home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  piccola e la collie il trionfo dell'amore sull'indifferenza - Discussione n 8827 - PermaLink
   piccola e la collie il trionfo dell'amore sull'indifferenza

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 5 di 5
macchiolina

Registrato dal: 19-05-2005
| Messaggi : 3058
  Post Inserito 29-06-2007 alle ore 22:51   
Evuccia è un piacere leggerti! Riesci a trasmettere le emozioni come se fossimo noi a viverle... storie molto tristi, qualcuna finita benissimo, altre meno. Io sono entrata solo una volta in un canile, ci lavorava una mia amica. Fortunatamente è una struttura bellissima, man mano che puliva una gabbia i cagnoloni scorrazzavano in una discesa di erba. Per mia fortuna non ho mai visto le cose che hai visto tu, non ho mai passato ciò che hai passato tu, forse non ci sarei riuscita. Codardia, forse sì... avrei voluto fare la volontaria all'Enpa o in un gattile, ma la mia sensibilità è troppa, non sopporterei di vedere torture e soprattutto l'indifferenza degli altri. L'impotenza di poter sistemare tutti, di poter portare via tutti, di dare a tutti l'amore di cui hanno bisogno..... questo mi frena per poter entrare in un canile o in un gattile. A volte quando vedo che non riesco a soccorrere un micetto bisognoso, perdo le forze, mi demoralizzo, mi prende l'angoscia ed iniziano a scorrere le lacrime sulle guance... questo è un mio grandissimo limite. :(
Sei una persona davvero molto in gamba, non è da tutti avere la forza che hai tu... ti ammiro molto! I cagnoloni dei canili hanno bisogno di te, del tuo amore e del tuo aiuto... non lasciarli soli!!!



[ Questo Messaggio è stato Modificato da: macchiolina il 29-06-2007 22:56 ]


0 
 Profilo
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 02-07-2007 alle ore 11:52   
grazie grazie e ancora grazie, con le vostre belle parole, riuscite sempre a commuovermi e a darmi la forza di continuare a lottare e a credere in un mondo migliore.

@Macchiolina, grazie delle belle parole, e grazie, perchè mi hai dimostrato che, nonostante alcune volte ci possano essere divergenze di vedute su taluni fatti, sai andare oltre e riesci a capire ed apprezzare le persone senza preconcetti, questo è molto bello e denota grande sensibilità, sai, anche per me non è stato x niente facile, fare quel poco, e credimi per me, veramente poco rispetto a ciò che avrei voluto e vorrei fare, che ho fatto, da piccola, ricordo che quando la mia mamma mi portò al cinema a vedere bambi e il richiamo della foresta, piangevo talmente forte che dovette portarmi fuori dal cinema perchè pensava che mi stessi sentendo male, e non aveva tutti i torti, per tutta la mia vita è stato sempre così, quando vedo qualcuno che soffre, o un barbone che dorme accoccolato su un cartone vicino al suo cagnolino, o un animale morto su un ciglio di una strada, o un cagnolino abbandonato che rovista fra i rifiuti, il mio cuore si stringe in una morsa, e sento che si spacca in mille pezzi, per tutto il tempo che sono stata in canile, sapessi quanti pianti davanti a quelle gabbie, quanto sconforto, quanto dolore, ma se sapessi anche quanta gioia, gioia per quelli, anche se pochi, che riuscirai a salvare regalandogli una nuova vita e una famiglia che li ami, gioia perchè puoi dare amore a chi non ne ha mai ricevuto, la gioia e l'emozione che ho provato, quando aprivo a turno i box per farli uscire un pò, e li vedevo catapultarsi fuori come gli alunni quando sentono la campanella della ricreazione, allora mi mettevo in ginocchio, e venvano tutti la e si spintonavano per essere i primi a coprirmi di coccole, e non mi importava delle zampate sporche di fango misto a piscio e cacca, erano le mie anime candide, da amare e coccolare, e loro sentivano il mio calore e il mio amore, e non hai idea per loro quel poco quanto era immensamente importante, non è una cosa che puoi spiegare a parole, devi viverla, è una sensazione troppo forte, che valica ogni sofferenza, ogni dolore, è un'emozione che per quanto mi riguarda non proverò mai più nella mia vita, almeno finchè non tornerò in canile, e questa volta molto più forte e consapevole.
provaci Macchiolina, almeno una volta, è un peccato sprecare tanto amore per paura, vedrai quante battaglie riesce a vincere l'amore puro, e non pensare di dover vincere tutte le battaglie, perchè altrimenti ti sentirai già sconfitta, ma anche quel poco che farai, vedrai che sarà infinitamente tanto, sono le gocce che riempiono l'oceano..



