home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  ciao Pino.. - Discussione n 89669 - PermaLink
   ciao Pino..
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 9 )
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 05-01-2015 alle ore 11:43   
era un vero artista, semplice e genuino, mi dispiace tanto che un'altra parte della buona Napoli sia andata via, le sue canzoni bellissime, ciao Pino
______________

Il malore improvviso, poi l'inutile corsa verso l'ospedale a Roma. Pino Daniele, che avrebbe compiuto 60 anni il 19 marzo, è stato stroncato nella notte da un infarto. Lascia cinque figli. La figlia del cantante, Sara, interpellata, si è limitata a dire: "E' un momento terribile".

Pino Daniele si è sentito male nella sua casa di campagna in Toscana. La chiamata al 118 è arrivata alle 21.15 e chiedeva un intervento per un malore nella tenuta in Maremma. Un casale isolato, tra le frazioni di Pereta, Marigliano e Magliano in provincia di Grosseto in cui il cantautore napoletano aveva scelto come buen ritiro. Quando l'ambulanza, dieci minuti dopo, è arrivata nei pressi della casa il medico a bordo ha chiamato per chiedere di accendere le luci per farsi individuare. Ma, spiegano dall'Asl di Grosseto, dal casale "hanno risposto che non c'era più bisogno perché il paziente aveva preferito partire verso Roma per recarsi da un medico di fiducia, con un mezzo proprio".

All'ospedale Sant'Eugenio, nel quartiere Eur di Roma, Pino Daniele è però arrivato in condizioni disperate. Durante il tragitto da Magliano a Roma, come riportato dal Mattino di Napoli, la vettura ha forato una gomma rallentando la corsa in ospedale. La corsa è stata vana: arrivato all'ospedale Sant'Eugenio di Roma in condizioni disperate, il musicista è stato immediatamente intubato ma, secondo fonti ospedaliere, la situazione è apparsa subito critica. La salma è in questo momento nella camera mortuaria dell'ospedale, dove non è consentito l'ingresso e dove è arrivata la famiglia dell'artista. "I funerali dovrebbero tenersi dopodomani, probabilmente a Napoli, poi Pino Daniele dovrebbe essere sepolto in Toscana"racconta uno dei camici bianchi del Sant'Eugenio.

Il primo a dare la tragica notizia sul web è stato l'amico e collega Eros Ramazzotti che, postando una foto del cantante sorridente, ha scritto: "Anche Pino ci ha lasciato. Grande amico mio, ti voglio ricordare con il sorriso mentre io, scrivendo, sto piangendo. Ti vorrò sempre bene perchè eri un puro ed una persona vera oltre che un grandissimo artista. Grazie per tutto quello che mi hai dato fratellone, sarai sempre accanto al mio cuore. Ciao Pinuzzo…".




0 
 Profilo
anto-lucy-lucky

Registrato dal: 19-12-2007
| Messaggi : 5991
  Post Inserito 05-01-2015 alle ore 15:28   
Mi spiace tanto. Era davvero un grande artista, una bella persona. Da anni era malato di cuore, forse negli ultimi tempi si era affaticato troppo. E credo sia stato imprudente volere andare a ricoverarsi a Roma, avrebbe dovuto andare in ambulanza all'ospedale più vicino.
Riposa in pace Pino


0 
 Profilo
sitenne

Registrato dal: 04-12-2014
| Messaggi : 237
  Post Inserito 05-01-2015 alle ore 15:50   



0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 05-01-2015 alle ore 16:49   
RIP
Mi piaceva moltissimo


0 
 Profilo
danimici15

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 06-01-2015 alle ore 03:13   
E' una grande perdita, è un grandissimo artista, bellissime canzoni bellissima la voce. Del resto Napoli è la patria dei grandi artisti da totò a de filippo e massimo troisi della commedia napoletana a caruso grande tenore ed altri meno conosciuti ma bravissimi commediografi. A poca distanza dalla scomparsa di mango, sembra che la categoria degli artisti sia stata presa di mira stroncando la loro vita nel bel mezzo della carriera come per immortalare le loro opere.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: danimici15 il 06-01-2015 03:42 ]


0 
 Profilo
reuel

Registrato dal: 29-11-2014
| Messaggi : 160
  Post Inserito 06-01-2015 alle ore 07:04   
....la perdita di un grande artista lascia sempre un vuoto nel cuore...lui vivrà in eterno...reso immortale dalla sua musica...dalle sue parole....Ciao Pino...


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 07-01-2015 alle ore 20:54   
A me le canzoni napoletane sinceramente non sono mai piaciute ,ma con lui era tutto diverso
Mitico

Era gigantesco di aspetto ,ma aveva lo sguardo sperduto
Gli farebbe male vedere la famiglia in disaccordo
Gli farebbe piacere vedere in quanti lo hanno ammirato e seguito



0 
 Profilo
misssmith
| CV STAFF

Registrato dal: 16-05-2008
| Messaggi : 22544
  Post Inserito 07-01-2015 alle ore 22:33   


07-01-2015 alle ore 20:54, lillina wrote:
Gli farebbe male vedere la famiglia in disaccordo



Io non riesco a concepire il perché un infartuato venga portato a Roma in auto privata, mi fa un po' rabbia questa cosa, non dico che forse si poteva evitare la morte ma forse la lotta non sarebbe stata così impari.


0 
 Profilo
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 07-01-2015 alle ore 22:37   




Io non riesco a concepire il perché un infartuato venga portato a Roma in auto privata, mi fa un po' rabbia questa cosa, non dico che forse si poteva evitare la morte ma forse la lotta non sarebbe stata così impari.



per questa ragione ora si indaga per omicidio colposo e domani sarà fatta a Napoli l'autopsia


0 
 Profilo
titomimilola

Registrato dal: 11-09-2010
| Messaggi : 1189
  Post Inserito 08-01-2015 alle ore 09:11   
ma è stato lui a chiedere di andare a roma..però si io fossi stata la moglie o la figlia un viaggio del genere non l'avrei mai fatto fare..


0 
 Profilo


Generazione pagina: 1.081 Secondi