home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  coniglio nano sofferente.... rogna? AIUTO!!!!! - BLOCCATO - Discussione n 89452 - PermaLink
   coniglio nano sofferente.... rogna? AIUTO!!!!! - BLOCCATO

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 3 di 9
danimici15

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 19-12-2014 alle ore 00:48   
Le associazioni... qui è un mondo un pò variegato. Scusami Serena, ma non sempre queste volontarie bravissime riescono a piazzare tutti i conigli, alla fine anche una coniglia mal gestita dalla proprietaria per mancanza di informazione, assolutamente libera in un giardino, può finire in una gabbia per mesi. Dalla felicità di correre libera di saltare e di mangiare l'erba del prato potrebbe finire in una famiglia con figli dove sarebbe praticamente impossibile farla vivere libera in casa, perchè il coniglio si sa, sporca, segna con l'urina per delimitare i propri territori ed il lavoro dei genitori la scuola per i figli, l'aspirapolvere da passare farebbero tenere la coniglia chiusa in gabbia che, alla fine, questa pratica diventa un'abitudine. Dovrebbe essere proprio fortunata di trovare invece un habitat simile al suo ma controllata molto spesso, sono tantissimi i coniglietti che non vengono piazzati perchè in casa si preferisce il cane o il gatto. E magari chi accetta questa coniglia è anche lui alle prime armi e farebbe errori tanti quanti ne abbia fatti il proprietario originario, se non peggio. Di certo è, come avete già detto, che se mi prendo un animale di cui non so nulla, prima di tutto corro dal vet per esotici per avere più informazioni possibili, per vaccinare la bestietta, per darle da mangiare NON mangimi suggeriti dai negozianti per animali, ma il cibo adatto Bunny o Oxbow (preferisco quest'ultimo) e leggo su internet fino a notte fonda e appena posso, tutto quello che serve sia per conoscerlo che per capirlo che per gestirlo, lo osservo: testa storta di corsa dal vet perchè potrebbe essere encefalite, coniglio fermo che non mangia di corsa dal vet per sbloccare l'intestino in fretta altrimenti muore eccetera... Ogni sei mesi farei il vaccino per la mixomatosi e dopo qualche mese quello per la malattia emorragica (mev) eccetera...Si può sempre imparare e se questa white decidesse di tenere questa coniglietta dovrebbe mettersi nella testa che anche gli animali come i conigli hanno assoluta necessità di essere curati e gestiti nel modo migliore. Chi come lei ha un grande giardino per un coniglio è già sulla buona strada.


1 
 Profilo
Serena_C
| CV STAFF

Registrato dal: 05-01-2012
| Messaggi : 1480
  Post Inserito 19-12-2014 alle ore 09:35   
Scusa danimici ma devo contraddirti. Le associazioni che ho elencato sono assolutamente convinte del "lavoro" che svolgono e nessuna, ripeto, nessuna delle condizioni da te elencata verrebbe presa in considerazione per una adozione, sia per un coniglio malato che per uno sano. Quando si tratta di trovare casa ad un coniglio abituato all'esterno si cerca di trovargli una collocazione che abbia le stesse caratteristiche e per nessun motivo si darebbe un coniglio malato o problematico a chi non conosce bene questi animali o vi si approccia per la prima volta. Quindi perdonami ma proprio non conosci i criteri con cui scegliamo e la valutiamo le adozioni. Mi stupisco di quanto sia difficile per le persone comprendere che le stesse cose che si fanno per far adottare cani e gatti si applichino anche per i conigli. Comunque se white non ha il tempo o il carattere per approcciarsi alla delicatezza e alla timidezza dei conigli forse sarebbe meglio trovare per Nala una casa con giardino, magari un compagno e assicurarle le cure più adeguate!


