home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  ITALO_ una favola vera - Discussione n 89795 - PermaLink
   ITALO_ una favola vera

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 14 )
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 14-01-2015 alle ore 14:17   
Al cinema esce “Italo”, storia di un cane adottato da un paese
Il 15 gennaio arriva nella sale la pellicola del quattrozampe simbolo di Scicli


Esce il 15 gennaio nelle sale cinematografiche italiane il film “Italo”, prodotto dalla società Ara’ e distribuito dalla Notorius Pictures, che racconta le avventure del cane ribattezzato “Italo Barocco” comparso nel 2008 a Scicli, in provincia di Ragusa, e per tre anni presente a tutti gli eventi della città. Dall’uscita di scuola, alla messa domenicale, ai funerali e alle feste di paese. Una vicenda raccontata dal giornalista Peppe Savà che ha ispirato la regista Alessia Scarso, alla sua opera prima come lungometraggio.

Nel cast Marco Bocci, Elena Radonicich, Barbara Tabita, mentre la voce narrante è di Leo Gullotta. È un film corale in cui tutti i personaggi e tutta la storia ruotano intorno a Italo, un cane randagio adottato dall’intera comunità di Scicli per la sua umanità. «Nel film - dice la regista Alessia Scarso - ho avuto modo di raccontare le sue abitudini, ma anche di esternare un mio punto di vista su alcuni personaggi estrapolati dalla società, e la società stessa nel suo insieme diventa personaggio, subendo l’incontro con questo randagio in un primo momento e facendolo assurgere a proprio simbolo in un secondo tempo».
La Stampa





0 
 Profilo
Serena_C
| CV STAFF

Registrato dal: 05-01-2012
| Messaggi : 1480
  Post Inserito 14-01-2015 alle ore 14:30   


Non sapevo nulla riguardo l'uscita di questo film! Cavoli e dire che sono anche abbonata alle riviste del cinema!!

Mi permetto di inserire il link dove è possibile vedere il trailer! A me ha già fatto sorridere!!

http://www.cineblog.it/post/459994/italo-trailer-ufficiale-e-clip-del-film-con-marco-bocci


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 14-01-2015 alle ore 14:43   


Chi riesce a mettere il link diretto del cineblog citato da Serena ?


0 
 Profilo
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 14-01-2015 alle ore 14:47   




[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Anna49 il 14-01-2015 14:47 ]


0 
 Profilo
Serena_C
| CV STAFF

Registrato dal: 05-01-2012
| Messaggi : 1480
  Post Inserito 14-01-2015 alle ore 15:29   
Grazie! Non sono mai riuscita a capire come si fa


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 14-01-2015 alle ore 15:41   



0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 14-01-2015 alle ore 20:01   
Film da vedere!


0 
 Profilo
sirenetta88

Registrato dal: 10-01-2011
| Messaggi : 2693
  Post Inserito 14-01-2015 alle ore 21:39   
si l'avevo visto al TG e ho detto "cavolo bello, lo dovrò vedere sicuramente e ci scapperà anche la lacrimuccia "...domani esce ,però, anche il film sul mio mito stephen Hawking. Dovrò vederli tutte e due :D


0 
 Profilo
dadoedudu

Registrato dal: 23-05-2012
| Messaggi : 3036
  Post Inserito 15-01-2015 alle ore 16:33   
Di questa bellissima storia ne avevo letto proprio qui sul forum credo ...... cavolo forse 2008/2009
Se non ricordo male (ma forse sbaglio) il prete non lo voleva in chiesa, ma Italo alla messa , in 1^ fila , non mancava mai.
Lo guarderò


0 
 Profilo
Yuzuriha

Registrato dal: 14-01-2009
| Messaggi : 2355
  Post Inserito 17-01-2015 alle ore 12:10   
non lo guarderò, dal trailer mi pare un filmuccio che spera nella cecità di chi ama i cani e non pensa alla qualità di un film.Temo che il cane sia l'attore migliore di tutti, gli altri protagonisti mi risultano antipatici e mediocri artisticamente.
L'amore per gli animali è un conto, ma il cinema deve essere un'arte. non basta un animale simpatico per fare un buon film...anzi, mi spiace dirlo ma di solito se nel film c'è una bestiola parlante a me fa innervosire parecchio, da amante dell'animale in questione.
Come se noi padroni non fossimo già abbastanza bravi ad antropomorfizzare i nostri cani e rovinare loro così la vita.
Voi direte: "vabbè, il film non sarà da orso d'oro ma almeno si sensibilizzano le persone ".
Non per fare la disfattista ma purtroppo le persone ignoranti non imparano con un semplice film. Lo sanno che è un film. Se tra il pubblico c'è chi lancia sassi ai randagi, dopo aver visto il film sarà di nuovo a lanciare sassi ai randagi perchè quello a cui tirano i sassi tanto mica parla come Leo Gullotta.


0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.082 Secondi