home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Castrazione ? - Discussione n 93497 - PermaLink
   Castrazione ?
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 2 )
paolotom

Registrato dal: 06-11-2015
| Messaggi : 1
  Post Inserito 06-11-2015 alle ore 14:55   
Ciao a tutti.
Ho un lagotto di 10 anni al quale ho affiancato 3 anni fa un pastore australiano (maschio anch'esso)
Abbiamo una casa in campagna con un giardino molto grande ed i due cani stanno fuori di giorno ma la sera dormono in casa.
Nei primi 18 mesi di vita di affiancamento il lagotto è sempre stato dominante (ogni tanto lo montava) ma la cosa finiva li (anche perchè il pastore australiano è molto mite e non reagiva).
Nell'ultimo anno le cose sono progressivamente peggiorate nel senso che il lagotto è passato da ringhiare in modo minaccioso in particolari situazioni fino ad aggredire il pastore quando questo ha cominciato a ringhiare anch'esso.
La situazione abituale era che:
- di giorno ci fossero piccole scaramucce che si risolvevano rapidamente
- l'ingresso fisico in casa serale comportava grosse liti (ma senza morsi o lesioni)
- spenta la luce dormivano tranquillamente uno accanto all'altro
Tuttavia negli ultimi due giorni siamo dovuti intervenire perchè si mordevano e non si staccavano più e ieri abbiamo dovuto portarli dal veterinario per ricucire un paio di ferite.
Abbiamo valutato più volte la castrazione chimica o fisica anche se correttamente il veterinario ci ha sempre detto che in questo caso grandi certezze sugli effetti non ci sono.
Se però ho ben capito non ci sono nemmeno gravi effetti collaterali.
Qualcuno ha avuto esperienze simili?




0 
 Profilo
taribello

Registrato dal: 08-04-2007
| Messaggi : 3700
  Post Inserito 07-11-2015 alle ore 11:21   
premesso che forzare la convivenza fra cani dello stesso sesso è sempre un rischio, la castrazione di entrambi potrebbe essere d'aiuto, mitigando il carattere dei cani e portando loro dei benefici con una vita più tranquilla e rilassata. Oltretutto, la castrazione ha vantaggi anche da un punto di vista clinico, quindi male non fa (sempre che le condizioni dei cani permettano l'anestesia).
Stando a quanto da te scritto, sembrerebbe che tra i 2 si sia stabilita un gerarchia ma la stessa stia vacillando. Probabilmente per l'invecchiamaneto del lagotto e la maturazione del pastore, tra i 2 i rapporti non sono più ben definiti e quindi, di fronte ad elementi di tensione (ad esempio l'entrare in casa), tra loro può nascere una zuffa. Generalmente si dice di lasciarli fare fino a che non abbiano fra loro stabilito i ruoli; nel tuo caso, però, i cani sono arrivati a farsi male quindi è assolutamente necessario intervenire!!


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 07-11-2015 alle ore 12:10   


07-11-2015 alle ore 11:21, taribello wrote:
premesso che forzare la convivenza fra cani dello stesso sesso è sempre un rischio, la castrazione di entrambi potrebbe essere d'aiuto, mitigando il carattere dei cani e portando loro dei benefici con una vita più tranquilla e rilassata. Oltretutto, la castrazione ha vantaggi anche da un punto di vista clinico, quindi male non fa (sempre che le condizioni dei cani permettano l'anestesia).
Stando a quanto da te scritto, sembrerebbe che tra i 2 si sia stabilita un gerarchia ma la stessa stia vacillando. Probabilmente per l'invecchiamaneto del lagotto e la maturazione del pastore, tra i 2 i rapporti non sono più ben definiti e quindi, di fronte ad elementi di tensione (ad esempio l'entrare in casa), tra loro può nascere una zuffa. Generalmente si dice di lasciarli fare fino a che non abbiano fra loro stabilito i ruoli; nel tuo caso, però, i cani sono arrivati a farsi male quindi è assolutamente necessario intervenire!!




Quoto


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.347 Secondi