home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del gatto  >>  Tyson la peste... - Discussione n 8589 - PermaLink
   Tyson la peste...

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 14 )
tyson

Registrato dal: 28-12-2005
| Messaggi : 205
  Post Inserito 30-04-2007 alle ore 09:40   
Ciao a tutti,
volevo chiedervi il perch il mio peloso cos ossessionato da me!!
Non che questo mi dispiaccia...anzi ne sono onorata,ma,a volte..beh,diciamo che tutte le volte che mi assento da casa anche solo per 1 notte....comincia a marcare tutto ci che mio..
Ho comprato da circa 1 sett.il "Feliway",l'ho messo nella camera dei misfatti...ma non credo che faccia miracoli,30 euro e dura circa 1 mese,sgrumf
Il vet.ha detto che se anche lo castriamo il problema rimane...ha gi 4 anni e il comportamento quello e non cambia!!
Tutte le sere mi fa le matassine con il suo muso attaccato al mio viso...e impasta,impasta fino allo svenimento!!Tremendo!!



Allegati :  il matassino   
0 
 Profilo
mami

Registrato dal: 12-03-2007
| Messaggi : 6326
  Post Inserito 30-04-2007 alle ore 09:51   
che bello che !! io fino a poco tempo fa ne avevo due attaccati alle caviglie.... e Camilla adesso che sola diventata fobica nei miei confronti....
ma sei sicura che la castrazione non possa servire? pensavo di si....



0 
 Profilo
chora

Registrato dal: 07-06-2006
| Messaggi : 3469
  Post Inserito 30-04-2007 alle ore 10:07   
forse questo post stava meglio nella sezione "comportamento"

cara mami, sei la sua mamma
ci sono altre persone in casa oltre a te che si occupano del micio?
leggevo in un altro forum di un problema simile, dove per il micio aveva anche atteggiamenti un po' aggressivi (della serie la ragazza in questione non era solo la sua mamma ma anche la sua femmina), e il consgilio che davano l era di cercare di staccarsi dal micio e far interagire maggiormente altre persone della casa ... per esempio per la pappa, il gioco, la pulizia della lettiera, le coccole, che fosse piano piano qualcun altro a interagire e alternarsi a te, che probabilmente sei la preferita ....


0 
 Profilo
tyson

Registrato dal: 28-12-2005
| Messaggi : 205
  Post Inserito 30-04-2007 alle ore 10:23   
Si,si bravissima,passa da momenti coccolosi a improvvisi attacchi aggressivi...poi anche il vet.mi ha detto che per lui sono tutto..
Vivo con mia mamma...per praticamente mi prendo cura io di lui,lei lo stuzzica,lo fa giocare e in mia assenza la pappa glielo da lei..ma noto che mangia di meno quando non sono io a darglielo ..e questo un p mi preoccupa!!
Alla sera siamo sempre insieme,quando mi tocca uscire mi piange il cuore lasciarlo

[ Questo Messaggio stato Modificato da: tyson il 30-04-2007 10:27 ]


0 
 Profilo
chora

Registrato dal: 07-06-2006
| Messaggi : 3469
  Post Inserito 30-04-2007 alle ore 11:07   
ti parlo da inesperta ovviamente
per magari potresti cercare di far interagire pi tua madre, e qui deve aiutarti anche lei, con il micio .... i rapporti troppo "morbosi" a me fanno sempre paura (anche con le persone).... il micio non pu dipendere cos strettamente da te ... che succede, se no, se tu devi allontanarti per qualche tempo? smette di mangiare? ....
sempre in un altro forum consigliavano i fiori di bach, ma io davvero non ne so nulla ....



