home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del gatto  >>  Problemi di gelosia - Discussione n 92820 - PermaLink
   Problemi di gelosia
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 3 )
Ramy

Registrato dal: 04-08-2013
| Messaggi : 4
  Post Inserito 11-09-2015 alle ore 01:07   
Salve a tutti, ho un problema di gelosia tra micioni.
Vi spiego un po' la mia situazione per farvi capire: io ho quattro gatti, una micia di 8, una di 7, un maschi di 3 e una new entry di uno.
I primi tre sono andati d'accordo quasi subito, tolta la reticenza iniziale che ci sta tutta e va bene. L'ultima arrivata (presa da strada quasi morta) è entrata in casa ed fatto subito amicizia con il maschio (castrato) con il quale ha sempre giocato ed hanno molto legato, sembrano proprio una coppia di amici stretti.
Con le più grandi, però, c'è una specie di amore ed odio, la prima in particolare (che dovrebbe essere quella gerarchicamente di grado superiore) non se la caga molto, tranne alcuni momenti in cui si prende pure cura di lei leccandola (ma sto iniziando a pensare che lo fa solo perché è maniaca della pulizia).
Vabbè, fatta questa premessa, i problemi di gelosia nascono con la sottoscritta. Fuffy, quella più grande, ha da sempre un rapporto speciale con me: dormiamo insieme, viene sul divano con me, studiava con me, insomma ero io la sua mamma/padrona.
Quando dormiva con me, non le importava se c'erano altri di loro sul letto con me, lei restava per tutta la notte.
Da quando è venuta la piccola, Minou, non si è capito più niente. Inizialmente credevo che anche lei si stesse affezionando a me, che mi avesse scelta, poi con il tempo ho capito che in realtà voleva solo rompere le scatole alla più grande: Fuffy viene in bagno per essere spazzolata? Lei corre e si mette in mezzo. Fuffy sale addosso? Lei corre e mi salta addosso Fuffy viene sul letto? Lei corre e si mette sul letto. Morale: Fuffy soccombe. Se ne va sempre, ci rinuncia, per cui non stiamo più insieme come una volta. Eppure io lo so che le fa piacere, proprio mentre sto scrivendo è accaduto uno di questi episodi. E quando mi sono seccata, mi sono alzata, ho cacciato tutti fuori la mia stanza e mi sono chiusa dentro con Fuffy sul letto, lei si è messa come faceva sempre tra le mie gambe in un tripudio di fusa. Però io la vedo sempre e comunque tesa, come sente il miagolio di Minou anche in lontananza, da fuori al balcone, lei salta.
Che cosa posso fare per risolvere questa situazione? Sono io che mi sto impressionando o effettivamente c'è qualcosa che non va?
Grazie a tutti
Ramona null


0 
 Profilo
dolomiti1972

Registrato dal: 15-07-2015
| Messaggi : 101
  Post Inserito 11-09-2015 alle ore 09:26   
Ciao Ramona,
il mio compagno ha lo stesso identico tuo problema con le due micie di casa.
Ci sono una femmina e un maschio di 8 anni e una femmina di 6.
La femmina di 8, da quando è arrivata l'altra, ha cambiato le sue abitudini. Prima stava sul letto tutta la notte attaccata a Massimo, adesso, quando la più piccola arriva di notte sul letto, lei se ne va. Tende ad isolarsi, mentre prima non era così.
Anche noi abbiamo l'impressione che Emily soffra di gelosia a causa di Camilla e pensiamo che la dermatite atopica che le hanno diagnosticato possa dipendere dallo stress.
Quindi leggerò con attenzione i consigli che ti daranno le utenti più esperte perchè magari faranno comodo anche a me......


0 
 Profilo
GattinoBiancoTigrato

Registrato dal: 18-08-2015
| Messaggi : 288
  Post Inserito 11-09-2015 alle ore 11:08   
Per quel poco che ne so, la gerarchia dei gatti è matriarcale e quando i nuovi giovani e hanno voglia di giocare in modo più rude, vengono allontanati un po' dalle signore, specialmente i maschietti, o almeno così succede nelle colonie.
Inoltre, se la gatta è molto affettuosa con te, dubito sia gerarchicamente in cima al gruppo. Spero qualcuno mi corregga se sbaglio, magari per i gatti di casa ci sono regole diverse!
Magari l'energia e l'esuberanza del nuovo arrivato è una bella scocciatura per la gatta abituata ai suoi spazi/ritmi e alla quiete della sua casa!

io cercherei di dare le giuste attenzioni a tutti senza aiutare troppo il più debole e senza "cacciare" gli altri (se non strettamente necessario) perché le regole di un gruppo di gatti sono diverse dal nostro senso di giustizia.

il fatto che la signora lecchi l'ultimo arrivato è un ottimo segno, gli permette di entrare nella sua famiglia ma forse la new entry è ancora un tantino esuberante. Da quanto tempo sono insieme?



0 
 Profilo
Ramy

Registrato dal: 04-08-2013
| Messaggi : 4
  Post Inserito 11-09-2015 alle ore 20:13   
Un poco esuberante????? Non si tollera!!!
Sta sempre in mezzo, fai una cosa per uno? Si butta in mezzo! Metti le ciotole? Si butta in mezzo.
Io ho tre gatti che sono dei signori, se gli metti una cosa da mangiare a terra loro devono guardarla, odorarla, leccarla e poiiiii... Mangiarla. In questo frangente, arriva lei e si spazzola tutto, il suo ed il loro!!!
È invadente assai!!!

Loro in effetti stanno insieme da un anno, minou è entrata in casa che aveva poco più di un mese è un gatto che è caduto da un muretto e stava morendo di fame e di sete perché non riusciva a risalire. Si vede che è una gatta traumatizzata che ha sofferto, molto paurosa... Fuffy invece è sempre stata un batuffolo di pelo sin da piccola, sempre tanto tanto affettuosa. Quando la presi ne avevo solo un'altra, una persiana dal carattere determinato, si vedeva che era lei il capo. Alla sua morte ho dedotto che Fuffy ne avesse preso il posto, perché più grande ed in parte è così. Se sta mangiando caccia tutti, guai se prendi il suo cestino... Mazzate per tutti anche per il maschio. Ma questa cosarella piccola... Sta dando proprio fastidio!


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.494 Secondi