home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del gatto  >>  Comportamento post-sterilizzazione - Discussione n 88864 - PermaLink
   Comportamento post-sterilizzazione
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 6 )
Absynth

Registrato dal: 30-07-2014
| Messaggi : 55
  Post Inserito 29-10-2014 alle ore 18:12   
Ciao a tutti,
per chi si ricorda avevo aperto qualche mese fa un topic relativo al ritrovamento di 3 gatti abbandonati e alla successiva richiesta di adozione. Inoltre vi erano stati diversi problemi con i vicini, i quali erano arrivati a minacciare di avvelenare i gatti. Comunque i problemi in parte si sono risolti e spero in futuro miglioramento della situazione.
All'inizio pensavamo di adottare solo la gatta, ma in seguito avevamo optato di tenere anche i gattini, che diciamo sono ancora in stallo, ma praticamente nostri perché dopo 3-4 mesi ci si affeziona.
Ad ogni modo la gatta era stata sterilizzata tramite l'ENPA all'inizio di Settembre e già dopo 2-3 giorni era stata in grado di saltare, correre, insomma fare un pò quello che faceva normalmente prima dell'intervento.

Tuttavia nel corso di Settembre-Ottobre ho notato in lei delle variazioni caratteriali che mi lasciano un pò perplesso e che ho deciso di esporvi per chiedere un parere perché personalmente vorrei capire se è una situazione normale, o se dovrei preoccuparmi, anche perché non ho mai avuto una gatta, ma soli gatti maschi.
Per l'80 % dei casi è sempre molto tranquilla, anzi si lascia avvicinare anche da estranei, o da persone che vede raramente, sia dentro che fuori. Inoltre spesso è accoccolata con i gattini, o giocano assieme senza lottare.
Altre volte invece è molto aggressiva. In particolare in 2 situazioni:

1) Quando uno dei gattini va a disturbarla mentre sta dormendo. Questo porta lei a "soffiare" contro il gattino e a dargli qualche morso/colpo di avvertimento. Tuttavia niente di grave visto che il gattino in queste circostanze non miagola nemmeno, anzi rimane tranquillo come per dire "Ho capito". Infatti poi una volta calmati gli animi trovo spesso i due in questione a leccarsi a vicenda.

2) L'aggressività senza un motivo. Dopo la sterilizzazione ha iniziato a dare segni di alterazione comportamentale soprattutto in concomitanza dell'uscita in giardino. In particolar modo quando è davanti ad una porta. In alcuni casi è tranquilla, ma in molti altri diventa automaticamente aggressiva, sia in presenza mia che dei gattini.
Alcune volte la prendo in braccio e pochi secondi dopo si calma e fa le fusa, altre invece non la si può nemmeno toccare che inizia subito a minacciare chiunque le vada vicino.
Prima dell'intervento non era mai successo.

Insomma il secondo caso è quello che mi interessa e qui vorrei chiedere a voi se non vi è mai capitato un gatto con un comportamento simile, se è normale dopo la sterilizzazione, o se invece è stress legato alla convivenza con gli altri 2 gattini, che ormai sono grandi quanto lei. Oppure se dovrei preoccuparmi e fare determinate analisi.
Inoltre dopo la sterilizzazione ha sì accumulato adipe sul ventre, anche se poco, ma talvolta ho notato che ha lo stomaco per così dire "tirato". L'ultima volta il veterinario dell'ENPA l'aveva controllata e mi aveva detto di stare tranquillo perché era in ottima salute e che probabilmente il gonfiore era conseguente all'aver bevuto troppo.

Comunque tutti e 3 sono stati vaccinati e sverminati, anche se la gatta dopo la sterilizzazione aveva seguito un ciclo di Milbemax. Infatti devo ancora farle il richiamo.
Tuttavia tutti e 3 devono ancora essere sottoposti al test per la Felv, ma sono tutti in buona salute ed in un ambiente sicuro e pulito, lontano da altri gatti.
Per la gatta dovrei farglielo fare di sicuro, ma per i gattini che non hanno ancora 5 mesi ? Dovrei posticipare ? Anche perché avrei intenzione di farli castrare dopo i 6 mesi, ma non subito.


