home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del gatto  >>  Phelipe Isotta: discussioni in famiglia - Discussione n 9044 - PermaLink
   Phelipe Isotta: discussioni in famiglia

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 16 )
parsifal

Registrato dal: 20-12-2003
| Messaggi : 3122
  Post Inserito 16-05-2007 alle ore 11:08   
Mah, non so proprio cosa pensare.
Da qualche giorno è scoppiata la disarmonia tra Phelipe ed Isotta e non riesco proprio a comprenderne i motivi. Diciamo che quello più semplice che mi viene in mente potrebbe essere una questione di sviluppo sessuale di Phelipe il quale il 7 giugno copirà un anno, da un po' di tempo le sue urine hanno un odore tipico maschile, però Isotta è sterilizzata....
Insomma per farla breve da lunedì mattina vedo Isotta che emette il tipico ringhio ogni volta che Phelipe tenta di avvicinarsi, se lui insiste lei soffia. Questi comportamento è più marcato nelle prime ore del mattino, ho appurato che di notte nascono i conflitti. Poi durante il trascorrere della giornata gli animi si calmano, ritornano a vivere in armonia.....
Cosa posso e devo fare??????


0 
 Profilo
Anonimo





Utente non pi� presente nel nostro database!

Registrato dal: 01-01-1970
| Messaggi : 
  Post Inserito 16-05-2007 alle ore 11:10   
Ma Phelipe non è ancora castrato?



0 
alehaze

Registrato dal: 05-06-2006
| Messaggi : 1525
  Post Inserito 16-05-2007 alle ore 11:14   
mmmh.. qui servirebbe cristina..

secondo me però il problema è proprio legato allo sviluppo di phelipe.
isotta è sterilizzata, ma è comunque una femminuccia e la loro territorialità è nota: tutto ad un tratto nel SUO territorio, dove è sempre stata la regina, inizia a sentirsi questo odoraccio di madchione adulto
insomma, per quanto sterilizzata secondo me la da un gran fastidio. credo, ma è la mia personale opinione, che una volta sterilizzato phelipe perderà quell'odore tipico e gli animi si placheranno.

che diano maggiore sfogo ai loro disappunti di notte è normalissimo

ma tu parsifal ora sei venuta qui tra i gattari e non pensare di cavartela così
hai sue pelosi splendidi, ricordo le foto di phelipe da cucciolo, quando aggiorni il book?


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 16-05-2007 alle ore 11:23   
sai bene che nn ne so nulla ,a logica penso che la cosa si sistemi ....sistemando il maschiotto ......con la castrazione

ma che baruffe fanno ? si accapigliano o miagolano e basta ?

Metti una foto dei due mici ?

mi ricordo che quando ero bambina avevo paura dei miagolii dei gatti innamorati e mia mamma per calmarmi mi raccontava
che il micio maschio cantava alla sua bella la serenata "...miaooooooo ,ma come sei bella !!!!!!!! " e lei : "marameo.....non ti voglio........sono una reginaaaaaaaaa..." e lui :" miaoooooooooooo , ci fidanziamoooooooo"
e lei : " noooooooooooooooooo maiooooooooooo"

insomma piu' o meno cosi'
sono passati 100 anni ,ma quando sento i gatti in amore penso alle serenate


0 
 Profilo
parsifal

Registrato dal: 20-12-2003
| Messaggi : 3122
  Post Inserito 16-05-2007 alle ore 11:50   
Nella sezione gatti ci sto proprio bene, però più come utente che moderatore, infatti la mia esperienza con i felini è molto limitata!!!
Phelipe non è castrato perchè essendo Persiano verace mi era stato chiesto dall'allevatore di lasciarlo intero poichè aveva intenzione di utilizzarlo per alcuni accoppiamenti. Fino ad oggi non ha mai marcato fuori dalla cassetta, quindi speravo di potergli risparmaiare la castrazione, certo che se la sua mascolinità significa lotte in famiglia dovrò rivedere la situazione.


