home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Ciao a tutti sono nuova nel forum - Discussione n 85666 - PermaLink
   Ciao a tutti sono nuova nel forum

( 1 | 2 ) Avanti  >>> 
Autore
Inizio discussione    ( Risposte ricevute: 19 )
Charlize77

Registrato dal: 07-04-2014
| Messaggi : 52
  Post Inserito 07-04-2014 alle ore 10:28   
Ciao a tutti, ho bisogno del vostro parere e dei vostri consigli, mi hanno regalato una cucciola di Shetland di 6 mesi. E fa la pipì solo in casa. La sto portando fuori svariatissime volte al giorno, fino a 7, ma nonostante questo da quando è arrivata a casa, 5 giorni fa, non l'ho mai vista urinare o defecare all'esterno.Ma mi sono preoccupata solo ieri, quando l' ho portata in campagna dalla mattina alla sera. Ebbene lei aveva fatto la pipì in casa verso le 10.30 di mattina (l'avevo portata fuori alle 8.30 ma nisba) e poi è restata all'aria aperta fino alle 20.30 senza mai fare nemmeno una goccia, ma appena varcata la porta di casa che erano quasi le 21, ha fatto un lago. Stamattina uguale, scesa al parchetto alle 7.30 e nulla, appena rientrata in casa me l'ha fatta in cucina. Mi date qualche dritta? Ho provato col sistema del giornale, come suggerito da allevatore, ma non ha sortito effetti.


0 
 Profilo
Brixal

Registrato dal: 12-03-2014
| Messaggi : 517
  Post Inserito 07-04-2014 alle ore 12:46   
Ciao Charlize I motivi possono essere i seguenti: uno è che il cucciolo era abituato a farlo all'interno fino adesso oppure soltanto su un tipo di superficie. Potrebbe essere anche che semplicemente non si sente a suo aggio fuori. In casa si sente già al sicuro e tranquillo mentre fuori ancora no. Oppure potrebbe essere anche la combinazione di questi elementi.
Ci vorrà pazienza e costanza. Per lei ancora tutto nuovo, deve capire che con te in qualunque ambiente e in ogni circostanza può sentirsi tranquilla.
Cerca di portarlo fuori ancora più spesso e appena fa qualcosa lodalo e premialo tantissimo!

[ Questo Messaggio è stato Modificato da: Brixal il 07-04-2014 12:47 ]


0 
 Profilo
Charlize77

Registrato dal: 07-04-2014
| Messaggi : 52
  Post Inserito 07-04-2014 alle ore 16:24   
Grazie Brixal, immagino che fin che è stata in allevamento la facesse dove capitava (???), ora probabilmente, hai ragione, non si sente a suo agio all'esterno, infatti quando usciamo al parco lei pur libera dal guinzaglio nell'area dedicata, mi resta accanto e non va in giro anche se non ci sono altri cani. Poverina fino a 6 gg fa viveva in uno splendido allevamento immerso fra i boschi in bassa montagna, senza rumori, senza pericoli, con la mamma e altri cani che erano il suo branco e poi all'improvviso è stata catapultata da sola in città a vivere con me e un gattone Maine coon (che a dire il vero con lei è stupendamente buono e disponibile e cosa davvero incredibile la fa giocare, sono stupefatta). Insomma questa cucciola sembra Alice nel paese delle meraviglie, guarda tutto con gli occhi sgranati specialmente i mezzi di locomozione per quanto, abitiamo in centro e con la ZTL siamo piuttosto tranquilli. Purtroppo più di così mi è impossibile portarla fuori, tieni presente che 2 uscite ci pensa mia mamma, che vive vicino, perchè io pur tornando a casa a pranzo comunque lavoro e più di 5 volte non riesco. Grazie ancora naturalmente persisterò, la bella stagione se non altro è d'aiuto


0 
 Profilo
Brixal

Registrato dal: 12-03-2014
| Messaggi : 517
  Post Inserito 07-04-2014 alle ore 16:45   


