home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  coniglio nano sofferente.... rogna? AIUTO!!!!! - BLOCCATO - Discussione n 89452 - PermaLink
   coniglio nano sofferente.... rogna? AIUTO!!!!! - BLOCCATO

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 4 di 9
whitewolf12

Registrato dal: 28-11-2014
| Messaggi : 362
  Post Inserito 21-12-2014 alle ore 16:46   


21-12-2014 alle ore 16:38, calzinimaya wrote:
white...ma hai un problema con l'h?
non si capisce niente...



sì.. si è rotto il tasto.....


0 
 Profilo
Serena_C
| CV STAFF

Registrato dal: 05-01-2012
| Messaggi : 1480
  Post Inserito 21-12-2014 alle ore 17:25   
No un attimo... Mi stai dicendo che il giardino non è recintato? Hai provato a vedere bene dappertutto? Non inviare il cane visto che la tua coniglia ha la rogna...non è affatto una buona idea. Le verdure devono mangiarle per integrare l'alimentazione quindi due volte al giorno dagliele! Fieno ne trovi nei negozi o su internet. Delle palline devi controllare le dimensioni (se piccole sono sinonimo di rallentamento della peristalsi quindi della motilità intestinale e NON è buona cosa) oltre alla composizione che ad occhio capisci essere fatta di fieno quando sono ben formate.

Comunque davvero non capisco come tieni o gestisci questa povera bestia. Compra un recinto grande e una casetta coibentata almeno la tieni sotto controllo!!!!





[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Serena_C il 21-12-2014 17:33 ]


0 
 Profilo
whitewolf12

Registrato dal: 28-11-2014
| Messaggi : 362
  Post Inserito 21-12-2014 alle ore 20:51   
Allora... provo a descrivertela.. diciamo ke il giardino è recintato ovvero rakkiuso da delle mura.. però è molto grande quindi con "cambia zona" intendo ke magari è andata a vivere in un'altro angolo dello stesso giardino.. date le mura di sicuro non può uscire per farsi una passeggiata in città.. Lei si è scelta una zona in cui a a disposizione un ex pollaio, due ex stalle per cavalli (una più piccola e una più grande e lei a voluto tenersi quella più grande mentre io le avevo adibito casetta in quella più piccola ke era anke più facile da kiudere la notte e da pulire), quella in cui sta lei è collegata ad una stanza laterale tramite un buco scoperto da lei e da quella stanza laterale si accede alla scala ke porta al piano superiore.. al centro c'è un cortiletto in pietra ed erba ed è delimitato da un cancello sempre aperto (tanto ci passava sotto) ke da sul parco e su casa mia.. Io la vedevo tutti i giorni fuori da quel cancello quindi tra la "sua" proprietà e la "mia" ed era lì ke quando le avevo le portavo verdure e "regali" (i bastoncini da rosikkiare).. ai ragione, ci o pensato ank'io al fatto ke la rogna è infettiva e o fatto attenzione ke non si infilasse troppo in buki con la testa (questo tipo di rogna attacca solo le orekkie) e dopo abbiamo fatto la corsa nel parco per pulire le zampe nell'erba umida, avevo già guardato ovunque e non l'avevo vista ma volevo esserne sicura e nessuno poteva dirmelo meglio del cane.. Più ke farle un vero e proprio recinto stavo pensando se fosse possibile kiudere l'accesso alla scala (lei si è fatta un'ottima e precisa mappa mentale del posto quindi dalla scala a imparato ad andare al piano superiore, fare tutto il giro, scendere dall'altra scala e uscire in quella zona di mezzo ke ti dicevo o entrare nella stalla grande), kiudere la stalla grande, fare un'aggiunta sotto il cancello ke non possa uscire e lasciarle la stalla piccola (con casetta all'interno) e il cortile erboso.. solo ke quando l'o liberata dopo la visita non ero ancora attrezzata per fare tutto ciò e lei da tre mesi a questa parte non si è mai allontanata da quel posto quindi mi aspettavo di vederla la mattina.. aveva stabilito confini molto precisi!! Oggi l'o cercata nella "sua" proprietà al piano terra, cortile (e zona di mezzo).. domani faccio il primo piano e un giro del resto della "mia" proprietà.. non ci sono molti altri posti riparati.. per quello anke mi sembra strano ke si sia allontanata.. comunque cerkerò.. spero ke spunti fuori...

ps.. meglio assenza totale di acca o uso della k? io odio usare la k ma mi rendo conto ke si capisce niente di quello ke scrivo..

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: whitewolf12 il 21-12-2014 21:04 ]


0 
 Profilo
Serena_C
| CV STAFF

Registrato dal: 05-01-2012
| Messaggi : 1480
  Post Inserito 22-12-2014 alle ore 14:08   
Puoi mettere anche la k, figurati.

Prova a cercare e scandagliare bene ogni zona. Appena la trovi delimita un luogo (che sia una stanza o un recinto - meglio la prima ovviamente) in modo che tu possa averla sempre vicina per controllarla. Ha bisogno di essere seguita sia per la rogna ma anche per tante altre patologie di cui potrebbe ammalarsi (appena possibile falle fare il vaccino. Sta all'aperto quindi è più suscettibile alle malattie).

