home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  il mio cane è troppo attaccato a me - Discussione n 86800 - PermaLink
   il mio cane è troppo attaccato a me
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 4 )
petty

Registrato dal: 08-06-2014
| Messaggi : 3
  Post Inserito 08-06-2014 alle ore 22:32   
ho un cagnolino, incrocio bichon avanese e shitzu, preso un anno fa al canile. E' un cagnolino che viene dalla romania e probabilmente il suo primo anno di vita non è stato dei migliori, Benji è bravissimo, molto calmo, molto obbediente, lo porto a spasso senza guinzaglio etc, però è, a mio avviso troppo attaccato a me, mi segue ovunque, non mi posso spostare che ce l'ho appiccicato, se sono in casa non c'è verso che lo possano portare a spsso nè le mie due figlie nè mio marito, oltretutto quest'ultimo non gli è molto gradito anzi lo evita , gli abbaia e scappa quando lui rientra in casa la sera, quando torno dal lavoro mi fa delle faste oltremisura mentre non le fa a nessun altro, non posso andare in vacanza se non portandolo ma quando è là è triste, figuriamoci a lasciarlo a qualcun?altro.Sono molto felice di averlo adottato ma qesto attaccamento mi rende ansiosa perchè penso che quando io non ci sono lui soffra.Mi date un vostro parere? grazie


0 
 Profilo

Registrato dal: 30-10-2013
| Messaggi : 2855
  Post Inserito 09-06-2014 alle ore 09:52   
E' sicuramente una situazione molto delicata, l'unico consiglio che ti posso dare, anche se inizialmente comporterà sofferenza a te e a lui, è di abituarlo alle tue assenze.
Serve che il cane impari a essere meno dipendente da te, magari gradualmente ( così non sarà uno shock per lui ), ma che pian piano impari a interagire anche con altri.

Quindi comincia a farlo portare a spasso anche dalle tue figlie ( se per ora tuo marito non gli è gradito ), vai in vacanza, fai insomma la vita normale che desideri fare.

Altrimenti più il tempo passa e più diventerà difficile abituarlo, fino a diventare impossibile.

Se vuoi aiuto rivolgiti a un buon comportamentalista che ti sappia dare altrettanti buoni consigli.


2 
 Profilo
Comportamentalista

Registrato dal: 05-10-2013
| Messaggi : 38
  Post Inserito 09-06-2014 alle ore 18:10   
Inizia a non cedere alla tentazione di coccolarlo al tuo rientro se non quando si sia calmato, al contempo lascia somministrare i pasti a marito e figlie e fa in modo che siano loro a proporre i giochi. Se la situazione non migliora in circa 40/45 fallo osservare da un professionista di fiducia.


1 
 Profilo
Shiranui

Registrato dal: 11-06-2014
| Messaggi : 24
  Post Inserito 11-06-2014 alle ore 10:54   
Mi trovo d'accordo coi consigli che ti hanno dato gli altri utenti.
Aggiungo che anche quando sei a casa il cagnolino dovrebbe riuscire a rimanere da solo in altre stanze. Sarebbe utili stabilire dei momenti della giornata, ad esempio mentre cenate, durante i quali il cane deve riuscire a restare tranquillo pur non avendoti sotto controllo, in un'altra stanza.
Lavora con tuo marito, cercando di rendere piacevoli i momenti in cui i due "ometti di casa" interagiscono. Cerca anche di fare in modo che le figlie rendano divertenti le uscite con il cagnolino, facendo leva su ciò che gli piace (un bocconcino o i suoi giochini preferiti).
Per quanto riguarda te cerca l'interazione con lui quando si dimostra tranquillo e rilassato anche senza esserti appiccicato e al contrario ignoralo quando ricerca attenzioni e quando prova a seguirti ovunque.
Sono tante cose da attuare, me ne rendo conto, ma potete farcela! Buona fortuna! :)


1 
 Profilo
petty

Registrato dal: 08-06-2014
| Messaggi : 3
  Post Inserito 14-06-2014 alle ore 21:05   
grazie per i vostri suggerimenti,proverò a metterli in pratica ,il problema è che Benji è un cagnolino triste ,superubbidiente, quindi è molto difficile per me nn dimostrargli il mio bene quando lui mi fa le feste, eignorarloè come se lo offendessi, per intenderci nn è un cane come gli altri che scodinzola se qualcuno gli fa le feste o lo coccola lui ha timore di tutti , a volte mi fa talmente tenerezza che sto male al pensiero che ad agosto lo dovrò lasciare con mia nipote e il suo cane una settimana!
post86800-98707


0 
 Profilo


Generazione pagina: 0.558 Secondi