home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  Martino ha problemi neurologici: non riusciamo a trovare la giusta terapia - Discussione n 92700 - PermaLink
   Martino ha problemi neurologici: non riusciamo a trovare la giusta terapia

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 10 )
Monyhoney

Registrato dal: 31-08-2015
| Messaggi : 6
  Post Inserito 31-08-2015 alle ore 16:58   
Buongiorno a tutti,
sono nuova di questo forum
avrei bisogno di una consulenza da parte vostra, nel caso ci sia qualcuno di voi che si è imbattuto in una situazione del genere con il proprio micio.
Martino, il mio micione di ormai dieci anni, da qualche settimana ha dei problemi di equilibrio, nel senso che se ruota la testa mentre cammina o la alza per guardare in alto perde l'equilibrio e cade, tiene costantemente la testa inclinata da una parte e ci sono giorni che fa fatica addirittura a reggersi in piedi. Appena ho notato queste stranezze, l'ho subito fatto visitare dal veterinario ed abbiamo cominciato una terapia quotidiana per curare un problema definito genericamente "neurologico" (per cui punture di cortisone, antibiotico, ed altre cose che non so di preciso cosa siano di preciso ma che vanno ad agire sulla corteccia cerebrale...). Inizialmente si è ripreso molto bene, ma appena abbiamo cominciato a fare la terapia a giorni alterni è piombato di nuovo nell'apatia più totale. Così abbiamo ripreso le punture tutti i giorni, ma dopo più di due settimane non vedo quel bel miglioramento che aveva fatto la prima volta...
Mi chiedevo se avevate avuto qualche "caso" di questo tipo e che cosa vi era stato indicato di somministrare al micio, perchè non so più davvero cosa pensare.... farlo vedere ad un altro veterinario? Magari non è stata azzeccata la cura giusta? Lui mi ha addirittura suggerito la soppressione nel caso non migliorasse più.... ma io vorrei tentarle tutte prima di prendere in considerazione un'eventualità di questo genere... in relatà non voglio nemmeno pensarci...)
Grazie mille per avermi "letta", spero mi possiate dare qualche consiglio,
a presto


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 31-08-2015 alle ore 17:48   
Benvenuta
Da quanto descrivi sembrano proprio problemi neurologici
Sono state fatte analisi mirate ?

Soppressione .....

Come vive ? Dorme sempre o non cammina

mangia beve dorme cammina ,male ma cammina ed ha una vita quasi normale ?



0 
 Profilo
Monyhoney

Registrato dal: 31-08-2015
| Messaggi : 6
  Post Inserito 31-08-2015 alle ore 18:05   
Ciao e grazie per la risposta,
purtroppo non sono state fatte analisi mirate, è stato semplicemente visitato, gli hanno provato la febbre, controllato le orecchie, ecc...
Diciamo che Martino ha un comportamento piuttosto strano, nel senso che fa una giornata intera (a volte anche un giorno e mezzo) a rimanere nella sua cestina senza mangiare e senza alzarsi (cerchiamo di fargli bere almeno un pò d'acqua attraverso una siringa, ma di mangiare non se ne parla), completamente apatico. Poi, dal nulla, si alza da solo, si "stira" e ricomincia a reclamare cibo, va a fare i suoi bisogni (sempre barcollando e con la testolina piegata, s'intende), vuole uscire in cortile a fare i suoi giretti, ecc... non sembra nemmeno lo stesso gatto del giorno precedente.
Ma è questo andamento altalenante che mi preoccupa... ho timore che quando piomba nell'apatia più totale, stia davvero male...
Ho deciso di farlo visitare da un altro veterinario, giusto per sentire un suo parere: ho preso appuntamento per domani.
Cosa mi dite? Ha un comportamento tale per cui è possibile che abbia qualche malattia che il veterinario non ha ancora individuato?
Grazie mille


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 31-08-2015 alle ore 18:19   
il gatto è testato e vaccinato?
ha fatto analisi del sangue?manifesta un qualche fastidio alle orecchie?


0 
 Profilo
Monyhoney

Registrato dal: 31-08-2015
| Messaggi : 6
  Post Inserito 31-08-2015 alle ore 20:02   
si, il gatto viene puntualmente vaccinato ogni anno, anche perchè qualche anno fa ha contratto la leucemia felina da cui è miracolosamente guarito.
Gli esami del sangue non glieli hanno fatti (spero glieli facciano domani dal nuovo veterinario da cui intendo andare).
E poi, ciclicamente, ha sempre un problema di otite all'orecchio destro: problema che, ogni volta che si presenta, e cioè lo vedevo girare per casa con la testolina leggermente reclinata sulla destra, curo con delle gocce che mi ha prescritto il veterinario, dopo avere fatto un'accurata pulizia con del cotone.