Grazie per i consigli

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Absynth il 30-10-2014 08:16 ]


0 
 Profilo
danimici15
| CV STAFF

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 31-10-2014 alle ore 00:29   
Dopo la sterilizzazione il cambiamento di comportamento della gatta sterilizzata può cambiare. A me è successo con un maschietto, diventato aggressivo intollerante a tutto per poi rientrare dopo diversi mesi. Ci sono i cambiamenti ormonali che ovviamente incidono anche sul comportamento, i micetti poi sono cresciuti e con il loro carattere potrebbero infastidire la mamma. Comunque io porterei la micia dal vet per la visita eventualmente qualche controllo ematico e ti spiegherà come mai questo suo nuovo comportamento. Anche perchè potrebbe avere qualche problema metabolico già presente prima della sterilizzazione.


0 
 Profilo
ACCHIAPPACODA

Registrato dal: 17-10-2011
| Messaggi : 1994
  Post Inserito 31-10-2014 alle ore 15:25   
Mah... sinceramente non saprei..parlo per esperienza personale, avendo avuto quasi esclusivamente GATTE..ma almeno per me, non ho mai riscontrato comportamenti simili riferendomi a tutte quelle che ho avuto e che ho..

Discorso diverso su alcune gatte del vicinato e che quindi vedo quotidianamente, che a volte hanno comportamenti simili..a tratti e improvvisamente..cioe' le accarezzi e un secondo prima sono contente e fusano..poi come le guardi o le accarezzi, ti soffiamo o si girano minacciando di aggredirti..
Parlo di gatte diverse tra loro come razza, eta' e abitudini..anche se domestiche, che manifestano saltuariamente, comportamenti come hai riferito...e me ne vengono in mente almeno tre..

Non so se dipenda da un cambiamento caratteriale o ormonale o altro, dovuto alla post sterilizzazione o se semplicemente siano di natura cosi' imprevedibile, che poi la sterilizzazione ha solo accentuato..o se educate in modo sbagliato..dato che non son le mie e quindi non conosco a fondo dalla nascita o arrivo...anche se spesso vengono a pranzo qua..

Certo e' che sono molto "lunatiche" a volte..

Per il discorso.."pancia pendula", puo' capitare benissimo che si crei...chi la manifesta di piu' e chi meno, anche se il resto del corpo rimane magro...




0 
 Profilo
Absynth

Registrato dal: 30-07-2014
| Messaggi : 55
  Post Inserito 01-01-2009 alle ore 06:12   
Prima della sterilizzazione infatti non avevo mai notato questo comportamento, ma è anche vero che lei ha allattato i gattini fino a 4 mesi (pure il veterinario s'era stupito) e quindi forse adesso giustamente vuole la sua privacy in certi momenti
Inoltre i gattini ogni tanto sono come dire curiosi, anche perché non sono più così piccoli, cercando di annusare le parti intime di lei. Magari anche quello contribuisce a creare un pò di stress.

Comunque la sua aggressività al massimo si manifesta facendo dei versi, oppure non facendosi toccare, o eccezionalmente dando qualche morsetto o colpo ai gattini, specialmente Skipper che è grosso quanto lei ed il più mammone. Gli unici graffi che mi sono beccato sono stati durante il gioco, ma mai e poi mai ha graffiato me o i gattini.
Ah inoltre dopo la sterilizzazione è diventata pure un pò più giocherellona/pazzerella, visto che di tanto in tanto corre per la stanza e si nasconde dietro ad mobile, poi appena vede me o i gattini ci corre incontro per giocare. Insomma è molto più reattiva adesso.
In generale però lei è sempre con gli altri 2, o al massimo se ne va da sola quando è sicura che entrambi sono in giardino a giocare. Poi anche ieri li avevo trovati tutti e 3 raggomitolati nello stesso posto, quando hanno 3-4 cuccette a disposizione.
Ad ogni modo l'elemento in comune è la presenza di una porta, insomma di un elemento davanti al quale non può passare quando deve uscire. Forse il trauma di restare in gabbia la giornata dopo la sterilizzazione ? Sinceramente non saprei, anche perché ama buttarsi negli spazi più impensabili..

Come peso poi ho cercato di controllare l'alimentazione e di gestirla al meglio per lei ed i gattini. Ieri ho pesato tutti e 3 e rispettivamente sono: Skipper (4 Kg circa), Conan (3.2 Kg, tutti di muscoli) e Nuvola (4 Kg circa).

