home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del gatto  >>  Mici paurosi o socievoli con gli estranei? - Discussione n 9232 - PermaLink
   Mici paurosi o socievoli con gli estranei?

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 11 )
chora

Registrato dal: 07-06-2006
| Messaggi : 3469
  Post Inserito 22-05-2007 alle ore 10:25   
I vostri mici come si comportano con gli estranei?
son paurosi e vanno a nascondersi finché l'ospite non se ne è andato o sono socievoli e struscioni (e anche un po' ruffianelli)?

Le mie due micie sono una l'opposto dell'altra (e te pareva ):
Sgrilla sin da piccola non ha mai avuto paura di nessuno. Chiunque entri in casa son fusa e strusciatine alle gambe (a meno che il soggetto non sia proprio insopportabile, allora la micia se ne sta alla larga); e quando era piccola erano anche arrampicate fino alle spalle (eh lo so poverini, più di una persona si è ritrovata un ricordino sulla pelle o la micia attaccata penzoloni alla giacca) ... menomale che crescendo ha perso il vizio di arrampicarsi, adesso se vuole salta direttamente
con gli estranei Sgrilla dà il meglio di sé: si mette in mostra, fa le piroette, va a dare i bacini (specie agli uomini )

Cecìna è l'opposto .... come entra qualcuno in casa scappa terrorizzata ..... a meno che non la tenga saldamente io in braccio e la rassicuri non si fa toccare da nessun altro ... eppure non ci stiamo comportando con lei in maniera diversa di quando era piccola Sgrilla ....

ogni micio ha proprio il suo carattere .....



0 
 Profilo
giovanna80

Registrato dal: 19-02-2007
| Messaggi : 1043
  Post Inserito 22-05-2007 alle ore 10:35   
... che dire! Shylock ha reazioni diverse da persona a persona... e se devo essere sincera scappa con le persone che se pure io potessi, scapperei; insomma non si comporta sempre allo stesso modo... anzi ha delle vere e proprie preferenze...
L'unico inconveniente povero amore è che io conosco tutte persone totalmente insensibili verso gli animali e lui povero angelo sceglie tra il meno peggio.


0 
 Profilo
omero

Registrato dal: 19-01-2007
| Messaggi : 6576
  Post Inserito 22-05-2007 alle ore 10:37   
non ce n'è uno uguale. Omero si nasconde poi piano piano parte all'avanscoperta...da ultimo lo trovi a cosce larghe che si spullera in mezzo alla stanza a dire: visto come sono bello!!!!1


0 
 Profilo
uaua

Registrato dal: 25-06-2006
| Messaggi : 2654
  Post Inserito 22-05-2007 alle ore 10:52   
Minut non fà discriminazioni...scappa con tutti!!!
Appena sente che il citofono suona, prende le scale e va nelle camere al piano di sopra...poi come si accorge che la voce è familiare, tipo che era qualcuno dei miei che si era scordato le chiavi, torna di sotto.
Per ciò che concerne gli estranei scappa, ma poi se una persona viene ripetutamente a casa, ad esempio io faccio lezioni, e si abitua a quella persona, allora non si nasconde più...
La cosa che lo spaventa più di tutto sono le scarpe...ha avuto un brutto episodio da piccolo... forse un giorno riuscirò a raccontarlo...


0 
 Profilo
painaebirba

Registrato dal: 06-03-2007
| Messaggi : 656
  Post Inserito 22-05-2007 alle ore 10:56   
Birba fa la monella ... salta sul divano , annusa a volte morde, gioca , salta sul tavolo .. .... ed io ogni volta prima che arriva qualcuno le dico .. mi raccomando fai la brava bambina e lei fa il contrario ... non ha mai avuto paura di nessuno.... non si è mai nascosta .... devo anche però dire che tutte le persone che conosco vivono con dei pelosi quindi secondo me lei sente che sono persone di cui ci si può fidare ....


0 
 Profilo
Uffina

Registrato dal: 24-08-2006
| Messaggi : 2096
  Post Inserito 22-05-2007 alle ore 11:16   
Micia non ha paura...è curiosissima...deve controllare tutte le borse (e, se riesce, infilarcisi dentro) poi si tira su sulle zampine le appoggia sulle gambe del "visitatore" ed annusa.....non vuole essere presa in braccio quello no...(ne ho l'esclusiva)...però non vuole essere ignorata
Non si struscia e non sta ferma a farsi accarezzare...(Sgrilla in questo non credo possa essere battuta da qualcuno....ha civettato anche con mio marito.... ) però direi che è abbastanza socievole...spesso mi accontenta anche facendo lo show (riporto la pallina a mamma)

Sandra

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Uffina il 22-05-2007 11:17 ]


