home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  ITALO_ una favola vera - Discussione n 89795 - PermaLink
   ITALO_ una favola vera

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 2
taribello

Registrato dal: 08-04-2007
| Messaggi : 3700
  Post Inserito 17-01-2015 alle ore 13:02   
accidenti... sei riuscita ad elaborare un giudizio così negativo dalla semplice visione del trailer?? e poi di questo film dovrebbe interessare la storia, cosa diavolo importa la qualità della pellicola da un punto di vista puramente cinematografico??


0 
 Profilo
Yuzuriha

Registrato dal: 14-01-2009
| Messaggi : 2355
  Post Inserito 17-01-2015 alle ore 15:26   
Di un film non dovrebbe interessarmi l'aspetto cinematografico?
Le storie le raccontano i giornali e gli articoli, un film per definizione è un'opera d'arte e come tale è giusto che sia sottoposto ad un giudizio che riguarda gli aspetti della cinematografia...è come se guardando un brutto quadro mi si dicesse "ma che te ne importa della pittura? Devi guardare la cornice"!
Un film deve avere dei criteri cinematografici perchè un film è (o dovrebbe essere) cinematografia, come una fotografia la giudichiamo guardando la luce, l'esposizione, gli effetti, il soggetto e ciò che ci trasmette, dobbiamo considerare tutto se vogliamo avere un giudizio con cognizione...Io amo moltissimo il cinema, e mi sento raggirata quando mi fanno un filmetto mediocre sfruttando una storia di cronaca vera per attirare chi con quella storia si è commosso o si potrebbe commuovere. Questo non è cinema.


0 
 Profilo
taribello

Registrato dal: 08-04-2007
| Messaggi : 3700
  Post Inserito 17-01-2015 alle ore 16:30   
non fingere di non capire... se qui si sta parlando di questo film è perchè il protagonista dello stesso è un cane, di cui viene raccontata la storia... non si stanno discutendo le qualità della pellicola anche perchè, considerato che nessuno ancora l'ha vista, non si potrebbe esprimere alcun giudizio


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 17-01-2015 alle ore 16:58   
Il cinema e' una delle mie due o tre passioni
Detesto i filmetti malfatti
Ho visto film non da incassi al botteghino ,ma strepitosi,coinvolgenti come deve essere un' opera d'arte
Questo lo guarderò sicuramente quando verrà programmato in TV
Gli attori sono da fiction più o meno cani ,ma la storia e il golden me lo godrò sicuro e ,se si piange, va bene lo stesso
Non credo scatti la golden mania ,come per i dalmata post carica del 101 ,o la temuta mania per gli Akita post Film con Richard Gere HACHIKO

Sono film che male non fanno ,ma non mandano messaggi importanti ,credo
Vedremo

@ Yazurina
Detesto i film con cani o gatti parlanti che muovono la bocca e ridono li rendono ridicoli

Qui il golden non mi pare che parli ,o pensa e il pensiero lo esprime Leo Gullotta ?



0 
 Profilo
Yuzuriha

Registrato dal: 14-01-2009
| Messaggi : 2355
  Post Inserito 17-01-2015 alle ore 19:26   
non credo che abbiano chiamato Leo Gullotta per doppiare dei "bau", quindi se dicono che fa la voce del cane mi sa che il cane o parla o, più probabilmente, pensa, tipo Senti chi Parla per intendersi.

@Tari: non faccio finta di non capire, lo so che la gente andrà al cinema solo per il cane e la storia strappalacrime, ma qui si scrive che il film è da vedere e "cavolo bello"...Io volevo solo dire che secondo me non sarà "cavolo, bello" ma "cavolo, brutto".
Cerco di spiegarmi: da quello che ho letto, mi pareva che qui ci fosse gente convinta che il film sarà un BEL film, e questa secondo me è una speranza vana.
Ci saranno persone che lo guarderanno e siccome c'è un cane e siccome il film fa piangere diranno "aahhh...bello questo film..." e io avrei tanta voglia di chiuderli per un mese dentro ad un cinema e fargli vedere qualche film che sia DAVVERO bello, e poi se ne riparla se Italo è un "bel" film.
Non lo so, mi sa che su questo sono una snob nazista e cinica,, ma vedere che questi scomodano la settima arte per fare una robetta simile e che la gente ci casca e dice addirittura che è BELLO...non lo so, mi fa rabbia, ecco. I Vanzina per lo meno mirano all'italiano medio che fa fatica a collegare un neurone con l'altro, ma questi sfruttano l'amore per gli animali,è un inganno. e una mancanza di rispetto sia per l'animale (a cui tocca pure parlare), sia per l'arte cinematografica e un po' anche per il pubblico, che viene attirato solo perchè ama i cani.



0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 )


Generazione pagina: 0.550 Secondi