home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  gatto con crisi epilettiche - Discussione n 92811 - PermaLink
   gatto con crisi epilettiche

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 11 )
morgana08

Registrato dal: 04-09-2015
| Messaggi : 10
  Post Inserito 10-09-2015 alle ore 09:17   
Buongiorno a tutti! scrivo anche qui anche se ho già scritto sulla sezione il veterinario risponde ma avrei bisogno di support da chi è in una situazione simile alla mia.
Il mio gattino Freud (1 anno e 4 mesi) martedì 31/08 ha avuto una crisi epilettica durante la notte. Mi sono svegliata sentendo che sbatteva per le convulsion durate un paio di minuti, sbavava era incosciente poi ansimando per mezz'ora si è ripreso anche se è rimasto stranito e nervosa a vagare per casa fino al mattino (é successo alle 2 di notte). Il giorno dopo lo porto dal veterinario dove gli fanno esami sangue (tutto OK). Un episodio del genere era successo anche il 03/08 quando l'abbiamo portato dal veterinario per la vaccinazione ma allora non abbiamo assistito alla crisi perchè era nel trasportino quindi non avevo visto che era incosciente pensavo ad un attaco di panico perchè è un fifone (E' successo sia al'andata che al ritorno). Ieri è stato visto dalla neurologa che ha proposto RM; EEG e prelievo del liquor esclude cause extracraniche anche se il gatto non ha fatto esame toxo ne esame delle feci per parassiti . Tornati a casa ieri altra crisi verso le 18.00 quindi abbiamo iniziato il luminale. Sta notte è stato agitato ha dormito un pò poi vegava per casa e cercava di attirare la mia attenzine perchè mi alzassi.
E' sempre stato un gatto dolcissimo un pò fifone infati ripensandoci quando era più piccolo aveva avuto due episodi in cui dopo aver sentito un rumore forte è corso come un pazzo con gli occhi sbarrati e non sembrava in se. Ma allora non ci avevo dato peso e non pensavo certo a una cosa del genere.
Sono preoccupatissima....farà gli esami al più presto ma poi...
Qualcuno ha un esperienza da raccontarmi se fosse "solo" idiopatica con il luminale o altra cura il gatto può condurre una vita normale? Ritornerà il mio cucciolone? ora è stranito, spaventato sembra sia sempre all'erta....Io sono terrorizzata dal fatto che capitino ancora...è stato bruttissimo
Scusate la lunghezza del post o se ho sbagliato a scrivere anche qui (non sono pratica del forum) ma ho bisogno di sentire qualcuno che purtroppo sta vivendo o ha vissuto un'esperienza simile.
grazie

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: morgana08 il 10-09-2015 09:19 ]

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: morgana08 il 10-09-2015 09:21 ]


0 
 Profilo
morgana08

Registrato dal: 04-09-2015
| Messaggi : 10
  Post Inserito 11-09-2015 alle ore 10:37   
Nessuno ha esperienze del genere?
Freud non dorme da tre notti vaga per casa...dopo aver preso il luminale dorme per un paio d'ore quando è sveglio va in giro inquieto o disturba l'altra gatta...non è più lui. Sono disperata! ho appuntamento per la RM giovedì.
So che è in cura da una neirologa ma....nessuno di voi più esperte si azzarda a dire nulla su un argomento così delicate?
grazie comunque se leggerete quseto messaggio


0 
 Profilo
MilenaF

Registrato dal: 29-06-2012
| Messaggi : 4198
  Post Inserito 11-09-2015 alle ore 10:49   
Morgana, se è "solo" epilessia idiopatica, partendo da un protocollo 'standard', i neurologi calibrano poi farmaci e dosaggi sul singolo paziente, a seconda delle sue reazioni, cercando di ottenere un optimum tra benefici ed effetti collaterali.
Non sono vet, e non ho esperienza diretta di problemi neurologici nei mici, giovedì è vicinissimo e tra RMN e liquor cominceranno ad arrivare risposte.. cerca di stare il più tranquilla possibile, anche se le crisi disorientano sia i piccini che noi che assistiamo impotenti..
Un abbraccio a tutti e tre


