home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del gatto  >>  gatto in auto - Discussione n 8990 - PermaLink
   gatto in auto

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 10 )
la_dany

Registrato dal: 11-10-2006
| Messaggi : 10
  Post Inserito 14-05-2007 alle ore 16:53   
buongiorno a tutti!!! mi serve un consiglio esperto. ad agosto vado in vacanza e i miei 2 mici andranno a stare a casa dei miei genitori x 2 settimane. siccome non sono mai andati da nessuna parte vorrei rendere la trasferta meno traumatizzante possibile. ho acquistato 2 trasportini e pensavo di cominciare a lasciarli aperti in casa con una delle loro copertine così magari vanno a dormire dentro... poi mia mamma ha messo a disposizione un piano della casa adibita solo a loro (era la mia camera e quella di mio fratello) anche xchè ha un cane piccolo e un gatto già a casa ed ha paura che si azzuffino coi miei....
qualcuno ha consigli da darmi??? soffriranno i mici??? il viaggio in auto e poco + di 15 minuti... e x le 2 settimane che non ci sarò????


0 
 Profilo
francilastrega

Registrato dal: 02-05-2007
| Messaggi : 627
  Post Inserito 14-05-2007 alle ore 17:03   
L'unico consiglio che ti posso dare è quello di coprire il trasportino, una volta in macchina, con un asciugamano (lasciando delle prese d'aria per respirare, ovviamente9. I gatti si stressano meno e a volte dormono, perfino...
Io li metto sul sedile posteriore e circondo il trasportino con la cintura di sicurezza, ma dipende dal modello dell'auto e del trasportino. O mi siedo in mezzo tra loro e li accarezzo tra le grate o mi metto davanti e mi giro di tanto in tanto... quando sono troppo buoni mi spavento sempre
Buone ferie!

franci


0 
 Profilo
painaebirba

Registrato dal: 06-03-2007
| Messaggi : 656
  Post Inserito 14-05-2007 alle ore 17:08   
Penso che diepnda molto da gatto a gatto .. Birba per esempio in macchina dorme fuori da trasportino (che ho sempre davanti ai miei piedi con la porticina aperta cosi lei puo fare fuori e dentro )... mie gambe, per il ponte del 1° maggio si è fatta dalla Toscana a Torino a dormire in mezzo alle mie gambe ... magari dovresti provare a fare un giretto di 5 minuti e vedere cosa succede ...


0 
 Profilo
uaua

Registrato dal: 25-06-2006
| Messaggi : 2654
  Post Inserito 14-05-2007 alle ore 20:16   
Quoto Birba, dipende dal gatto...fai una prova prima!


0 
 Profilo
robertogattosilvestro

Registrato dal: 20-09-2006
| Messaggi : 230
  Post Inserito 14-05-2007 alle ore 21:10   
Anch'io mi accodo al "dipende dal gatto"
Dei 40 posseduti in questi anni, una decina hanno viaggiato in auto: chi desiderava star "in piedi" sul sedile anteriore (passeggero ) affondando le unghie sul tessuto della plancia (fiat panda) guardando cosa succedeva intorno, chi si nascondeva timoroso sotto il sedile, chi si addormentava sul divano posteriore o sulla cappelliera...
L'ultimo, il piccolo Matisse, lo adottai a Pistoia con relativa trasferta chilometrica onerosa senza alcuna prova...Avevo predisposto il classico trasportino con tutti i possibili comforts ma, tra un sonnellino da stress e l'altro, ho dovuto fermarmi 3 volte per placarne il pianto dal distacco fraterno

E' bene ricordare che l'attuale Codice Stradale non è molto clemente con chi lascia gli animali liberi di scorazzare nella vettura...