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Serena_C il 19-12-2014 09:42 ]


1 
 Profilo
MilenaF

Registrato dal: 29-06-2012
| Messaggi : 4198
  Post Inserito 19-12-2014 alle ore 10:32   


19-12-2014 alle ore 09:35, Serena_C wrote:Mi stupisco di quanto sia difficile per le persone comprendere che le stesse cose che si fanno per far adottare cani e gatti si applichino anche per i conigli


.. anche per i ratti..
E io sono una che la "talebanata" se l'è beccata: ricerche in tutti i forum (CV compreso), facile tra l'altro, perché il nick è sempre quello, e gli argomenti anche, e pubblica gogna su facebook come "allevatrice".
Dubito vengano fatti affidi ad c***um da chi si è preso la briga di fare tutte 'ste robe..
E sa da un lato invocherei un atteggiamento più 'morbido' (io mi sono messa lì a spiegare e rispiegare, ci si è chiariti, magari altri avrebbero detto un bel vaffa e, nel caso di adottanti giudicati inidonei gratuitamente, sarebbero entrati nel primo negozio..), dall'altro che i miei piccini siano stati fatti adottare da quelle stesse mani lì mi ha dato serenità.


0 
 Profilo
whitewolf12

Registrato dal: 28-11-2014
| Messaggi : 362
  Post Inserito 20-12-2014 alle ore 00:58   
Non ho più voglia di entrare nel merito di associazioni e modo di cresce e tenere ecc ecc.. alla fine quello che dovevo dire l'ho già detto ed è inutile andare a rimarcare ancora.. condivido un po' il punto di vista descritto da danimici.. mi chiedo come si faccia a piazzare una coniglia trovando un proprietario con tutti i requisiti senza dover costringere in gabbia l'animale per mesi.. è difficile per i cani trovare proprietari con tutti i requisiti adatti a loro (tanto che spesso le associazioni che si ritrovano cani che non riescono a dare via danno i "casi del cuore" a persone che di cuore ne hanno tanto ma che proprio non sono capaci e che non si rendono conto che con alcuni ci vuole un lavoro di anni per tirarli fuori e tra l'altro magari li danno dicendo che per farli tornare ad essere cani normali basterà tanto ammmore) comunque non importa..
Il nome Nala mi è venuto in mente perchè mi sono beccata tanti graffi ma non credere che gliel'abbia dato perchè la ritengo una bestia infame colpevole di chissà che cosa.. Nala è uno dei miei personaggi dei cartoni preferiti da quando ero bambina e trovo che suoni anche bene.. Prima di darlo alla coniglia avevo già pensato che se avessi mai preso un cane femmina mi sarebbe piaciuto chiamarla Nala..
Una mia amica ha un coniglio che però è lui per primo a venire in braccio.. quindi pensavo che non fosse una roba poi tanto strana prendere in braccio un coniglio.. Poi io non so come funzioni con i conigli però non è che magari questo suo essere un po' più schiva può essere dovuto al fatto che lei ha passato sei mesi della sua vita chiusa in una gabbietta in cui riusciva a malapena a girarsi senza mai uscire e senza mai essere accarezzata? Nel cane questa cosa potrebbe essere chiamata "deprivazione sensoriale" che porta a moltissimi problemi di comportamento.. Io alla fine non è tanto che ce l'ho Nala.. saranno forse tre mesi... e il fatto che adesso piano piano inizi a farsi avvicinare un po' di più (sempre con tempi biblici e senza roba in mano) mi fa pensare che o ha tanto prurito e chiede aiuto o a forza di vedere gente che passa e non la sbrana si sta abituando.. probabilmente la confidenza con il proprietario a tenerla in appartamento sarebbe avvenuta più rapidamente non avendo modo di scappare..

Cooomunque.. aggiornamenti..
La veterinaria dei conigli quando le ho detto che la cura che mi era stata data per Nala era l'advocate ha detto: "buono!!" quando le ho detto che mi era stato indicato di darglielo per bocca ha detto: "cosa?! spot-on per bocca?! ma sei sicura?! ma assolutamente NO!!!".. Ebbene sì.. sono sicura.. l'aveva scritto anche sulla ricetta..
In ogni caso mi ha detto di non preoccuparmi.. adesso è normale che le orecchie stiano giù e dovrebbero tornare su tra non meno di 15gg.. probabilmente dovrò aspettare anche un mese.. La cura è rimasta mezza pipetta di advocate ma da mettere sul collo e mi ha detto che fino ad ora con questa cura ha avuto il 100% di successi.. Le ho anche chiesto cosa pensava dell'olio tea-tree messo localmente (dicendole che dopo la prima applicazione la stragrande maggioranza delle croste era sparita) e mi ha detto che in letteratura non si trovano notizie in merito ma che se abbiamo avuto esiti così positivi di usarlo ma senza eccedere evitando di annegare l'orecchio ma spalmandolo bene su tutta la superficie e massaggiando..


