home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del gatto  >>  non trovo più un micio della colonia - Discussione n 87494 - PermaLink
   non trovo più un micio della colonia

( 1 | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 37 )
danimici15
| CV STAFF

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 19-07-2014 alle ore 02:17   
Ciao! Un gatto castrato di quasi quattro anni non rientra nè per la pappa nè per la nanna. Si chiama Diamante e vive in una piccola colonia di mici tutti sterilizzati nei pressi di una zona boschiva. Fino ad ora ogni volta che lo chiamavo sentivo che dall'altro versante del bosco mi rispondeva e dopo circa dieci minuti si presentava per la pappa e le coccole. Sono molto legata da questi mici li ho cresciuti fin da piccolissimi sterilizzati curati vaccinati coccolati ma liberi di fare i loro giretti ed allo stesso tempo abituati a presentarsi, quando li chiamavo, offrendo loro cose buone e coccole in modo da rendere più facile il loro ritrovamento. Altre volte questo micio non lo ho trovato nella colonia ma al massimo stava via un giorno e poi tornava, soltanto quando non era ancora castrato è stato via 15 giorni e nonostante le numerose ricerche anche in posti impervi di tutti i giorni non sono mai riuscita a capire dove potesse essere andato, se a nord o a sud del bosco. Con questa mattina sono cinque giorni che non rientra nella casetta per la pappa, le sue crocche preferite sono ancora nella ciotola che gli altri mici assaggiano soltanto. E' un posto dove ci sono volpi tassi (molti) ed ogni tanto vedo cacchette nere che credo appartengano al tasso (ho guardato su internet) ,vicino alla ciotola esterna alla casetta (ne tengo una fuori casa per evitare che animali selvatici entrino dalla porticina della casetta e vadano a mangiare la pappa che è dentro magari quando ci sono i mici a dormire. Questa mattina mi sono armata di bastone e guanti e sono andata a cercarlo chiamandolo in continuazione, in alto al bosco perchè mi sentisse con l'eco della voce, in basso verso il canale dove ci sono altre colonie ma niente. Non ho neppure sentito alcun odore, per fortuna, di animali morti da nessuna parte. Non so più cosa pensare.


0 
 Profilo
nanama

Registrato dal: 20-01-2014
| Messaggi : 634
  Post Inserito 19-07-2014 alle ore 08:37   
Purtroppo può essergli successo di tutto, potrebbe essersi ferito, essere stato catturato da qualche animale, purtroppo succede...spero tanto non sia il tuo caso, certo é strano che un gatto castrato si allontani per così tanto tempo..
Più che cercarlo e chiamarlo non credo tu possa fare altro, fai tutto il possibile.per loro, ma un gatto libero é per natura soggetto a mille pericoli verso i quali non può essere protetto...
Qui incrociano tutto l'incrociabile per te, forza, non perdere la speranza, magari tornerà un po' malconcio e sarà festa!!!


0 
 Profilo

Registrato dal: 30-10-2013
| Messaggi : 2855
  Post Inserito 19-07-2014 alle ore 18:19   
Quoto nanama

speriamo che Diamante torni a brillare dalle tue parti


0 
 Profilo
danimici15
| CV STAFF

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 19-07-2014 alle ore 23:28   
Stamattina sono stata giù in fondo al bosco dove inizia il canale e da dove partono altissime queste colline impervie e ripide. Da qui il micio ci passava per andare sopra al monte quando non era castrato, non c'era nulla, penso più al fatto che possa essere successo qualcosa vicino alla casetta ma cosa. Domattina torno a cercarlo, non è possibile che possa essere successo qualcosa di brutto in una notte ed all'improvviso. Grazie per il sostegno.


0 
 Profilo
eghinlove

Registrato dal: 15-07-2013
| Messaggi : 1757
  Post Inserito 20-07-2014 alle ore 12:30   
Coraggio danimici!!tutto incrociato per diamante!


0 
 Profilo
danimici15
| CV STAFF

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 21-07-2014 alle ore 00:31   
Anche questa mattina ho cercato diamante, è un posto molto vasto qui quindi cerco di focalizzare i luoghi che frequentava prima di essere castrato, ricordo che al mattino ha giocato, ha allungato le zampine per essere preso in braccio, ti fa tante fusa è un micio tigrato molto bello, il colore del mantello però è di quelli che confondi tra la terra, le foglie ed i rami rotti di alberi secchi quindi è ancora più difficile poterlo vedere. C'è un punto su in alto al bosco dove ho sentito un brutto odore ho cercato sono passata avanti ed indietro mille volte ma non ho capito se parte da lontano ed allora potrebbe essere un grosso animale o se è nei paraggi quindi potrebbe essere un gatto poi però ho pensato che un gatto non si fa catturare tanto facilmente da una volpe o da un tasso e comunque si difende e scappa, così convinta di questa cosa sono tornata indietro. Domattina viene anche un mio vicino di campi per aprire la sua casa lui la frequenta poco, guarderò anche lì se fosse rimasto chiuso dentro qualche fondo. Intanto gli altri mici sono tranquilli non danno segni di spavento solo la mamma dei gattini annusa l'erba dove passo. Forse ha sentito qualcosa.


