home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  antibiotici - Discussione n 93240 - PermaLink
   antibiotici

( 1 | 2 | 3 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 3 di 3
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 19-10-2015 alle ore 20:41   
Una risposta efficace al problema dell'antibiotico resistenza potrà venire solamente da una azione concertata che coinvolga la politica, l'industria farmaceutica, le istituzioni di salute pubblica, i mezzi d'informazione e la collettività dei consumatori."


eh si...ma se non se ne parla i consumatori dove trovano le informazioni?
già in tv ogni giorno si confondono termini come "virus" e "batteri" (oggi la klebsiella è stata nominata virus dal tg 5 mi sembra) e si suppone che i giornalisti abbiano un livello di istruzione medio-alto.
la casalinga di voghera che ne sa?
con tutto il rispetto eh...


1 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 19-10-2015 alle ore 21:32   
coi giornalisti che ci propinano oggi, tra loro e la casalinga di Voghera è una bella lotta.....e temo la vinca la casalinga, non fosse altro che ha più buonsenso.



0 
 Profilo
danimici15

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 19-10-2015 alle ore 23:22   
Non è che si preferisce dare la precedenza agli animali nella somministrazione di antib. e far morire preferibilmente le persone estranee, non è così, è che la proporzione non regge. Anche perchè domani quella persona che ha la necessità di antib. potrebbe essere un nostro caro. Se ci fosse il divieto di somministrare una certa molecola agli animali di allevamento non credo che si salvaguarderebbe la popolazione umana a meno che non si diventi tutti (bambini ed anziani compresi) vegetariani, come si potrebbe evitare la morte dell'animale e di tutto l'allevamento se non lo puoi curare? Quindi come potresti dare le loro carni malate agli esseri umani? Impossibile. Per i Medici di famiglia: come diceva Didi l'antibiogramma NON lo puoi fare a priori quando c'è la necessità di una somministrazione di antibiotici immediata, intanto ci sono antib. ottimi la cui somministrazione richiede pochi giorni, per risolvere un problema. Nei casi di patologie respiratorie come fai a fare l'antibiogramma? Impossibile, devi subito attaccare i micro per evitare un ricovero in Ospedale urgente dove qui gli antib sono fatti in vena e per un bel pò di giorni. In Ospedale ora qui si fa il prelievo per il kpc in primis per confermare la presenza di infezioni Ospedaliere, ma sempre e solo Klebsiella, che colpisce persone ricoverate in precedenza in rianimazione dove le difese immunitarie per un certo periodo vanno a farsi benedire o persone anziane le cui difese immunitarie sono in certi casi naturalmente più basse. Il problema della Klebsiella è anche vero che nasce anche da un uso smodato di antib. Il problema della resistenza agli antib. credo sia il decorso naturale dell'utilizzo di questi dalla loro scoperta. Certo che ci sono persone che per un mal di gola usano gli antib. magari li hanno in casa per precedenti prescrizioni di altre patologie, tra l'altro usando spesso antib. a casaccio e senza averne la necessità non si fa altro che tirare fuori patologie ben più gravi. Forse una soluzione sarebbe l'utilizzo di due antib. a minor dosaggio ciascuno, ma questo è un tema di medici e ricercatori.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: danimici15 il 19-10-2015 23:43 ]


0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 19-10-2015 alle ore 23:30   
se non erro,comunque la legge prescrive che nessun antibiotico possa essere somministrato agli animali da nutrizione per un lasso di tempo prima della macellazione. Questo per evitare la contaminazione con l'uomo.


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 )


Generazione pagina: 0.455 Secondi