home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Gatto  >>  FREQUENZA PIPI' GATTO - Discussione n 90768 - PermaLink
   FREQUENZA PIPI' GATTO
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 7 )
anto79

Registrato dal: 22-11-2010
| Messaggi : 59
  Post Inserito 21-03-2015 alle ore 12:08   
Buongiorno a tutti, Vi scrivo per confrontarmi per una situazione che mi preoccupa parecchio per il mio micio di 11 anni. La mia veterinaria mi ha detto di stare tranquilla e comunque nei prossimi giorni faremo le analisi del sangue e delle urine che faccio ogni anno per controllo.
Il problema e' che il mio micio sono circa 3 giorni che urina con maggiore frequenza, ieri nell'arco delle 24h e' andato in lettiera 7 volte. Fino a settimana scorsa faceva 5 pipi'. Improvvisamente c'e' stato questo aumento della minzione, io uso lettiera agglomerante e ieri ho raccolto 7 palline di pipi'. Due decisamente di quantita' normale (per intenderci due palle medie classiche) e le restanti tutte piccole meno di un mandarino per intenderci. Come quantita' d'acqua ho misurato e lui beve circa 150 ml al giorno d'acqua ma mangia prevalentemente croccantini (Renal della Royal Canin e senior stage 2 della Royal canin), i renal li assume da qualche mese come prevenzione data l'eta'. L'anno scorso i valori del sangue erano nella norma. Il micio e' stabile di peso ovvero non ha subito dimagrimenti e' sempre bello cicciotello, mangia con appettito, e gioca. Io a casa ho anche delle striscette ad uso veterinario per il controllo delle urine e a gennaio il peso era di 1030, ieri ed oggi ho ripetuto il test ma il peso era di 1025 leggermente inferiore, inoltre aveva una positivita' di leucociti e poche proteine nelle urine. Il gatto non vomita quasi mai a parte qualche giorno fa che ha vomitato un liquido marrone scuro che aprima vista sembrava diarrea, ma poi dall'odore ho capito che era vomito. Io non riesco a capire se questo aumento della pipi' puo' essere un unizio di insufficienza renale oppure una cistite (anni fa aveva avuto vari episodi di cistite). Vorrei che qualcuno che avesse avuto esperienza in merito mi aiutasse a capire delle cose:
1) come distinguere la poliura dalla pollachiura?
2) Un gatto che ha insufficienza renale quante volte urina al giorno? E la quantita' di urina di ogni singola minzione e' sempre abbondante?
Vorrei capire se la quantita' di urina che fa il mio gatto puo' rientrare ancora nella norma, come dicevo ieri ha fatto 7 pipi' ma solo due erano abbondanti/normali, le altre erano piccole, vi segnalo inoltre che il campione di urina che ho raccolto per analizzarlo con le striscette era giallino, non giallo scuro ma giallo chiaro.
Per raccogliere le urine andrebbe meglio la prima pipi della giornata o e' indifferente? Io ieri le ho raccolte e analizzate nel pomeriggio.

La mia veterinaria dice di stare tranquilla che la situazione non le sembra grave (in settimana comunque facciamo tutte le analisi), spero intanto nel frattempo di avere un vostro riscontro per poter capire meglio se puo' esserci una cistite oppure se e' un inizio di IRC (spero con tuttoil cuore di no), vi ringrazio


0 
 Profilo
eghinlove

Registrato dal: 15-07-2013
| Messaggi : 1757
  Post Inserito 21-03-2015 alle ore 14:10   
Non so rispondere alle tue domande, ma penso che se è un episodio saltuario (il trovare più pipì), non mi preoccuperei,soprattutto se a breve farai gli accertamenti.
Considera che magari aveva bevuto leggermente di più;
I miei due gatti a volte ne fanno di più, a volte di meno..
fra l'altro ho notato che appena pulisco la lettiera, loro vanno anche solo a fare poche gocce.
e s3 stanno facendo la pipì e sentono un rumore o si "distraggono" smettono e poi ritornano in seguito.
questo potrebbe spiegare perché a volte trovi più palline, ma piccole