La prossima settimana li porterò a fare un controllo ed eventualmente delle analisi del sangue. E per l'analisi della FILV mi conviene aspettare ?

(Ps): forse "molto" aggressiva è eccessivo. È aggressiva ed un pò nervosa di tanto in tanto.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Absynth il 01-01-2009 06:15 ]


0 
 Profilo
ACCHIAPPACODA

Registrato dal: 17-10-2011
| Messaggi : 1994
  Post Inserito 01-11-2014 alle ore 16:41   
Messa giu' cosi'...la situazione assume un altro contorno...rispetto a quanto avevi descritto in precedenza..
La cosa assume ora piu' una certa normalita'...stando alle ultime informazioni..e per la porta..la vede semplicemente come un ostacolo alla sua uscita e liberta'..niente di strano..la mia ha riempito di graffietti il profilo della stessa per tentare di uscire o di entrare..volendosi far sentire..e poi si fionda dentro o fuori appena aperto..e ogni tot devo dare un colpetto di carta vetrata, stucco e colore..

Io mi riferivo invece a certe gatte, che proprio di carattere e natura, son cosi'..imprevedibili e intrattabili in certi momenti..prima dolci e poi"traditrici", di zampa facile..indipendentemente dal posto sterilizzazione..

Per il controllo affidati al tuo veterinario..ti sapra' dare tutte le risposte che desideri..



[ Questo Messaggio è stato Modificato da: ACCHIAPPACODA il 01-11-2014 16:42 ]


0 
 Profilo
Absynth

Registrato dal: 30-07-2014
| Messaggi : 55
  Post Inserito 04-11-2014 alle ore 09:43   


01-11-2014 alle ore 16:41, ACCHIAPPACODA wrote:
Messa giu' cosi'...la situazione assume un altro contorno...rispetto a quanto avevi descritto in precedenza..
La cosa assume ora piu' una certa normalita'...stando alle ultime informazioni..e per la porta..la vede semplicemente come un ostacolo alla sua uscita e liberta'..niente di strano..la mia ha riempito di graffietti il profilo della stessa per tentare di uscire o di entrare..volendosi far sentire..e poi si fionda dentro o fuori appena aperto..e ogni tot devo dare un colpetto di carta vetrata, stucco e colore..

Io mi riferivo invece a certe gatte, che proprio di carattere e natura, son cosi'..imprevedibili e intrattabili in certi momenti..prima dolci e poi"traditrici", di zampa facile..indipendentemente dal posto sterilizzazione..

Per il controllo affidati al tuo veterinario..ti sapra' dare tutte le risposte che desideri..



[ Questo Messaggio è stato Modificato da: ACCHIAPPACODA il 01-11-2014 16:42 ]



La gatta di una mia zia fa parte di quella categoria. Ha sempre vissuto in appartamento, ma era stata acquistata in un negozio di animali, dopo aver vissuto quasi sempre in gabbia ed esposta a chiunque passasse di lì. Poi all'interno di un centro commerciale, quindi figuriamoci lo stress..
Comunque lei prima e dopo la sterilizzazione è sempre stata così. Nemmeno mia zia può prenderla in braccio o toccarla senza rischiare di essere graffiata.

Il fatto è che davanti alla porta si sente talvolta minacciata, quindi magari dipende da esperienze precedenti all'abbandono che sono state accentuate con il post-operatorio, magari facendola sentire un pò più vulnerabile.

Se avrò tempo questa o la prossima settimana li porterò tutti a fare una visita di controllo e poi vedrò per la sterilizzazione e l'eventuale analisi per la FILV.


0 
 Profilo
ACCHIAPPACODA

Registrato dal: 17-10-2011
| Messaggi : 1994
  Post Inserito 04-11-2014 alle ore 13:44   
Si' e' possibile che si senta minacciata quando e' davanti alla porta, anche in memoria di esperienze passate, ma non necessariamente..voglio dire che nella sua testolina, sa che quella e' la via d'uscita e a volte puo' mal interpretare il movimento della persona che si avvicina per aprirle l'uscio, magari con un movimento affrettato o rumoroso e sentendoselo alle spalle con il davanti sbarrato, si sente chiusa in un angolo e reagisce d'istinto..

fai sapere i risultati dei test..




0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.832 Secondi