0 
 Profilo
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 16-05-2007 alle ore 11:57   
credo che sia abbastanza normale, anche i miei (entrambi sterilizzati) con la maturità hanno cominciato a litigare, penso che come per noi, questa cosa sia legata alla convivenza, in realtà si amano e si odiano un pò come tutte le coppie, magari per loro, scatta un meccanismo molto più semplice, che può essere il possesso di un oggetto o di un posto, tipo la poltrona preferita, o la gelosia, ad esempio se io prendo in braccio Eva, quando la rimetto in terra, Rocco che è di una gelosia tipo Otello, immancabilmente la pista, delle volte stanno tutti appiccicati sulla poltrona, lui lecca lei e viceversa, che sembrano la famiglia del mulino bianco, dopo un pò, la scena si sposta in un punto imprecisato della casa, e dal nulla parte un ringhio sordo tipo gatto del demonio e dopo un secondo l'apocalisse, all'inizio intervenivo, anche molto spaventata, ma ora non ci faccio più caso, di solito il tutto si risolve in breve tempo, con Rocco che gira per casa tutto tronfio, con in bocca un ciuffo di peli di Eva a mò di trofeo, cmq per la maggior parte delle volte e lui che si avvicina, anche solo per giocare, e con intenti pacifici, e lei che è una gran smorfiosa, se non è in vena, (e non lo è quasi mai) gli soffia e gli ammolla anche un paio di ceffoni, a quel punto lui ci resta male e glieli ridà tutti con gli interessi..


0 
 Profilo
Uffina

Registrato dal: 24-08-2006
| Messaggi : 2096
  Post Inserito 16-05-2007 alle ore 12:52   
Cara...stavo pensando.... non è che la coda dello stallone gli è venuta per i continui rifiuti di Isotta???? Magari sta giocando tutte le sue carte per farla "capitolare"

Sandra


0 
 Profilo
Anonimo





Utente non pi� presente nel nostro database!

Registrato dal: 01-01-1970
| Messaggi : 
  Post Inserito 16-05-2007 alle ore 13:10   
[QUOTE]
16-05-2007 alle ore 11:50, parsifal wrote:
Phelipe non è castrato perchè essendo Persiano verace mi era stato chiesto dall'allevatore di lasciarlo intero poichè aveva intenzione di utilizzarlo per alcuni accoppiamenti.
[/QUOTE]


Per lo stesso motivo io l'ho fatto castrare a sette anni...
Ti assicuro che sono stati sette anni di sofferenza... gli altri maschi li ho fatti castrare intorno all'anno di età ed è stata la scelta migliore....


0 
parsifal

Registrato dal: 20-12-2003
| Messaggi : 3122
  Post Inserito 16-05-2007 alle ore 13:17   
Non so cosa darei per osservarli di nascosto durante la notte! Purtroppo sono stata costretta a relegarli in taverna nelle ore notturne, luogo che a loro piace moltissimo perchè spazioso e con porte e finestre di vetro che danno sul giardino illuminato, quindi con vista sul mondo, lì ci sono i loro giochi, la loro palestra e le loro casette.
Ultimamente era divenuto impossibile dormire, verso le 3 iniziavano le scorribande, corse e rincorse su e giù dal nostro letto, uno si nascondeva sotto alle lenzuola e l'altro lo "aggrediva" da sopra le coperte.... più volte ci siamo svegliati di soprassalto per via di un gatto che ci piombava rovinosamente sulla testa gettandosi dalla spalliera imbottita del letto (a mò di Tarzan), se poi si trattava di Isotta (7 kg di gatto) rischiavamo di sentire anche male oltre allo spavento.
Non vi dico i poveri cani, Figaro aveva iniziato a soffrire di insonnia, pure lui svegliato nel cuore della notte perchè calpestato dai mici, lo ritrovato nascosco in un angolino seduto tipo in castigo!
Finalmente con la taverna è ritornata la pace, per un paio di mesi tutti felici, gatti compresi poichè liberi di fare tutto ciò che desiderano. Alle 6 quando suona la sveglia apro la porta che divide la taverna, i mici vengono in camera e si infilano sotto alle coperte, Phelipe da me e Isotta da mio marito, abbiamo una mezz'ora di dolcezze, un po' di pane, un po' di cucciatine (soprattutto Phelipe) e poi tutti a mangiare la pappa, ma da qualche giorno baruffe!


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 16-05-2007 alle ore 14:31   



0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.091 Secondi