0 
 Profilo
Giadinah

Registrato dal: 14-03-2015
| Messaggi : 27
  Post Inserito 22-03-2015 alle ore 10:36   
Gli esami del sangue completi ti toglieranno dubbi. Pollachiuria e l'altro termine che usi designano profusione urina e aumento sete - assunzione acqua; e all' inizio Irc si compensano. La mia gatta di 14 anni ha iniziato così e quando mi sono accorto che le urine erano inconsistenti, tanto che non si formava neppure più la pallina con l'agglomerante, l'ho portata a fare le analisi ematiche complete, saltando quelle dell'urina. Aveva solo la creatinina leggermente mossa, mi pare a due, il resto analisi va benone. Ha iniziato subito il Fortekor e in due settimane il rapporto fra acqua assunta e urina emessa e' migliorato. Ha avuto invece problemi col cibo Renal, che non le piace, a parte certi croccantini..al maiale.
Ora sta bene, ma i primi tempi dell'ace inibitorie era abbattuta, se ne stava raggomitolata tutto il giorno vicino al calorifero senza fare fusa ne' venirmi in braccio o sulle gambe. Da due o tre giorni ha ripreso a dormire con noi, e questo credo sia un buon segno di vitalità.


0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 22-03-2015 alle ore 14:13   
Ti consiglio di portarlo dal veterinario per esami delle urine e del sangue. A 11 anni certi sintomi non vanno sottovalutati perché l'IRC é sempre dietro l'angolo e preso in tempo si cura bene.


0 
 Profilo
Giadinah

Registrato dal: 14-03-2015
| Messaggi : 27
  Post Inserito 22-03-2015 alle ore 18:50   
Quanto può vivere un gatto con Irc preso in fase iniziale e subito affrontato con le giuste cure? Io ho letto quattro anni...spero di venir smentita!



0 
 Profilo
anto79

Registrato dal: 22-11-2010
| Messaggi : 59
  Post Inserito 23-03-2015 alle ore 08:21   
Io siceramente penso che e' difficile stabilire quanto possa vivere un gatto affetto da IRC, ho letto molto nei vari forum e ho visto che ad alcuni il micio ha vissuto per piu' di 5 anni dalla diagnosi ad altri un anno a chi due....penso che ci siano tante variabili in ballo per determinarlo!

Per quanto riguarda il mio micio avremo le analisi a fine settimana, intanto io continuo a monitorarlo, con le striscette ho rianalizzato l'urina ed il peso specifico e' 1025 poche proteine e tanti leucociti, non so' se possa esserci qualche cistite in ballo. Ho calcolato l'acqua che beve nelle 24h e siamo intorno a 150 ml circa ma mangia prevalentemente cibo secco, non e' dimagrito, il pelo e' bello lucente a parte un po' di forfora na che ha sempre avuto specialmente nei cambi di stagioni. Spero con tutto il cuore che le analisi vadano bene e che non ci sia IRC sono terrorizata al solo pensiero. Vi aggiornero' presto, grazie a tutti per le vostre risposte


0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 23-03-2015 alle ore 17:30   
La mia gatta é vissuta sei anni e mezzo ,arrivando però ai 20 anni e mezzo.
Credo che molto nella cura dipenda dallo stato dei reni ma in particolare dall'assoluto rispetto dell'alimentazione e dalle cure fatti con regolarità.



0 
 Profilo
Giadinah

Registrato dal: 14-03-2015
| Messaggi : 27
  Post Inserito 23-03-2015 alle ore 21:04   
Complimenti per le tue cure così efficaci e costanti! Un record sicuramente. Potre

sti per cortesia aggiungere anche come la alimentavi? Sarebbe importantissimo per tantissimi, qui nel forum..In particolare, riuscivi a darle solo Renal/secco e umido, oppure alternavi con cibo senior di qualità e alimenti della cucina casalinga tipo petto di pollo, carne, ecc
.? Grazie infinite per la risposta, ho tutto ma proprio tutto da imparare! Buona serata!



0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.863 Secondi