07-04-2014 alle ore 16:24, Charlize77 wrote:
Grazie Brixal, immagino che fin che è stata in allevamento la facesse dove capitava (???), ora probabilmente, hai ragione, non si sente a suo agio all'esterno, infatti quando usciamo al parco lei pur libera dal guinzaglio nell'area dedicata, mi resta accanto e non va in giro anche se non ci sono altri cani. Poverina fino a 6 gg fa viveva in uno splendido allevamento immerso fra i boschi in bassa montagna, senza rumori, senza pericoli, con la mamma e altri cani che erano il suo branco e poi all'improvviso è stata catapultata da sola in città a vivere con me e un gattone Maine coon (che a dire il vero con lei è stupendamente buono e disponibile e cosa davvero incredibile la fa giocare, sono stupefatta). Insomma questa cucciola sembra Alice nel paese delle meraviglie, guarda tutto con gli occhi sgranati specialmente i mezzi di locomozione per quanto, abitiamo in centro e con la ZTL siamo piuttosto tranquilli. Purtroppo più di così mi è impossibile portarla fuori, tieni presente che 2 uscite ci pensa mia mamma, che vive vicino, perchè io pur tornando a casa a pranzo comunque lavoro e più di 5 volte non riesco. Grazie ancora naturalmente persisterò, la bella stagione se non altro è d'aiuto



Così più che comprensibile il suo comportamento. Non ti preoccupare, con un po' di pazienza piano piano riuscirà adattarsi alla vita di città e così si risolverà anche questo problemino.


0 
 Profilo
Murmuk

Registrato dal: 01-04-2014
| Messaggi : 29
  Post Inserito 07-04-2014 alle ore 17:24   
Io ho sperimentato con un buon risultato l'ausilio delle traversine per cani, ce ne sono alcune con delle sostanze che stimolano il cane a farla lì.
Comuqnue non penso sia un grosso problema, immagino che con il problema cuccioli/bisogni in casa, ci siam passati tutti o ci stiamo passando tutti, a me l'altra sera l'ha fatta sul divano, appena sono uscito dalla sala, lui tac mi ha castigato il divano ,
per la pupù invece adesso quando deve farla lui si nasconde in un angolo nascosto, poi mi guarda come per dire sto per fare qualcosa che ti farà arrabbiare , mi fa morire dal ridere.


0 
 Profilo
Brixal

Registrato dal: 12-03-2014
| Messaggi : 517
  Post Inserito 07-04-2014 alle ore 18:15   


07-04-2014 alle ore 17:24, Murmuk wrote:
Io ho sperimentato con un buon risultato l'ausilio delle traversine per cani, ce ne sono alcune con delle sostanze che stimolano il cane a farla lì.
Comuqnue non penso sia un grosso problema, immagino che con il problema cuccioli/bisogni in casa, ci siam passati tutti o ci stiamo passando tutti, a me l'altra sera l'ha fatta sul divano, appena sono uscito dalla sala, lui tac mi ha castigato il divano ,
per la pupù invece adesso quando deve farla lui si nasconde in un angolo nascosto, poi mi guarda come per dire sto per fare qualcosa che ti farà arrabbiare , mi fa morire dal ridere.



Ecco quando vedi che sta per farlo lo porti fuori immediatamente. Se abituato stare anche in braccio, lo prendi su e porti fuori di peso. Così più difficile che faccia durante il tragitto. Se non fosse abituato invece meglio di no, potrebbe spaventarsi.
Se riesci beccare sul fatto basta un secco "No" quando fa in casa. Se invece dovessi arrivare in ritardo non dire niente, non potrebbe collegare con il misfatto.




0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 07-04-2014 alle ore 19:55   
bisognerebbe provare a premiarlo quando fa la pipì fuori casa , altrimenti non se ne esce , io sono contraria a priori alle traversine, meglio non rimproverare il cane dopo che ha fatto la pipì ma solo quando colto sul fatto e ogni pipì fatta fuori casa va premiata con carezze o biscotti .



0 
 Profilo
Charlize77

Registrato dal: 07-04-2014
| Messaggi : 52
  Post Inserito 08-04-2014 alle ore 09:22   
Ho preso le traversine e ora tendenzialmente la fa lì, più di una persona, compreso l'allevatore non me le aveva consigliate e aveva insistito col sistema dei giornali da portare poi fuori per stimolarlo, ma la cucciola da quando è arrivata non ha MAI fatto un bisogno, che sia uno, fuori casa. Ieri sera l'ho portata fuori l'ultima volta poco prima di mezzanotte per una quarto d'ora, appena siamo rientrate sono andata a metteremi il pigiama e lei ha fatto pipì. Proprio non vuole farla fuori, fosse per lei in questo momento se ne starebbe sempre a casa a giocare col gatto. Anche stamattina alle 7.30 giretto al parco e lei non ne aveva mica tanta voglia, camminava


0 
 Profilo
Brixal

Registrato dal: 12-03-2014
| Messaggi : 517
  Post Inserito 08-04-2014 alle ore 13:39   