0 
 Profilo
morgana08

Registrato dal: 04-09-2015
| Messaggi : 10
  Post Inserito 11-09-2015 alle ore 14:23   
Grazie mille per la risposta e l'incoraggiamento Milena non sai quanto l ho apprezzato. Mio marito questo week end sarà via e io sono nel terrore....purtroppo ho avuto esperienze di una persona a me cara con un tumore cerebellare( per fortuna si è risolto tutto bene) e non posso pensare capiti anche a questo esserino. So che è l'ipotesi peggiore e non dovrei pensarci ...la veterinaria ha escluso toxo e coccidi ma non ha fatto esami per queste cose...
boh sono nel panico

grazie ancora



0 
 Profilo
MilenaF

Registrato dal: 29-06-2012
| Messaggi : 4198
  Post Inserito 11-09-2015 alle ore 17:57   
Probabilmente sul liquor faranno tutte le indagini del caso, Morgana. La nostra vet ha fatto fare RMN al suo miciotto, convintissima ci fosse qualcosa a livello celebrale/cerebellare, dal liquor invece era proprio toxo: guarito con un ciclo di doxiciclina. Per i mici non so, ma per i canetti si indaga anche su neospora, criptococco e cimurro, tutte robe che possono dare disturbi neurologici.
Essendo un miciotto giovanissimo, e minore il rischio anestesiologico, mi sembra l'iter migliore partire escludendo le robe più grosse. Con la mia canetta abbiamo prima escluso tutto il possibile, e alla fine la risonanza abbiamo dovuto farla comunque..
Non prende cortisone, vero, il piccolo?


0 
 Profilo
morgana08

Registrato dal: 04-09-2015
| Messaggi : 10
  Post Inserito 11-09-2015 alle ore 21:16   
no non prendeva nessun farmaco. fin ora è stato bene tranne quando aveva sette mesi ha avuto una gestrite ma pensavamo avesse ingoiato qualcosa quindi poverino gli hanno dovuto fare un endoscopia....la neurologa dice che faranno prelievo del liquor solo se lo ritenesse necessario. ma con questo non so cosa intenda...ora ha preso il luminale e si è messo a dormire lo stordisce molto. ..ma poi riizia a girare per casa agitato.....speriamo bene...sembra un incubo vederlo così. ..avevo pensato di prendere un campione di feci ed urine per fare gli esami ma non so se ha senso...ha fatto solo esami del sangue e dicono che vanno bene ma ho notato due esami fuori dal range
fosfatasi alcalina 62 range 10-50
urea 57,4 range 20-50

non so se possa avere un qualche valore. ...


0 
 Profilo
MilenaF

Registrato dal: 29-06-2012
| Messaggi : 4198
  Post Inserito 12-09-2015 alle ore 12:04   


11-09-2015 alle ore 21:16, morgana08 wrote:
....la neurologa dice che faranno prelievo del liquor solo se lo ritenesse necessario. ma con questo non so cosa intenda...


Penso che funzioni così: se dentro la testolina morfologicamente è tutto ok, si fa il prelevo del liquor per indagare su eventuali malattie che diano sintomi neurologici. Se è tutto negativo, si propende per la famosa "epilessia idiopatica" e si cominciano le calibrazioni dei farmaci.

E manca un giorno in meno ad arrivare a giovedì


0 
 Profilo
morgana08

Registrato dal: 04-09-2015
| Messaggi : 10
  Post Inserito 12-09-2015 alle ore 18:33   
Sei gentilissima Milena!!! l ansia non mi fa essere molto lucida. ..anche sta notte Freud non ha dormito....quando gli do il luminale dorme per un paio d'ore come drogato poi però è più agitato..forse si deve abituare al farmaco o la quantità non è giusta. Oggi pomeriggio però ha dormito in braccio al suo papà (alla fine mio marito non è andato via questo week end come era in programma). speriamo in bene. .....


0 
 Profilo
MilenaF

Registrato dal: 29-06-2012
| Messaggi : 4198
  Post Inserito 13-09-2015 alle ore 05:15   


12-09-2015 alle ore 18:33, morgana08 wrote:
Sei gentilissima Milena!!!

Non sono gentilissima, ci sono passata Morgana.. e so come si sta
Contavo le ore.. (e giovedì adesso è ancora più vicino!! )



0 
 Profilo
morgana08

Registrato dal: 04-09-2015
| Messaggi : 10
  Post Inserito 17-09-2015 alle ore 16:36   
Per fortuna RMN e liquor tutto ok...quindi è epilessia idiopatica. Continua la terapia col luminale. ...ho chiedo alla neurologa se è normale che sia o sedato o agitato.e mi ha detto che l agitazione non se la spiega ... non è un effetto collaterale del farmaco. vi risulta? ?? un saluto da me e un mao da Freud


0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.104 Secondi