuga: l'auto e' stata ritrovata a Montreuil, sobborgo orientale della capitale francese.



0 
 Profilo
barbetta

Registrato dal: 08-09-2013
| Messaggi : 452
  Post Inserito 15-11-2015 alle ore 18:54   
Valeria è morta. Lo ha confermato la famiglia. Qui a Venezia accendiamo una candela per lei e per tutti gli innocenti senza colpa vittime di loro coetanei. E' terribile! Io ho appena acceso la mia...


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 15-11-2015 alle ore 21:07   
Ho acceso un lume ieri sera ,brilla ancora
Era arrivata una catena in wathsap
Anche per lei


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.093 Secondi