08-04-2014 alle ore 09:22, Charlize77 wrote:
Ho preso le traversine e ora tendenzialmente la fa lì, più di una persona, compreso l'allevatore non me le aveva consigliate e aveva insistito col sistema dei giornali da portare poi fuori per stimolarlo, ma la cucciola da quando è arrivata non ha MAI fatto un bisogno, che sia uno, fuori casa. Ieri sera l'ho portata fuori l'ultima volta poco prima di mezzanotte per una quarto d'ora, appena siamo rientrate sono andata a metteremi il pigiama e lei ha fatto pipì. Proprio non vuole farla fuori, fosse per lei in questo momento se ne starebbe sempre a casa a giocare col gatto. Anche stamattina alle 7.30 giretto al parco e lei non ne aveva mica tanta voglia, camminava



Ci vorrà pazienza , ma dovrai spuntare tu se non vuoi un cane che faccia per tutta la vita in casa. Più a lungo farà in casa più difficile sarà togliere questo abitudine.
Ti racconto l'esempio di un mio cane. Lui non era ne timido ne insicuro, semplicemente non potevo portare fuori le prime settimane perchè ancora non aveva completato il piano di vaccinazione. Così all'inizio ho abituato fare i bisogni sul terrazzo. Dopo un paio di settimane finalmente a posto con i vaccini iniziavo a portarlo fuori. Si comportava esattamente coma il tuo. I primi giorni si tratteneva durante tutto il tempo che passavamo fuori, poi una volta a casa correva come impazzito verso la porta del terrazzo e poi vaaaaai con il pipì e con il popò. ( Le prime volte abbiamo camminato così tanto che sia scorticato pure i polpastrelli sull'asfalto, ma non c'era niente da fare... e pensa che lo portavo giù nei momenti in cui sapevo bene che gli scappava...)
Con pazienza in una settimana circa sono riuscita convincere di espellere i bisogni fuori, ma....abitavamo vicino al mare e siccome era d'inverno, potevamo andare tranquillamente sulla riva per fare delle passeggiate e a conseguenza anche i bisogni comodamente nella sabbia.
Il punto è che dopo lui non era disposto a fare da nessun altra parte solo ed esclusivamente nella sabbia. Pensa che non aveva ancora 5 mesi quando siamo partiti per un viaggio di più di 10 ore e ciò nonostante che siamo fermati spesso, lui non era disposto di fare nulla. Arrivando alla destinazione appena ci siamo sistemati l'avevo portato fuori e finalmente dopo un paio di ore ha fatto la pipì! Un lago di pipì ovviamente Da lì in poi non ci sono stati problemi.
Quello che ti posso consigliare è di uscire con lei poco dopo mangiato e/o bevuto e stare fuori tutto il tempo necessario. ( Ovviamente durante una giornata quando sei libera. ) Portalo nei posti tranquilli che conosce già. Porta con te dei giochi e bocconcini e cerca di metterlo a suo agio. Magari la prima volta serviranno anche a te 12 ore ma poi non avrai più particolari problemi


Per quanto le traversine non piacciono neppure a me dire il vero ( per vari motivi che non sto qui ad elencare ora), ma per molti altri risulta comodo perciò se per te momentaneamente può essere d'aiuto ben venga.


0 
 Profilo
Charlize77

Registrato dal: 07-04-2014
| Messaggi : 52
  Post Inserito 08-04-2014 alle ore 17:49   
Grazie Brixal, mi consolo leggendoti... Oggi sono proprio giù, anche fiscamente perchè da quando è arrivata non riesco più a dormire, stanotte è stata terribile, la cucciola era un anima in pena correva come una pazza per la casa, cercava di montare sul letto, guaiva. Oggi il mio compagno che l'ha portata fuori un'ora mi ha detto che continua ad essere nervosa. In sostanza mi pare infelicissima, corre per la casa come una pazza, cerca di continuo di montrami addosso,noi siamo stanchissimi perchè notte in banco dopo notte in bianco, stiamo crollando e stiamo perdendo la pazienza, oltre che ci sentiamo in colpa per questi stati d'animo non positivi. E sono passati solo 6 gg. Giuro che mi sento un mostro, guardo il mio adorato gatto con infinito amore, anche perchè lui è così paziente e calmo con la cucciola, e lei la guardo come fosse Demien (citaz. film "Il Presagio".... ). Ditemi che è normale, che passerà e che questi sentimenti negativi fanno parte dell'inizio del rapporto. Ho avuto già un cane che purtroppo non c'è più, ma adottato già adulto e non ho avuto alcun serio problema. Mi faceva perdere la pazienza a volte, ma questa cucciola mi sta prosciugando ogni energia. Secondo mia madre, soprattutto è la privazione di sonno che mi sta facendo vedere tutto più nero di quel che è. Sono sinceramente abbacchiata.


0 
 Profilo
( | 2 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.105 Secondi