home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  consigli su incontro tra pelosi - Discussione n 9077 - PermaLink
   consigli su incontro tra pelosi

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 2
spascygirl

Registrato dal: 29-05-2006
| Messaggi : 3392
  Post Inserito 18-05-2007 alle ore 15:24   
ammazza che bello pedro... con quelle zampe...mmmmmmm!!!
e la lupa è stupenda!
nn parliamo poi di quegli orchi di ercole e italo...


0 
 Profilo
parsifal

Registrato dal: 20-12-2003
| Messaggi : 3122
  Post Inserito 18-05-2007 alle ore 16:33   
Quanto ti è stato suggerito fino ad ora è corretto, per favorire la nascita di amicizia fra due cani occorre rispettare alcune regole, sperare poi che simpatizzino a pelle, cosa impossibile da prevedere se non si fa la prova, comunque:

1) la più importante, che avvenga in territorio neutro e mai in casa di uno dei due, pensa che è sconsigliato pure per gli accoppiamenti poichè può giocare il ruolo del possesso del territorio o la difesa del padrone!

2) no al guinzaglio! So che questo può rappresentare un problema, ma l'ideale per la socializzazione è la completa libertà, il gunzaglio per molti cani rappresenta un rafforzativo di possesso nei confronti del padrone e una limitazione per cui scatta l'attacco/difesa;

3) evitare questioni di possesso e di gelosia, quindi non elargire complimenti o carezze a nessuno dei due cani e non permettere l'uso di giochi palline bastoni;

4) tenere presente che due esemplari dello stesso sesso hanno molte più probabilità di zuffa, quindi entrambi i padroni devono tenere il proprio cane sotto controllo di voce (ammesso che i cani riconoscano il padrone come capo branco quindi lo rispettino!),

5)evitare di prendere soltanto uno dei due in caso di segnali di inimicizia come ringhi o pelo alzato, ma cercare di agire contemporaneamente, poichè il cane libero inevitabilmente aggredirebbe quello bloccato.

So che tutto questo può apparire eccessivo, ma la socializzazione fra i cani è estremamente complicata, e non sempre possibile, è molto più probabile un successo qualora questi acorgimenti siano stati applicati già quando il cane era cucciolo!

Comunque per tornare a te, se la socializzazione avviene senza segnali di malessere potrete poi azzardare di passare nella proprietà di uno dei due!



0 
 Profilo
zaba1

Registrato dal: 09-03-2006
| Messaggi : 8556
  Post Inserito 18-05-2007 alle ore 17:30   
mi sono stampata tutto...grazie


0 
 Profilo
lalla79

Registrato dal: 28-02-2007
| Messaggi : 3866
  Post Inserito 22-05-2007 alle ore 17:49   
quindi!?!?!
eh?!!?
bhè?!!?!
non ci dici niente?!!?
com'è andata!?!?
dai dai racconta!!!




0 
 Profilo
ruspy

Registrato dal: 01-07-2005
| Messaggi : 148
  Post Inserito 22-05-2007 alle ore 18:01   
all'inizio, Niky non voleva proprio saperne di divantare amica di Lucky, il nuovo arrivato a casa del mio ragazzo! lui è un maschietto yorky un pochino intraprendente e la annusava spessissimo e lei gli ringhiava forte!! una volta gli ha morso pure! eheheh! ora non gli morde più e lui ha imparato che lei va rispettata e non importunata! diciamo che convivono (o almeno ci provano)!

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: ruspy il 22-05-2007 18:02 ]


Allegati :  Photo-0425.jpg   
0 
 Profilo
zaba1

Registrato dal: 09-03-2006
| Messaggi : 8556
  Post Inserito 23-05-2007 alle ore 08:48   
l'incontro ateano non ha ancora avuto luogo!!!!!!
Appena si incontrano vi aggiorno, nel frattempo vi ringrazio per i consigli...




Ruspy@ una foto simpaticissima.....


0 
 Profilo
ruspy

Registrato dal: 01-07-2005
| Messaggi : 148
  Post Inserito 23-05-2007 alle ore 12:20   
in effetti sono dei gran bei cuccioli insieme, eh!!


0 
 Profilo
downknew

Registrato dal: 14-05-2007
| Messaggi : 22
  Post Inserito 05-06-2007 alle ore 18:01   
continuo il thread sullo stesso argomento...
qualche giorno fa ho provato a fare incontrare la mia frida con il setter irlandese della mia ragazza e vi racconto come è andata.
Prima abbiamo organizzato una uscita al parco insieme e si sono annusati ma essenzialmente ignorati con qualche accenno di gioco.
Il giorno dopo nei dintorni di casa sua in campagna. qui sembrava andassero più d'accordo, se non altro frida non era intimortita e lo seguiva allegramente.
Poi l'incontro a casa. Frida conosce bene la casa della mia ragazza perchè la porto quando lui non c'è. Siamo entrati tutti e quattro e non è successo niente. Sia in giardino sia dentro casa sembravano tranquilli. Poi è arrivato il padrone di casa. Appena il setter ha sentito il rumore della macchina , ha iniziato a ringhiarle e alla fine le è saltata addosso aggressivo.
Il setter ha 13 anni, viziatissimo, dominante e secondo me è il capobranco in quella casa.
ho evitato giochi, cibo, ma appena è arrivato il papà ha reagito così. che posso fare? forse è meglio farli socializzare un pò di più fuori prima?


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 )


Generazione pagina: 0.875 Secondi