0 
 Profilo
kisepy

Registrato dal: 11-11-2006
| Messaggi : 794
  Post Inserito 30-04-2007 alle ore 12:06   
Purtoppo questo tipo d'abitudine il peggiore da eliminare... Da quello che mi aveva detto il vet un atteggiamento ossessivo compulsivo al quale il micio non riesce a sottrarsi e del quale non ha un controllo diretto. Non serve a nulla sgridarlo al momento del fattaccio in quanto si aumenterebbe lo stato di stress e il gatto continuerebbe e magari con pi frequenza a "spruzzare". L'ideale sarebbe riuscire a combinare una terapia come quella descritta da chora con una farmacologica, ovviamente se i medicamenti fossero omeopatici o fitoterapici sabbe meglio per il micio. Ci vorrebbe qualcosa che lo riequilibri e lo calmi senza rimbambirlo come accadrebbe con un medicinale convenzionale... Tienici informati... Un bacio


0 
 Profilo
tyson

Registrato dal: 28-12-2005
| Messaggi : 205
  Post Inserito 02-05-2007 alle ore 09:29   
Ah..guardate di un viziato...che praticamente da un p di tempo si messo a rispondere tono su tono!!
Per Chora;tutte le volte che vado in vacanza ci pensa mia madre,all'inizio mangia poco ma poi si abitua,poi ci sentiamo per telefono...gli mette il cell.vicino al musetto poi io comincio a parlare..e lui miagola e lecca il cell...che amore..


0 
 Profilo
Cristina70

Registrato dal: 14-08-2005
| Messaggi : 5215
  Post Inserito 02-05-2007 alle ore 10:59   
Scusami, ho spostato la discussione nella sezione comportamento, pi adatta all'argomento.

Tyson un gattone dominate e affettuoso, alterna quelli che sono i comportamenti tipici del maschio, la dominanza territoriale (il marcare le tue cose non un segno di affetto, ma un ricordarti che c' anche lui nella tua vita e non vuole avere una posizione in secondo piano) e l'attaccamento all'umano che lui predilige.
E' un bel carattere, mi piace, fiero e dolce, molto felino.
A volte di fronte a questi gatti alteri ho l'impressione di sentire parlare di grandi felini, di tigrotti che ci fanno entrare nel loro mondo, che ci danno il privilegio del loro affetto.
Non credo che Tyson abbia dei disordini comportamentali, ha solo il suo carattere.
Castrarlo non credo che cambierebbe molto la situazione, pu essere utile se reputi che il gatto posso avere episodi di stress, o se la marcatura del territorio diventa ingestibile.




0 
 Profilo
chora

Registrato dal: 07-06-2006
| Messaggi : 3469
  Post Inserito 02-05-2007 alle ore 15:53   
sgrilla era un po' come il tuo Tyson, prima che arrivasse la piccola Cecna .... era attaccatissima a me, tutte le sante sere a pocciare il collo addormentandosi in braccio; piangeva come uscivo di casa (anche solo per pulire le scale del condominio, cosa che mi tocca con una frequenza regolare); se non giocavo con lei mi convinceva in tutti i modi a farlo (anche saltandomi alla faccia) .... e non mi dispiaceva affatto tutto ci sgrilla la mia bimba adorata .... da quando arrivata la piccola Cecna tutto questo non c' pi .... sgrilla non viene pi in braccio, non mi cerca pi con la stessa insistenza, non viene pi a pocciare e a fuseggiare, giocano fra s o sta da sola e io ho un monte di tempo libero ...


0 
 Profilo
tyson

Registrato dal: 28-12-2005
| Messaggi : 205
  Post Inserito 03-05-2007 alle ore 09:19   
Che parole splendide che usi per i nosri pelosi.....Io adoro il suo comportamento,perch mi fa sentire importante,lui il mio primo pensiero appena mi alzo per andare al lavoro ,la sua pappa e tanti baci,anche alla Domenica quando vorrei stare a ninna un p di pi....eccolo che il mio orologino biologico mi sveglia allo stesso orario!!!
Poi,la cosa pi bella alla sera ,quando mi fa le mitiche matassine e stiamo attaccati "muso"contro "muso" una sensazione stupenda....
Ad esempio stamattina proprio non ne voleva sapere di farmi uscire di casa...ho dovuto dribblarlo e corromperlo....


Allegati :  titti.JPG   
0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.109 Secondi