0 
 Profilo
megan

Registrato dal: 19-01-2008
| Messaggi : 566
  Post Inserito 26-11-2009 alle ore 08:27   
In questi giorni,con la speranza di ricredermi sulla pochezza di certi miei simili e per ricordare a me stessa che non tutti sono uguali,mi sto leggendo questa sezione del forum.Permettimi Evuccia di dirti che già sospettavo la tua bontà d animo,ma leggere le storie da te narrate,mi ha "scaldato" l anima:GRAZIE

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: megan il 26-11-2009 08:28 ]


0 
 Profilo
Roxy55

Registrato dal: 26-06-2009
| Messaggi : 3590
  Post Inserito 26-11-2009 alle ore 09:55   
e' una storia molto bella e non sentirti codarda. Io ho pensato spesso di fare la volontaria amo cani e gatti e tutti gli animali.
Non ho mai avuto cuore di farlo per paura di stare troppo male. E' gia' duro mettere fuori le mangiatoie, vedere alcuni mici venire e altri sparire. Trovarli morti dopo anni che li vedi avvicinarsi furtivi al cibo attenti a non venirti troppo vicini e poi sapere che avresti potuto fare la differenza. Ho 6 gatti in casa, ero arrivata a 9, per breve periodo anche 10, ma sono troppi lo so.. soprattutto in una casa dove si parte la matttina e si torna la sera. Percio' mi sono posta il limite ma e' un limite che mi fa male. Per questo non ho il coraggio di andare in canile/gattile. Ho paura di non reggere l'impatto di tutta quella soferenza senza fine. Io sono codarda, schiava della mia emotivita' cosi' accentuata. Certo ho anche poco tempo, il punto cruciale e' la paura di tanta enorme sofferenza. Cosi' mi limito alle mie mangiatoie, mi limito a mettere nel cestone dell'Enpa, nel negozio specializzato dove compro il cibo per i mici , qualche scatoletta di cibo come contributo. Tu almeno per un po' hai speso il tuo tempo e il tuo amore..


0 
 Profilo
evuccia

Registrato dal: 04-07-2006
| Messaggi : 10549
  Post Inserito 26-11-2009 alle ore 11:35   
grazie megan, sia per le belle parole, che per avermi dato l'opportunità di rileggere questo post, che forse è in assoluto quello che amo di più perchè appartiene ad un momento della mia vita molto particolare, e dal quel momento..niente è stato più uguale, attraverso quell'esperienza sono salita ad un grado superiore di luce, di amore, di comprensione, attraverso un dolore che ti scardina il cuore, ho provato l'amore più immenso che si possa sentire, ho compreso la pietà, ho capito cosa significa annullarsi per riuscire a darsi in modo completo e totale perchè una vita possa provare anche solo per un istante..tutto ciò che gli è stato sempre negato..

ho capito cosa significa amare senza chiedere nulla in cambio, ho capito cosa c'è dietro le quinte di un palcoscenico senza riflettori, dove si muovono in silenzio anime che la vita ha messo da parte e dimenticato..ho capito che questo mondo parallelo è forse ancora più importante e ricco di vita di una ribalta piena di finte luci..

dentro a quel canile sono cresciuta..sono finalmente diventata un essere umano..e credimi roxy, è vero ci vuole tanto coraggio e il prezzo da pagare è altissimo..ma non hai idea di quanto alla fine ti ripaghi quell'esperienza, ti senti la persona più ricca del mondo, impari a dare il giusto valore alle cose importanti della vita, impari a donare felicità con l'anima e con il cuore, e non attraverso beni materiali, capisci cosa significa essere ricchi di una ricchezza che nessuno ti potrà mai levare e che potrai donare a piene mani, non è restando fermi che ti eviterai di cadere e farti male, il coraggio si impara attraverso il dolore, ma stai tranquilla che l'anima si rialza cento e mille volte, e per ogni dolore che proverai, sarai ripagata mille volte tanto con un amore immenso, con una gratitudine e amore che nessun'altra creatura ti potrà mai dare, anche per quell'infinitesimo briciolo di te che avrai dato per lei..e questo vince su tutto..


0 
 Profilo
Virbri

Registrato dal: 18-05-2007
| Messaggi : 1466
  Post Inserito 26-11-2009 alle ore 11:51   
Che bella storia, grazie per averla condivisa con noi


0 
 Profilo
Vanna63

Registrato dal: 28-09-2009
| Messaggi : 678
  Post Inserito 26-11-2009 alle ore 11:52   
che bella persona che sei Evuccia, il tuo racconto mi ha fatto piangere, è una storia bellissima, ce ne fossero al mondo di persone come te


0 
 Profilo
Puffi

Registrato dal: 12-07-2008
| Messaggi : 350
  Post Inserito 26-11-2009 alle ore 15:10   
....che bella storia Evuccia! Penso che per entrare in un canile ci voglia molto coraggio e ancor di più ce ne vuole per uscirne senza sentirsi in colpa! L'amore che provi per gli animali fa di te una persona davvero speciale, come penso lo sia tutto il "popolo" di questo forum; e non mi stancherò mai di pensare che "chi è incapace di amare un animale, non può essere capace di amare le persone!"




0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 )


Generazione pagina: 0.944 Secondi