0 
 Profilo
alehaze

Registrato dal: 05-06-2006
| Messaggi : 1525
  Post Inserito 15-05-2007 alle ore 08:20   
ma i mici non sono mai neanche andati dal vet? è proprio la prima volta che escono?
come già ti hanno detto, inizierei a far le prove, anche un giretto di 5 minuti.. e non ti preoccupare se si agitano, tanto 15 minuti in ogni caso passano
io ho un micio viaggiatore, lui si mette tranquillo e dorme ma l'altra micia si agita, miagola. si dimena nel trasportino come un indemoniata, e anche solo farla entrare è un impresa.. in casda morirebbe di fame piuttosto che entrare nel trasportino dove ho provato a mettere la pappa
e se ti consola, io questa estate mi devo fare 11 ore di viaggio in queste condizioni


0 
 Profilo
Melisenda

Registrato dal: 18-07-2006
| Messaggi : 504
  Post Inserito 16-05-2007 alle ore 09:25   
la mia nel primo viaggio che ha fatto da piccola è stata bravissima, ha dormito, fusa ecc... ma lei si sa nasconde bene lo stress... il brutto è venito dopo!
dopo quel viaggio anche se la porto in macchina per pochi minuti è un incubo... pianti, urla, gratta il trasportino fino a spaccarsi le unghie
dopo l'ultima volta in montagna abbiamo deciso che sarà l'ultima con Milly dietro... due ore e mezzo di curve e stress per lei e per noi... non ha smesso di miagolare un attimo, nonostante telo sul trasportino e feliway...
infatti per la prossima vacanza starà a casina sua con mia mamma come babysitter
non sto a raccontarvi quando poi è arrivata a casa: dopo essersi leccata la coda per circa un'oretta (vera!!!) ingerendo una grande quantità di pelo, ha dormito per quasi tutto il giorno.
Nel caso in cui dovessi essere costretta a doverla riportare con me proverò con qualcosa di naturale, tipo Korrector Seda...


0 
 Profilo
serj71

Registrato dal: 01-05-2007
| Messaggi : 159
  Post Inserito 19-05-2007 alle ore 17:08   
ottimo lasciare i trasportini in giro per casa, farli giocare dentro, fargli fare un giretto per casa nel trasportino ed ogni altro metodo per familiarizzare.

Ma più che il viaggio (15 minuti anche infernali , ma solo 15 minuti) mi proccupano le due settimane in una casa nuova senza i "genitori" e tanti odori di altri animali.

il nostro micio (grande e grosso quanto fifone) dopo l'ultimo trasloco ha visto bene di passare tre giorni tre sotto il piumone del letto!
sua sorella (giovane esploratrice) invece non vedeva l'ora di ispezionare tutto il nuovo territorio felice e contenta.

questo tanto per darti l'idea di come è soggettivo il tutto.

quando invece si andava in una casa a lui già nota (il gatto) usciva dal trasportino di corsa per ispezionare se tutto era in ordine e poi subito a reclamare cibo.

io dopo il test "5 minuti di macchina" proverei a portarli dai "nonni" per vedere l'effetto che fa la nuova dimora.

magari organizzare una cena dai tuoi genitori e fermarsi a dormire una notte tutti assieme.
familiarizzare con i luoghi con "mamma e papa'" vicini è sempre un'altra cosa!

magari dormire assieme dai genitori anche l'ultima notte prima delle ferie... tanto per non farli sentire abbandonati di punto in bianco, ma posti in una dimora sicura da degli a-mici fidati.

per le ferie non dimenticarti di portargli i loro giochi preferiti (grattatio, scatola preferita, cuscino adorato, ecc) che fanno molto casa

che ne dicono le espertone?


0 
 Profilo
francilastrega

Registrato dal: 02-05-2007
| Messaggi : 627
  Post Inserito 19-05-2007 alle ore 17:53   
... anche la sua lettiera oltre ai giochi e alle scatole... per tranquillizzare il micio ma, soprattutto, i nonni


0 
 Profilo
uaua

Registrato dal: 25-06-2006
| Messaggi : 2654
  Post Inserito 19-05-2007 alle ore 18:31   
Inoltre sarebbe utile mettere nella casa dei nonni un diffusore di feliway (è un prodotto farmaceutico, che rilascia feromoni facciali del gatto), sicuramente lo aiuterà a trovare l'armonia in una casa che non conosce...


0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.101 Secondi