0 
 Profilo
danimici15
| CV STAFF

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 23-07-2014 alle ore 00:09   
Ieri mattina ed oggi pomeriggio ho cercato nuovamente diamante. Sono andata ovunque si potesse passare ed anche dove è quasi impossibile camminare, ho guardato nei due versanti del bosco verso sud e credo più che possa essere in questa direzione, almeno io se fossi un gatto non andrei a nord dei boschi perchè lì non c'è niente se non cinghiali corvi poiane ed altissimi alberi di castagno dove alla base dei tronchi ci sono grosse tane buie dove dentro senz'altro dormono i tassi e le volpi, a sud ci sono altre colonie di gatti e di gatte e considerando che, almeno da quanto ho letto, anche i mici castrati cercano le femmine, a sud qualche pulzella c'è eccome, quindi oggi sono un pò più serena pensando che si è allontanato per seguire il suo istinto gattesco. Ma non rassegnata perchè domattina torno alla ricerca visto che mi mancano alcune zone. Ogni anno in questo periodo è per me una condanna primo perchè le ferie le passo a tagliare l'erba alta quasi due metri e poi perchè questo gatto sparisce per qualche giorno, ma ogni anno allunga i tempi di permanenza fuori dalla sua casa. Certo se fossi un gatto anche a me piacerebbe perlustrare tutta questa vastissima area di boschi perchè quando ci sei dentro puoi sentire con le tue zampe un terreno che da lontano sembra molto ripido ed impossibile da raggiungere ed è bellissimo ed inquietante guardare tutte queste tane che questi animaletti si costruiscono come punto di riferimento. Spero però di trovare il micio al più presto.


0 
 Profilo

Registrato dal: 30-10-2013
| Messaggi : 2855
  Post Inserito 23-07-2014 alle ore 09:08   
Forse vorrà provare il brivido di un incontro con qulache bella gatta selvatica

a parte gli scherzi, se dici che lo fa ogno anno e ogni anno va sempre più lontano ( con un limite, certo ) forse puoi stare un pò tranquilla, credo sia nel periodo degli amori e cerca le femmine.
Facci sapere come procede poi la tua ricerca


0 
 Profilo
danimici15
| CV STAFF

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 24-07-2014 alle ore 03:02   
Anche oggi niente, ma dove vanno a finire questi gatti ? Possibile che non si trovino da nessuna parte? Sembra che non si facciano trovare, come dire: lasciatemi fare qualche giretto in pace. Questa mattina sono andata a valle del bosco ed ho chiesto ad una ragazza che segue una ventina di micetti se avesse incontrato questo gatto ma niente, poi ho chiesto ad un'altra signora che ha cinque gatti che vanno a mangiare da lei ma niente, allora credo che sia più in alto e nel versante ancora di fronte dove proprio in cima al monte c'è un signore anziano con un bel terreno che ha molti gatti, quindi domani andrò lassù a vedere e a chiamare questo micio, perchè nelle vicinanze della casetta dove vive di solito, non c'è nulla, ho perlustrato ogni cm di bosco sono andata a seguire per un pò il ruscello fin dove potevo, magari poi era a cinque metri più in là proprio dove non potevo entrare in alcun modo. Comunque non è possibile, la mia vista non è eccellente ma il naso (che non mi manca) è ottimo per sentire gli odorini di vario tipo. Mentre scrivo un pò mi rassicuro e magari dopo un'ora mi torna il pensiero fisso di dove possa essere e se fosse ferito e se fosse chiuso dentro qualche garage o fondo chiuso a chiave, penso che non potrebbe sopravvivere a lungo senza acqua. Non ci voglio pensare, anzi penso che sia per femmine. Domattina vado in due punti, uno torno al di sopra della casa con i cani ma molto più su e due vado a vedere da questo signore che ha tanti mici. Poi voglio pulire un tratto di terreno dai rovi che ricoprono delle piane che poi vanno a terminare giù in fondo al bosco dove c'è questo canale di acque chiare per vedere cosa c'è perchè lì nei paraggi diversi giorni fa ho visto un tasso grande dirigersi verso questa zona e penso anche che possa avere attaccato il micio in uno di questi giorni di temporale nei quali il micio, spaventato dai tuoni, non si sia accorto della presenza del grosso animale magari passando accanto alla sua tana.


0 
 Profilo
danimici15
| CV STAFF

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1690
  Post Inserito 25-07-2014 alle ore 00:17   
Ciao! Questa mattina sono smontata dalla notte e avrei voluto dormire qualche ora ma una volta sdraiata nel letto il pensiero di questo micio che non si trova è stato più forte del sonno.Così sono partita per tornare su nel bosco intenzionata a ripercorrere una parte di sentiero che parte da un piccolo laghetto che raccoglie l'acqua che proviene dal monte. Qui in questo punto ho avuto la sensazione che ci fosse un miagolio sottile ma sembrava più lontano, mi guardo intorno ma non riesco a capirne la direzione allora inizio a salire nella speranza di poter sentire ancora. A metà percorso mentre continuavo a chiamare il micio, sento una vocina di gatto sempre più vicino. E' lui!!! la riconosco, la riconoscerei tra mille perchè è dolce e leggera, un attimo di gioia immensa e di speranza mi sovrasta e continuo a salire su chiamandolo spesso per nome. Ad un certo punto è lui che mi viene incontro!!! Ci siamo trovati!!! Lo prendo in braccio lo bacio gli parlo lo controllo tutto per vedere se avesse ferite. Sta bene! Siamo scesi verso la casetta dagli altri mici. Aveva una gran fame, ha mangiato, poi sento una certa brezza che mi rinfresca il viso e noto che il gatto annusa l'aria in direzione nord-est, ho capito che questo micio presto riparte alla ricerca di qualche micetta che senz'altro abita in una di quelle bellissime case che sono in alto al monte dove inizia l'altro versante. Ho pensato quindi che la castrazione di diamante è stata fatta ad un anno e più di vita del gatto, quando lui aveva già conosciuto certi luoghi molto impervi, quando già aveva studiato il vasto territorio e che, una volta conosciuto e marcato, non è stato più possibile abbandonare.


0 
 Profilo
( | 2 | 3 | 4 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.113 Secondi