0 
 Profilo
danimici15

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 20-12-2014 alle ore 02:45   
Intanto ringrazio Serena per la delucidazione riguardo alle adozioni dei conigli. In effetti non conosco i criteri, e sono contenta che siano severi e che queste associazioni siano serie e competenti e che aiutino in seguito la gestione del coniglio con le dovute informazioni. Bene per la coniglia che ha iniziato la terapia, se riesci ad iniziare un buon rapporto con lei con il tempo, quando nascosta tra i fili d'erba ti vedrà da lontano e sentirà il suono della tua voce, si avvicinerà a prendersi le coccole. I miei conigli, quando dormo, sono tutti radunati a fianco del letto perchè ogni tanto durante la notte quando mi sveglio allungo la mano verso il pavimento e accarezzo il loro mantello così morbido e loro si sono abituati a questa pratica che non si schiodano più di lì, quando non sentono nessuna carezza perchè sono stanca morta, vengono sul letto a leccarmi le orecchie e mangiarmi i capelli. La mattina presto prima di uscire di casa, vogliono farsi il loro giretto nel pianerottolo e salgono le scale fino al piano superiore. Sono bellissimi e se impari a conoscerli ti sorprenderai per il loro modo di manifestarti l'affetto cresciuto nel tempo.


0 
 Profilo
Serena_C
| CV STAFF

Registrato dal: 05-01-2012
| Messaggi : 1480
  Post Inserito 20-12-2014 alle ore 10:11   
White è ovvio che io mi auguro che la tenga tu, sarebbe la cosa migliore ma se hai bisogno di sapere come avvicinarti al mondo dei conigli sono più che disponibile a darti tutte le informazioni. Sono animali straordinari e talvolta danno emozioni più forti di quelle che può dare un cane (io li ho entrambi e li amo allo stesso modo). Nessuno terrebbe Nala in gabbia comunque. Quando i conigli vengono prelevati per lo stallo pre-adozione finiscono sempre nelle case dei volontari che li trattano benissimo come fossero i loro. Comunque la cosa auspicabile per lei ma anche per te sia che passi più tempo con lei, avendo la pazienza di attendere i suoi segnali di fiducia e di avvicinamento, non avendo fretta perché non sono come i cani. Ha bisogno di abituarsi a te! Ci sono conigli che prima di essere recuperati passano anni in gabbia ma non per questo diventano "cattivi". Nala avrà un suo carattere che magari ancora non sei riuscita a comprendere. Quando sarà guarita valuta anche la sterilizzazione perché cambia molto la sua qualità di vita, soprattutto riguardo l'aggressività! Per l'alimentazione segui le schede delle associazioni su internet e i mangimi buttali via. Comprale tanto bel fieno e due volte al giorno dalle le verdure (carote 1-2 a settimana massimo). Trovi tutto su i siti. Spero che tu abbia voglia di scoprire questo nuovo mondo perché secondo me una volta che si entra a contatto con i conigli non si torna più indietro... Ti cambiano l'anima!


0 
 Profilo
whitewolf12

Registrato dal: 28-11-2014
| Messaggi : 362
  Post Inserito 20-12-2014 alle ore 22:54   
Grazie serena, dani e milena per i consigli e le indicazioni.. Ora proviamo a vedere se si riesce a ritentare ad instaurare un rapporto (oggi non o fatto tentativi percè Nala non si è fatta vedere... potrebbe essere lo stress di essere stata presa e trasportata ad averla spinta a rimanere nascosta?) .. Solo non so come pormi.. se mi accovaccio posso stare lì ance un'ora e lei non si avvicina.. anzi a me sembra quasi ce il suo livello di ansia nei miei confronti aumenti e ad una certa fugge.. cosa faccio.. la seguo piano piano fino a quando desiste (come sto facendo in questo periodo per prenderla per curare le oreccie) e riesco a toccarla o faccio altro??
Nel caso in cui poi proprio la storia non funzionasse ciedo a qualce amica se la vuole (mi piacerebbe rivederla e avere notizie di lei in caso dovessi darla via) e da ultimo se le mie amice non la vogliono o non anno tempo penserò all'associazione.. comunque al momento la tengo... quindi.. come tentare l'approcio? c'è modo di spiegarle ce se la tocco e la tiro su non o intenzione di sbranarla? piacerebbe ance a me avere la piccoletta ce mi segue e viene a farsi coccolare ma non so come spiegarle ce non sono un predatore cattivo.. (ciedo scusa per la mancanza delle acca.. il tasto si è di nuovo impallato..)


