home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Approccio agli altri cani del levriero - Discussione n 86899 - PermaLink
   Approccio agli altri cani del levriero
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 3 )
cilla1

Registrato dal: 14-11-2012
| Messaggi : 317
  Post Inserito 13-06-2014 alle ore 14:18   
Ciao, come alcuni di voi già sapranno,un paio di mesi fa ho adottato un meraviglioso greyhound ex racer. E' adorabile e buonissimo ma secondo me poco socializzato con gli altri cani...o no?

Vi spiego: quando vede un cane (non sempre) abbaia con un tono molto acuto che viene spesso scambiato dalle altre persone per aggressività (in più è molto grosso), mentre secondo me è ansia (nel mentre scodinzola anche). Se lo lascio avvicinare agli altri cani di solito non va ad annusarli dietro ma gli annusa il muso e poi tenta di dargli un morsetto, cosa che di solito è poco gradita (più che dagli altri cani dai padroni). Il morso non è preceduto da nessun segnale di aggressività, nessun ringhio o pelo alzato in più è dato lentamente, non a tradimento. In realtà lui convive con la nostra cagnetta (che lo comanda a bacchetta) e ci sono un paio di amiche che frequentano casa nostra con le loro cagnette senza problemi (non è possessivo nè con il cibo nè co le sue cose ad esempio), ha solo questo approccio strano che non capisco se sia tipico della razza, se sia poca socializzazione, ansia o che cosa. Preciso che questo atteggiamento ce l'ha con tutti, maschi e femmine, e di solito entrambi sono al guinzaglio. Io sono convinta che se fossero liberi non farebbe niente di che, però di solito lo libero solo nei boschi lontano dai pericoli (e dai gatti altrui....) perchè ha un predatorio molto forte.

Se a volte siamo per strada ed un cane si mostra realmente aggressivo nei suoi confronti di solto lui preferisce levare le tende ignorandolo. Però il problema è che si sta facendo la nomea di cane cattivo in paese, quando in realtà secondo me non lo è....voi cosa ne pensate? Esperienze con i levrieri?


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 13-06-2014 alle ore 18:19   
Ci vorrebbe hjluk ns utente appassionatissimo
Ma è un po' che non si vede


Il morsetto che citi e ' comunque una forma di aggressività mal gestita dal suo pregresso di vita
Hai provato con dei NO secchi o a distrarlo smaccatamente quando vedi che sta x mordicchiare ???


0 
 Profilo
cilla1

Registrato dal: 14-11-2012
| Messaggi : 317
  Post Inserito 13-06-2014 alle ore 21:35   
Sì è quello che sto facendo ora ma non sono sicura sia la strada giusta...mi è sorto il dubbio perché ho visto un filmato con dei levrieri che si incontravano per la prima volta ed in effetti l'approccio era frontale, si annusavano i musi e le teste, non so, magari sono proprio loro che fanno così .... Ad esempio quando è felice mordicchia anche me (con molta delicatezza) e quello mi è stato spiegato essere proprio una cosa che fanno loro per dimostrare affetto ed eccitazione


0 
 Profilo
cilla1

Registrato dal: 14-11-2012
| Messaggi : 317
  Post Inserito 23-06-2014 alle ore 10:37   
Utente esperto dove sei?? nel mentre un aggiornamento, il ragazzo lo fa praticamente solo al guinzaglio, se è libero (testato finora con due femmine ma sarei pronta a scommettere anche sui maschi) non fa niente, anzi gioca e da bacetti. Questo mi rincuora, cattivo non è, si vede che legato si sente insicuro ma non è che posso lasciar vagare una specie di cavallo tigrato libero per le vie,anche perché ha un predatorio molto marcato. Va be continuerò a cercare di farlo socializzare, magari smette anche al guinzaglio.


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.440 Secondi