Spero la trovi il prima possibile....


0 
 Profilo
whitewolf12

Registrato dal: 28-11-2014
| Messaggi : 362
  Post Inserito 22-12-2014 alle ore 15:51   
sta mattina ho ispezionato di nuovo tutto il piano terreno, ho cercato al piano superiore, nella ex limonaia e in una specie di garage, sotto uno scalone esterno e il giardino attorno.. mi manca ancora da guardare il resto del parco dove però dubito che ci possa essere dato che non ci sono ripari.. non era mai sparita per così tanti giorni.. E' vero che non ce l'avevo sotto controllo stretto ma comunque io tutti i giorni passavo e tutti i giorni la vedevo e se balzava una mattina le mettevo qualcosa da rosicchiare vicino alla tana e tornando un'ora dopo trovavo la roba rosicchiata e sicuro dal giorno dopo era di nuovo fuori.. ora invece non sta toccando nulla di ciò ke le o lasciato, solo gli scoiattoli ogni tanto vanno a rubarle qualcosa ma lei nulla.. Debbo dire che inizio a temere il peggio.. se non esce neanke a mangiare c'è qualke cosa ke non va.. dalla proprietà non può essere uscita.. le palline ke aveva lasciato in giro mi sembrano tutte uguali e mi sembrano proporzionate alla dimensione dell'animale (anke se poi non so esattamente come dovrebbero essere), il colore è abbastanza scuro ma a guardare così non le direi le feci di un animale ke avesse grossi problemi intestinali.. ke sia stato realmente lo stress di essere trasportata? ogni quanto dovrebbe andare in produzione una coniglia? so per certo ke a sporcato subito prima ke la "catturassi" per portarla dalla vet ma poi per tutto il periodo ke è stata nella kennel non a fatto più nulla.. oppure ke le abbia fatto allergia la cura e sia andata a morire in kissà quale buco? ma perkè non nella sua tana? non so.. io triste.. proseguo le ricerke ma inizio ad essere poco fiduciosa.. se in 3 mesi è sempre stata lì il fatto ke non ci sia.. bè.. non so.. io cerco..


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 22-12-2014 alle ore 15:58   
Mi dispiace ,ma se lo spazio è ' così ampio e ' facilissimo ...sparire ...ed esserci


0 
 Profilo
MilenaF

Registrato dal: 29-06-2012
| Messaggi : 4198
  Post Inserito 22-12-2014 alle ore 16:23   
Non puoi farti aiutare da qualcuno che si infili anche dove a te fa impressione?
Io voglio ancora sperare sia solo spaventata e si tenga alla larga dal luogo della cattura, mi è capitato di non trovare più i mici (in due stanze!!) e di scoprire nascondigli impensabili..
Da un lato mi conforta leggere quello che ha scritto Serena


21-12-2014 alle ore 00:43, Serena_C wrote:
Visto l'elevato livello di stress dovuto a questi cambiamenti (visite dal veterinario, terapie ecc) ti consiglio di non sottovalutare mai il fatto che vada a nascondersi.
, dall'altro..
Io non capisco perché non tenerla 'chiusa' almeno durante le terapie (recinto), ma non ho esperienza di conigli, non so quanto possa influire lo stress, e non so se fosse un rischio..
Ma la vet esperta che ha detto? Le ha messo lei l'Advocate?

@ Serena: quanto può stare un coniglietto nano alimentandosi con quello che trova e bevendo come può? Leggevo di là in sezione esotici che, come per i ratti, la verdura va data asciutta, non fredda, ecc., ma è possibile che Nala si sia anche un po' più abituata a provvedere alle sue necessità?

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: MilenaF il 22-12-2014 16:29 ]


0 
 Profilo
Serena_C
| CV STAFF

Registrato dal: 05-01-2012
| Messaggi : 1480
  Post Inserito 22-12-2014 alle ore 16:26   
Sì infatti come dice lillina, lo spazio è immenso e i posti sono molti. E' anche vero che i conigli sono abitudinari e una volta scelta la loro tanta tendono a rimanere lì.
Inoltre le palline che hai visto potrebbero essere di giorni fa e non puoi sapere se le sta ancora facendo. Purtroppo finché non riesci a trovarla non si può dire molto.
Se la trovi, ripeto, limita lo spazio, compra lettiera, pellet da stufa e fieno. Il pellet Bunny di solito piace moltissimo e ha un odore che li attira molto.
E' possibile anche che abbia trovato un buco nel cancello o in qualche altra zona e sia scappata, non saprei. Comunque c'è poco da dire/fare purtroppo....


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 22-12-2014 alle ore 19:50   
Non c'è cibo odore o quant'altro che la possa attirare ??
Nn ne so nulla di conigli ,ma li adoro


0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 22-12-2014 alle ore 21:53   
ho l'impressione che quel coniglio sia diventato semi selvatico ,sa come sfamarsi e dove ripararsi. Peccato non sappia anche curarsi.
Speriamo che torni per poterlo curare, ma se tornasse andrà chiuso fino a guarigione avvenuta.


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.087 Secondi