0 
 Profilo
Rognina

Registrato dal: 29-08-2006
| Messaggi : 284
  Post Inserito 22-05-2007 alle ore 11:36   
Sì, i gatti hanno proprio ognuno il loro carattere. La rognosa ( si chiamava Piccola ) nel mio avatar era paurosa-aggressiva con gli estranei, se veniva qualcuno a casa gli andava incontro per mangiarselo , solo dopo molte visite fatte alla casa e rigorosamente fuori dalla sua stanza preferita (peccato fosse la sala ) allora permetteva all'estraneo di entrare, purchè gli stesse lontano e MAI davanti alla sua via di fuga. Insomma gli ospiti potevano stare seduti su un'unica sedia in un angolo e manco muoversi tanto con le mani.
Però quando suonava il campanello andava sulla porta a vedere chi stesse arrivando (e ne approfittava per farsi un giretto sul pianerottolo!).. le persone al di là della porta ci potevano stare e lei gli andava anche incontro ad annusarli, certo se poi entravano anche cambiava la musica


La Trottina invece è socievole, ancora giovanissima per cui il carattere non è delineato, ma le piacciono le persone, sono tutti alberelli da scalare, mordicchiare, ciucciare, usare come ninno.
Cercherò di continuare a farle vedere gente così da mantersi così espsansiva e poco paurosa. Anche se ormai non ho + molti ospiti a casa, 15 anni con la gattaccia hanno dissuaso molte visite

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Rognina il 22-05-2007 13:50 ]


0 
 Profilo
shishy

Registrato dal: 09-07-2006
| Messaggi : 7555
  Post Inserito 22-05-2007 alle ore 13:14   
Mi son rassegnata: non ce n'è uno uguale all'altro e capirli è davvero una faticaccia

Ma menomale che è così, è il bello dei mici!

Cecìna l'ha fatto da subito, penso dipenda dal suo primo mese passato chissàddove e chissàccome... anche il micione che ho preso al gattile fa così: appena suona il campanello corre in soffitta (prima si infilava sotto il materasso )


0 
 Profilo
orangina

Registrato dal: 23-01-2007
| Messaggi : 427
  Post Inserito 22-05-2007 alle ore 15:44   
Mah, io ho tutte le gradazioni!
Dusco è socievole, non ha paura di nessuno. Quando suona il campanello, corre alla porta, si fa anche lui il giretto sul pianerottolo, si struscia etc.
Lucy, è curiosa e arriva fino a metà del corridoio che porta all'ingresso. Però, non si fa toccare e, quando l'estraneo appare, tende a scappare.
Marta, poi... beh, si vede una testolina che sporge dalla porta in fondo al corridoio, ma appena sente aprirsi la porta dell'ascensore, se la dà a gambe e non riappare più. Del resto a volte lo fa ancora anche con noi...


0 
 Profilo
dany69

Registrato dal: 19-09-2005
| Messaggi : 16135
  Post Inserito 22-05-2007 alle ore 15:58   
Anche da me i comportamenti sono dei più diversi!!

Nera è diffidente, osserva dalla sua postazione del momento, ma non si allontana, né si avvicina a un eventuale estraneo. Comunque ne studia ogni mossa con un'attenzione incredibile!!! Se viene accarezzata abbassa un po' la testina, ci sta, ma sempre con circospezione. E mi guarda... come a cercare protezione e per essere rassicurata sulle buone intenzioni del tipo sconosciuto!!! Lo faceva all'inizio anche con mia figlia, un po' troppo rude, come tutti i bimbi, nell'approccio. Ora invece le fa le fusa come a me!

Piccola è molto più diffidente e a volte, a causa del timore, se un incauto le si avvicina per farle una carezza improvvisa o scappa in un'altra stanza e va a nascondersi, oppure c'è anche l'eventualità che tiri un bel graffio!!!! Io avverto sempre: uomo avvisato...
Devo dire che a mia figlia non ha mai fatto nulla! Qualche volta le ha fermato le mani con la zampa, ma senza tirar fuori le unghie.

Come non dirvi di Indy. Lui dal 10 marzo è una presenza sempre viva, ma solo spirituale. Di lui avrei mille cose da raccontarvi.
Come si evince dal nome, lui era il nostro esploratore, il nostro gatto avventuroso. Curioso di tutto e di tutti, era sempre fra i piedi di chiunque entrasse in casa. Dai parenti agli amici, dall'idraulico al postino.
Quando viene il tecnico della caldaia per il controllo dei fumi o per qualche riparazione, lui sempre a curiosare dentro la cassetta degli attrezzi.
Una volta, quando venne il parroco, nella settimana di Pasqua a benedire le case, lo facemmo accomodare in salotto per fare anche due chiacchiere. E mi ricordo come fosse ieri, il musetto bianco di Indy spuntare da sotto la tonaca del sacerdote!!!

Certo è proprio vero che ogni gatto ha una sua personalità!!!




0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.092 Secondi