home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  post link castrazione cocker @ Gatsu - Discussione n 87094 - PermaLink
   post link castrazione cocker @ Gatsu

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 2
hugo

Registrato dal: 09-12-2008
| Messaggi : 4641
  Post Inserito 30-06-2014 alle ore 17:13   
@gatsu: senza entrare nella polemica finchè educatori veterinari enci ed enti non si muoveranno insieme ci sarà sempre della mancata informativa e delle sue ricerche.
Detto questo ben venga persone come te che si tengono aggiornati su tutto.
e ti invito a pubblicare per avere confronti in merito su argomenti importanti ed interessanti


0 
 Profilo
Gatsu

Registrato dal: 22-04-2013
| Messaggi : 230
  Post Inserito 01-07-2014 alle ore 08:13   
Guarda mi trovi d'accordissimo a riguardo sulla necessità di coordinare e formare.
Solo che mi trovo estremamente infastidito da determinati modi di procedere (presenti anche in questo forum).
In questo caso abbiamo la "vecchia" mentalità del "castrare va sempre bene", ok.
A meno che tu non faccia controlli periodici riguardo le ricerche sono sviluppi che possono andar perduti, e siamo d'accordo (anche se è qualche mese che posto quei link ad ogni topic).

Prendiamo però l'esempio del post mio di qualche mese fa di un educatore cinofilo che parlava del tener la coda a sinistra o a destra per indicare disagio o sicurezza in un cane.
Le risposte sono state che era fondamentalmente una marea di vaccate.
Ora visto che mi pareva troppo campata in aria per presentarla come certezza ho fatto un po'di ricerche. Un bel po'.
Ed è saltato fuori un articolo di fine 2013 presentato da un gruppo di ricerca di un università italiana che andava in questa direzione.
Certo non davano la certezza che dava l'educatore in questione, che quindi peccava di superficialità, ma le basi c'erano.
Nel senso che dicevano "nella maggior parte dei cani considerati in caso di gioia o sicurezza l'ampiezza dello scodinzolio è più grande verso destra, viceversa più grande a sinistra in caso di insicurezza".
Che si ricollega alle parti dominanti del cervello legate alle sensazioni.
Tutte cose ancora in fase di studio, quindi non date per certe.
Ma diciamo che ci sono indizi che fanno pensare a questo.
Per inciso: sto facendo l'avvocato del diavolo, perchè ho fatto le prove con il mio Loki e praticamente non si conforma a niente di tutto questo :D
Ma sono dati di fatto che meritano di essere approfonditi prima di esser bollati come vaccata.

Quindi in conclusione quello che dico è: è vero che ci dovrebbe essere un'informativa coordinata, ma fa sempre bene andare a controllare/mettere in discussione ciò che si sa di tanto in tanto e non arroccarsi su principi immovibili.
Se non fosse così saremmo ancora a pensare che la terra sia al centro dell'universo!;)



0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 )


Generazione pagina: 0.268 Secondi