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 31-08-2015 alle ore 21:08   
dalla leucemia non si guarisce purtroppo...e questo problema neurologico in un gatto con precedenti test positivi alla felv mi suona un po' strano...puoi spiegare meglio?


0 
 Profilo
Monyhoney

Registrato dal: 31-08-2015
| Messaggi : 6
  Post Inserito 01-09-2015 alle ore 08:52   
Ciao Maya,
non so dirti se si trattava davvero di leucemia felina oppure no, a Martino avevano diagnosticato proprio quella malattia, tant'è che ho fatto più di due settimane a portarlo mattina e sera dal veterinario a fare le iniezioni e le flebo. Lo avevano dato ormai per spacciato quando invece si è ripreso gradualmente... è suonato molto strano a tutti, eppure ce l'ha fatta; forse ha contratto una forma leggera, non saprei dirti...
Ora invece ha questo problema: secondo te potrebbe essere una degenerazione dell'otite di cui spesso soffre? Mi è venuto anche questo dubbio... stasera comunque ho la visita dal nuovo veterinario, spero mi possa dire qualcosa di più: vi tengo aggiornati!
Grazie

P.S. Stamattina Martino si è alzato finalmente dalla sua cesta e ha mangiato un pochino di carne, ma è molto debole e provato...


0 
 Profilo
Monyhoney

Registrato dal: 31-08-2015
| Messaggi : 6
  Post Inserito 03-09-2015 alle ore 15:48   
Ciao a tutti,
come avevo anticipato, l'altro ieri ho portato Martino a fare di nuovo una visita da un altro veterinario per cercare di capirci di più per ciò che riguarda il suo problema.
Del nuovo veterinario sono stata pienamente soddisfatta, l'ho trovato molto scrupoloso ed attento (lo consiglio vivamente a chi abita in zona Caorso/Piacenza)... praticamente ha fatto tutto ciò che poteva fare per poter capire quale patologia potesse avere Martino: lo ha visitato, ha provato la febbre, ha controllato la vista, lo ha auscultato, gli ha fatto gli esami del sangue, i raggi alla testa, le prove per l'AIDS e per la Felv, ecc.
Tutto quanto negativo, se non per un paio di valori sballati nel sangue che gli hanno fatto presumere che, purtroppo potrebbe trattarsi di tumore alla testa...
Potete immaginare il mio stato d'animo quando mi ha comunicato questa notizia... ho pianto per tutto il viaggio di ritorno pensando a quanto poco tempo potrei avere a disposizione da passare con Martino, al fatto che possa soffrire o meno, in che modo potrebbe degenerare la sua situazione, ecc...
a livello di terapia, per adesso, mi è stato detto di continuare con mezza compressa di cortisone al giorno per poi risentirci tra una decina di giorni e vedere come vanno le cose.
In realtà non gli è stato diagnosticato con esattezza un tumore, in quanto andrebbe fatta una TAC per avere la sicurezza piena, ma il veterinario mi ha detto che si tratta di un esame molto costoso (circa 700 euro), e comunque ha escluso tutte le altre malattie che potevano essere...
In questo momento non so cos'altro fare per lui se non stargli vicino e cercare di fargli vivere questo (ultimo) periodo nel migliore dei modi, oppure c'è qualcosa d'altro che secondo voi posso fare per lui...?
Grazie e scusate lo sfogo


0 
 Profilo
dolomiti1972

Registrato dal: 15-07-2015
| Messaggi : 101
  Post Inserito 07-09-2015 alle ore 23:17   
Mi rendo conto che gli esami approfonditi come TAC e RMN sono molto costosi. Io e il mio compagno da un anno a questa parte abbiamo già fatto 3 TAC al nostro micio e un intervento di amputazione della zampa, quindi puoi immaginare i soldi che abbiamo lasciato alla clinica. Però è fondamentale per capire cos'abbia davvero il micio. Finora una diagnosi certa non c'è ed è un peccato arrendersi senza avere la sicurezza che non ci sia davvero nulla da fare.
So che molti veterinari in momenti così difficili vengono incontro il più possibile ai proprietari di cani e gatti per il pagamento delle spese veterinarie.


0 
 Profilo
luisellagrace

Registrato dal: 08-09-2015
| Messaggi : 8
  Post Inserito 08-09-2015 alle ore 01:28   
Fagli anche un test toxoplasma - e nel frattempo tienilo sotto antibiotico. Fino a che non sei sicura che non sia toxo non dargli cortisone


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: luisellagrace il 08-09-2015 01:30 ]


0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.161 Secondi