home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Rimedi naturali  >>  Trattamento omeopatico cavallo con enfisema - Discussione n 88854 - PermaLink
   Trattamento omeopatico cavallo con enfisema
Autore
Inizio discussione    ( Nessuna risposta )
cilla1

Registrato dal: 14-11-2012
| Messaggi : 317
  Post Inserito 28-10-2014 alle ore 17:47   
Buonasera, il mio cavallo, affetto da anni da una forma di bronchite cronica istruttiva, sta facendo una cura omeopatica seguito da un'ottima professionista.
La Dottoressa è persona squisita ma molto impegnata per cui mi spiace disturbarla per delle mie curiosità, forse posso "stressare" un pochino voi!
Sarò sincera, non ho mai avuto grande fiducia nell'omeopatia, molta più nella fitoterapia, ma mi sono rivolta a questa dottoressa per i buoni risultati che ha avuto sul cavallo di un'amica (altra patologia). Abbiamo iniziato con dulcamara e con lobelia inflata da somministrare solo in caso di bisogno ma il cavallo dopo tre settimane non presentava miglioramenti. Ora da domenica sta prendendo antimonium tartaricum. Il cavallo presentava dispnea, narici dilatate e respiro addominale, talvolta broncospasmo. Ora, dopo due giorno di somministrazione, le narici sono più chiuse, il respiro addominale meno marcato e lui sembra più vivace, però ha moltissima tosse secca, potrebbe essere l'aggravamento omeopatico? Devo sentire la vet tra un paio di giorni per aggiornarla, ma sono troppo curiosa (ovviamente se stesse veramente male la chiamerei subito!) nel caso qual'e' in media la durata di questo aggravamento?


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.154 Secondi