home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Educatore Cinofilo - Discussione n 85726 - PermaLink
   Educatore Cinofilo

( 1 | 2 | 3 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 23 )
Gatsu

Registrato dal: 22-04-2013
| Messaggi : 230
  Post Inserito 10-04-2014 alle ore 08:58   
Ciao a tutti/e, ieri mi è capitato di andare al parco e trovare un ragazzo con un cane che non va d'accordo con il mio che si trovava là con un educatore cinofilo.
Mi hanno chiesto la collaborazione per lavorare sull'aggressività del suo (e indirettamente alla fine anche del mio).
Fondamentalmente lavorando al guinzaglio sono state fatte una serie di operazioni di avvicinamento e allontamento (ma strattonare un cane che sta abbaiando contro un altro per allontanarlo non dovrebbe esser controproducente?Per carità subito seguito da coccole e premio).
Fin qui tutto bene, ma poi l'educatore ha detto che un cane che fa pipì alzando al zampa sinistra è insicuro, uno che la fa alzando la destra è sicuro di sè.
Posto che generalmente se ci sono altri cani vicini che non conosce Loki fa pipì con la zampa che gli consente di tenerli d'occhio..vi risulta? Questa è la prima che sento in assoluto a riguardo.

Poi ci sono state altre boiate dette da persone presenti riguardo l'omosessualità dei cani che si montano pur essendo dello stesso sesso (all'osservazione che è dominanza, la risposta è stata che "beh ma quando si è staccato continuava a fare i movimenti di bacino, quindi era chiaramente sessuale, e poi hai mai visto un documentario? In natura ci sono animali omosessuali, come le scimmie!!" ).

NB: non si trattava dell'educatore, che mi sembrava competente a tutti gli effetti. Mi ha lasciato solo perplesso lo strattone e la storia della pipì e la zampa, per cui vorrei un parere da chi ne sa di più.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Gatsu il 10-04-2014 09:02 ]

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Gatsu il 10-04-2014 10:13 ]


0 
 Profilo
milu70

Registrato dal: 23-11-2010
| Messaggi : 1779
  Post Inserito 10-04-2014 alle ore 09:02   
Io scapperei a gambe levate da questi elementi

Cleo, che è femmina fa la pipì alzando la gamba destra, la sinistra e accucciata.....che sarebbe....schizofrenica allora?


0 
 Profilo
Gatsu

Registrato dal: 22-04-2013
| Messaggi : 230
  Post Inserito 10-04-2014 alle ore 09:29   
Guarda lui intendeva in base alla situazione: quando si sente sicura la farebbe con la destra, agitata con la sinistra..etc.
Quindi secondo la sua teoria sarebbero perfettamente spiegabili le varie "modalità di pipì":D

Per carità non mi permetto di giudicare con le mie modeste esperienze, è solo che proprio non ne avevo mai sentito parlare, quindi vorrei sapere un parere di chi ne sa di più.


0 
 Profilo
aion

Registrato dal: 10-04-2012
| Messaggi : 1599
  Post Inserito 10-04-2014 alle ore 13:14   
CHE RIDERE.................il mondo della cinofilia è un circo tra educatori, istruttori x, istrutt y, istrutt z, un casino incredibile.
e sono tutti massimi, illustri esperti, tutti magici sono oramai!!!

peccato invece che gli "addestratori" quelli una volta che attiravano a sé i cani senza nulla, sono in estinzione perché all'ombra di tutti questi loschi e personaggi.
è tutto un giro di soldi .
anche la cinofilia.
disastro.......


0 
 Profilo
Brixal

Registrato dal: 12-03-2014
| Messaggi : 517
  Post Inserito 10-04-2014 alle ore 13:29   


10-04-2014 alle ore 08:58, Gatsu wrote:
Ciao a tutti/e, ieri mi è capitato di andare al parco e trovare un ragazzo con un cane che non va d'accordo con il mio che si trovava là con un educatore cinofilo.
Mi hanno chiesto la collaborazione per lavorare sull'aggressività del suo (e indirettamente alla fine anche del mio).
Fondamentalmente lavorando al guinzaglio sono state fatte una serie di operazioni di avvicinamento e allontamento (ma strattonare un cane che sta abbaiando contro un altro per allontanarlo non dovrebbe esser controproducente?Per carità subito seguito da coccole e premio).
Fin qui tutto bene, ma poi l'educatore ha detto che un cane che fa pipì alzando al zampa sinistra è insicuro, uno che la fa alzando la destra è sicuro di sè.
Posto che generalmente se ci sono altri cani vicini che non conosce Loki fa pipì con la zampa che gli consente di tenerli d'occhio..vi risulta? Questa è la prima che sento in assoluto a riguardo.

Poi ci sono state altre boiate dette da persone presenti riguardo l'omosessualità dei cani che si montano pur essendo dello stesso sesso (all'osservazione che è dominanza, la risposta è stata che "beh ma quando si è staccato continuava a fare i movimenti di bacino, quindi era chiaramente sessuale, e poi hai mai visto un documentario? In natura ci sono animali omosessuali, come le scimmie!!" ).

NB: non si trattava dell'educatore, che mi sembrava competente a tutti gli effetti. Mi ha lasciato solo perplesso lo strattone e la storia della pipì e la zampa, per cui vorrei un parere da chi ne sa di più.