0 
 Profilo
Serena_C
| CV STAFF

Registrato dal: 05-01-2012
| Messaggi : 1480
  Post Inserito 21-12-2014 alle ore 00:43   
Visto l'elevato livello di stress dovuto a questi cambiamenti (visite dal veterinario, terapie ecc) ti consiglio di non sottovalutare mai il fatto che vada a nascondersi. Il blocco intestinale può essere fatale. Usa il pellet da stufa come lettiera e mettici del fieno vicino (amano mangiare mentre fanno i bisognini) in modo che tu possa controllare le palline. Ti consiglio di comprare il Bunny, pellet di erbe pressate, è consigliato anche dai veterinari e serve per fare giochini ed instaurare un rapporto. Lei sicuramente è spaventata da te... Posso consigliarti di metterti con lei in una stanza chiusa (dove hai detto che dorme) e ti avvicini con quel pellet oppure con qualche verdura che amano molto tipo il radicchio! Ogni volta che ti avvicini portale dei doni e chiamala! Pian piano magari si scioglie! Hai trovato le schede sull'alimentazione? Altrimenti ti passo qualche tabella che ho!

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Serena_C il 21-12-2014 00:44 ]


0 
 Profilo
whitewolf12

Registrato dal: 28-11-2014
| Messaggi : 362
  Post Inserito 21-12-2014 alle ore 15:20   
grazie serena per i consigli! Nala al momento è sparita.. non riesco a trovarla da nessuna parte.. le avevo lasciato ieri uno stic di quelli ce le piacciono tanto al rosmarino così da poter controllare ce ci fosse (era già capitato ce per un motivo o per l'altro preferisse stare vicino alla sua tana e dato ce lì mi era difficile vederla per controllare ce ci fosse sempre le lasciavo qualcosa da rosicciare) ma non a toccato nulla.. so ce sembra brutto ma essendo la prima volta ce Nala non tocca quello ce le lascio o mandato ance il mio cane a cercarla (è buono e io ce l'o sotto controllo, so ce non le farebbe mai del male.. è solo da trattenere un po' del momento in cui percepisce la presenza della coniglia poicè da buon cane tende a correrle dietro) ma niente ance lui.. non a dato segnali di averla sentita.. avevo pensato di ciuderla almeno per una notte quando l'o liberata però non ero attrezzata e o pensato ce per quel giorno l'avevo stressata abbastanza e ce forse era meglio lasciarle la sua solita routine.. in tre mesi non era mai capitato.. non così.. ce abbia cambiato zona? sono un po' preoccupata.. spero ce si faccia viva al più presto.. :'(
Domani sperando ce compaia vado a comprare tutto.. So di un negozio per animali ce tiene un pellet di quelli elencati nel sito de "la voce dei conigli", sicuramente il Pincky forse ance il Bunny (ma non sono sicura) e probabilmente il genesis (ma Nala non a problemi di denti)..
Il fieno dove lo compro? sempre in negozio? invece quel sito da come scrive sembrerebbe ce consigli di dare verdura solo nel caso in cui il coniglio non abbia erba a disposizione, dice ce in natura verdure il coniglio non ne troverebbe e quindi è meglio l'erba e tra l'altro per ogni verdura da avvertimenti.. dici ce è il caso di dargliela? Per curiosità cosa dovrei vedere nelle sue palline? Io ne o sempre viste mille sparse nel prato ma non o mai saputo cosa dovevo guardare.. Spero ce compaia..


0 
 Profilo
calzinimaya
| MEDICO VETERINARIO
| CV STAFF

Registrato dal: 16-07-2008
| Messaggi : 19885
  Post Inserito 21-12-2014 alle ore 16:38   
white...ma hai un problema con l'h?
non si capisce niente...


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.165 Secondi