home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Varie  >>  ben ti sta! - Discussione n 85842 - PermaLink
   ben ti sta!

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 5 di 5
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 13-07-2015 alle ore 12:04   
la rivolta dei tori!!!

Spagna: incornati tutti i toreri, sospesa la corrida a Madrid

È cominciata male la stagione delle corride in Spagna. Lo spettacolo del festival di San Isidro, patrono di Madrid, primo appuntamento stagionale, è stato sospeso per mancanza di matador dopo il ferimento grave di tutti i toreri, tre, incornati senza pietà da due tori dal peso di mezza tonnellata nel tempio della corrida, la Plaza de toros de Las Ventas. Un episodio che ha un unico precedente, che risale al 1979, quando per lo stesso motivo vennero sospese addirittura due corride. Lo spettacolo è durato un’ora. Alle 20 gli altoparlanti dell’arena hanno annunciato la fine dello spettacolo. Deslio, un toro di 532 chilogrammi, non si è fatto ingannare dal capote (il panno grande) di David Mora, lo ha incornato alla spalla e ha più volte scaraventato a terra il matador, che ha riportato l’arteria femorale recisa, una ferita da 30 centimetri al quadricipite e un’altra all’ascella: le sue condizioni sono state definite serie. Il secondo torero, Antonio Nazare, ha ucciso il toro, ma è finito a sua volta in infermeria poco dopo, colpito dal secondo toro, che gli ha lesionato la rotula destra. Il secondo toro (537 chilogrammi) ha avuto la meglio anche sul terzo matador, Saul Jimenez Fortes, incornandolo al petto prima di essere colpito letalmente dalla spada del giovane torero di Malaga. Nella corrida spagnola tre toreri se la vedono con due tori ciascuno.
Corriere TV

p.s. se siete deboli di cuore non guardate il video



[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Anna49 il 13-07-2015 12:06 ]


0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 13-07-2015 alle ore 14:47   
Ho sempre tifato per il toro. La corrida il torero la sceglie, il toro la subisce.
Poi per combattere veramente ad armi pari, bisognerebbe combattere contro un toro intonso o in alternativa infilzare di banderillas il torero. Chissà
come si sentirebbe .
Mi spiace sarà una grande tradizione spagnola ma proprio non la capisco e non la tollero!.


0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 13-07-2015 alle ore 20:19   
Li detesto
Dovrebbero spezzare questa tradizione ,come ? con leggi
Non lo fanno perché ?? per denaro ,turismo ...
Le tradizioni sceme si possono cancellare




0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 13-07-2015 alle ore 21:31   
Mio marito é stato molto in Spagna per lavoro , mi spiegava che per gli spagnoli é proprio una forma di cultura. Per noi orribile ma per loro cultura.
Non penso sia questioni di soldi, certo quelli ci sono , come ci sono i soldi nel calcio, ma é come togliere il calcio ai tifosi togliere la corrida agli spagnoli.
Spero che col tempo la civiltà faccia progressi.


0 
 Profilo
misssmith
| CV STAFF

Registrato dal: 16-05-2008
| Messaggi : 22544
  Post Inserito 13-07-2015 alle ore 23:22   
Non mi va di andare in Spagna, proprio per questo motivo...


0 
 Profilo
didi45

Registrato dal: 25-09-2011
| Messaggi : 5461
  Post Inserito 14-07-2015 alle ore 17:35   
Miss


0 
 Profilo
Anna49
| CV STAFF

Registrato dal: 14-05-2012
| Messaggi : 8053
  Post Inserito 31-10-2015 alle ore 19:21   
Cane spara nel piede della proprietaria cacciatrice



Una cacciatrice è stata ricoverata in ospedale dopo essere stata ferita a un piede da una fucilata sparata dal suo cane. Protagonista inconsapevole dell’incredibile storia è stato Trigger, un cane Labrador Retriever di 11 anni, che accompagnava a caccia la sua proprietaria Allie Carter nel parco del Tri-County Fish and Wildlife Area a Waterfowl in Indiana.

Il tutto è capitato quando la 25enne ha lasciato per terra il suo fucile calibro 12 incustodito e senza sicura. Il quattrozampe, calpestandolo, le ha sparato colpendola nel piede sinistro. Una ferita che l’ha obbligata a rimanere due giorni in ospedale.

Incidenti di questo tipo sono abbastanza frequenti tra i cacciatori, ovviamente è raro che a sparare sia un cane. Un’ingenuità che poteva costare caro alla donna che se l’è cavata con due giorni di ricovero in ospedale.

Un’ingenuità dovuta alla scarsa esperienza venatoria della donna che possedeva solo il livello da apprendista cacciatore (il primo dei tre previsti negli Stati Uniti). Un cacciatore più esperto probabilmente non avrebbe lasciato l’arma incustodita e senza sicura.
La Stampa

..e ben ti sta!



0 
 Profilo
lillina
| CV STAFF

Registrato dal: 15-04-2006
| Messaggi : 51796
  Post Inserito 31-10-2015 alle ore 19:53   



0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 )


Generazione pagina: 0.885 Secondi