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Gatsu il 10-04-2014 09:02 ]

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Gatsu il 10-04-2014 10:13 ]



Per quanto strattonare o no il cane dipende da molti fattori, dal come, dal tipo di cane, della situazione ecc... Ci sono diversi modi per strattonare, per cui senza averlo visto faccio fatica a dirti se era opportuno e corretto oppure no.

Per la gamba invece non saprei cosa dirti, non ho mai sentito dire niente di simile il che ovviamente non significa che non sia vera. Però sarei molto curiosa l'educatore come spiegherebbe il comportamento del mio penultimo maschio. Lui non aveva mai alzato la gamba in vita sua Aggiungerei che era un cane molto sicuro di sè senza nessun problema di salute.

L'omosessualità invece un argomento assai interessante. Ci sono diverse scuole di pensiero al riguardo. Per quanto mi riguarda ritengo che sia omosessuale una persona che non mostra interesse verso l'altro sesso. Nei cani non ho mai visto o sentito di un maschio che fosse stato attratto soltanto dagli altri maschi, per cui al massimo potrebbero essere bisessuali
Il movimento del bacino non dice molto dal momento che i cani delle volte fanno anche a "vuoto" cioè senza avere nessun partner.


0 
 Profilo
Gatsu

Registrato dal: 22-04-2013
| Messaggi : 230
  Post Inserito 10-04-2014 alle ore 13:32   
Ah ok, quindi il mio pensarla una "sparata" non è così distante dalla realtà: mi rincuoro:D

La cosa fastidiosa erano gli astanti che si lanciavano in lodi sperticate e mi dicevano quanto sono fortunato ad aver avuto una lezione gratis.
Le mie modeste osservazioni sul fatto che io di lasciar che i cani si conoscessero (con altri cani) per gradi l'avevo già proposto ma era stato visto con orrore sono state bellamente ignorate.
Avete presente quei momenti in cui vorresti guardare una persona negli occhi e dirle "il tuo problema non è che sei cattivo..è che non capisci un c***o".

Ecco proprio quello.
Detto questo il tizio alla fine bene o male il suo lo sapeva fare, è che lo impacchettava di ste nozioni "bislacche".

Quando mi ha chiesto di avvicinarli al guinzaglio ero dubbioso in tutta onestà ma è andata meglio di quanto temessi (Loki ha ovviamente messo il muso sul groppone dell'altro che diventava aggressivo per la paura).

Mi ha lasciato la strana sensazione di quello che qualcosa ne sa ma in mezzo ci infila teorie per l'appunto..bislacche:D


0 
 Profilo
Brixal

Registrato dal: 12-03-2014
| Messaggi : 517
  Post Inserito 10-04-2014 alle ore 13:43   


10-04-2014 alle ore 13:32, Gatsu wrote:
Ah ok, quindi il mio pensarla una "sparata" non è così distante dalla realtà: mi rincuoro:D

La cosa fastidiosa erano gli astanti che si lanciavano in lodi sperticate e mi dicevano quanto sono fortunato ad aver avuto una lezione gratis.
Le mie modeste osservazioni sul fatto che io di lasciar che i cani si conoscessero (con altri cani) per gradi l'avevo già proposto ma era stato visto con orrore sono state bellamente ignorate.
Avete presente quei momenti in cui vorresti guardare una persona negli occhi e dirle "il tuo problema non è che sei cattivo..è che non capisci un c***o".

Ecco proprio quello.
Detto questo il tizio alla fine bene o male il suo lo sapeva fare, è che lo impacchettava di ste nozioni "bislacche".

Quando mi ha chiesto di avvicinarli al guinzaglio ero dubbioso in tutta onestà ma è andata meglio di quanto temessi (Loki ha ovviamente messo il muso sul groppone dell'altro che diventava aggressivo per la paura).

Mi ha lasciato la strana sensazione di quello che qualcosa ne sa ma in mezzo ci infila teorie per l'appunto..bislacche:D



Certo che al guinzaglio non è al massimo fare incontrare i cani. Io inizierei lavorare sull'obbedienza prima da soli poi insieme agli altri binomi in gruppo, accorciando sempre più la distanza tra di loro. Solo dopo che il cane abbastanza sotto controllo in questa situazione andrei lavorare anche in città.



0 
 Profilo
Gatsu

Registrato dal: 22-04-2013
| Messaggi : 230
  Post Inserito 10-04-2014 alle ore 13:51   
Per esser onesti credo che il cane fosse già addestrato ai comandi base (Loki lo era, ma effettivamente non è che me l'abbia chiesto prima).


0 
 Profilo
Brixal

Registrato dal: 12-03-2014
| Messaggi : 517
  Post Inserito 10-04-2014 alle ore 14:20   


10-04-2014 alle ore 13:51, Gatsu wrote:
Per esser onesti credo che il cane fosse già addestrato ai comandi base (Loki lo era, ma effettivamente non è che me l'abbia chiesto prima).



Non abbastanza quanto sembra


0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 10-04-2014 alle ore 20:37   
non credo sia questione di zampa destra o sinistra , i cani molto insicuri tendono a fare pipì accovacciati come femmine o cuccioli .


0 
 Profilo
( | 2 | 3 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.092 Secondi