home page

ClinicaVeterinaria .org - Forum dedicato alla salute e al benessere degli animali

cane_Salute e benessere | _Comportamento | _Cani di razza gatto _Salute e benessere | _Comportamento animali esotici _Animali esotici e nostrani
_I diritti degli animali _Adozioni _I nostri Pets _Varie         

Archivio disponibile solo per consultazione :

VAI al NUOVO FORUM

  >>  Il comportamento del cane  >>  Beagle di 7 mesi tendenza dominante? - Discussione n 85151 - PermaLink
   Beagle di 7 mesi tendenza dominante?

( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 ) Avanti  >>> 
AutorePagina: 2 di 6
Dea2

Registrato dal: 30-07-2013
| Messaggi : 607
  Post Inserito 12-03-2014 alle ore 17:45   
scusate una cosa ... non voglio risultare polemica ma ...
leggo un sacco di " ignorare comportamento indesiderato" ....
ma come ??? ...
come lo sa il cane che sta sbagliando se non lo correggiamo nel momento esatto in cui il comportamento sbagliato e' in atto ???!!!
"silenzio-assenso" ... provate con un bambino ...e ditemi se capisce ignorandolo che non deve farlo ... anzi .. pensera' " ok,tutto sta filando liscio ...se po' fa .. "
ci devono essere i rinforzi positivi quando il cane fa qualcosa di buono ..ma anche le correzzioni e i "no" quando il cane fa qualcosa di indesiderato .. non possiamo pensare che capisca da solo che non ci piace cio che fa ....


1 
 Profilo
hugo

Registrato dal: 09-12-2008
| Messaggi : 4641
  Post Inserito 12-03-2014 alle ore 19:15   


12-03-2014 alle ore 17:45, Dea2 wrote:
scusate una cosa ... non voglio risultare polemica ma ...
leggo un sacco di " ignorare comportamento indesiderato" ....
ma come ??? ...
come lo sa il cane che sta sbagliando se non lo correggiamo nel momento esatto in cui il comportamento sbagliato e' in atto ???!!!
"silenzio-assenso" ... provate con un bambino ...e ditemi se capisce ignorandolo che non deve farlo ... anzi .. pensera' " ok,tutto sta filando liscio ...se po' fa .. "
ci devono essere i rinforzi positivi quando il cane fa qualcosa di buono ..ma anche le correzzioni e i "no" quando il cane fa qualcosa di indesiderato .. non possiamo pensare che capisca da solo che non ci piace cio che fa ....


la differenza ed il trucco sta qui ... il famoso no che non va mai detto... perch rafforzi solo il negativo.
In questo caso devi trovare una alternativa positiva seguita anche da un seduto


0 
 Profilo
Gatsu

Registrato dal: 22-04-2013
| Messaggi : 230
  Post Inserito 13-03-2014 alle ore 08:39   
Si ma scusate, se sale e me ne vado non c' il rischio che dica "bene, se salgo il divano tutto per me"?
O che se gli propongo un'alternativa lui leghi la salita sul divano all'alternativa?
Mi spiego meglio: se quando sale sul divano io lo attiro lontano con un gioco, non che lui associa divano->mi propone il gioco e poi sale sul divano ogni volta che vuole giocare?

Avendo avuto la fortuna di aver un angelo in casa, la questione non mi si mai presentata, ma sono curioso a riguardo:)


0 
 Profilo
Dea2

Registrato dal: 30-07-2013
| Messaggi : 607
  Post Inserito 13-03-2014 alle ore 08:39   


12-03-2014 alle ore 19:15, hugo wrote:
la differenza ed il trucco sta qui ... il famoso no che non va mai detto... perch rafforzi solo il negativo.
In questo caso devi trovare una alternativa positiva seguita anche da un seduto



puoi spiegare meglio questo tuo approccio?



0 
 Profilo
milu70

Registrato dal: 23-11-2010
| Messaggi : 1779
  Post Inserito 13-03-2014 alle ore 09:05   


13-03-2014 alle ore 08:39, Gatsu wrote:
Si ma scusate, se sale e me ne vado non c' il rischio che dica "bene, se salgo il divano tutto per me"?
O che se gli propongo un'alternativa lui leghi la salita sul divano all'alternativa?
Mi spiego meglio: se quando sale sul divano io lo attiro lontano con un gioco, non che lui associa divano->mi propone il gioco e poi sale sul divano ogni volta che vuole giocare?

Avendo avuto la fortuna di aver un angelo in casa, la questione non mi si mai presentata, ma sono curioso a riguardo:)



Bella domanda, infatti non so se io l'ho ancora capito bene come funziona. Io quando Cleo fa una cosa che non deve fare, o che non voglio che faccia il "no" lo uso, punto e basta. Se invece voglio che smetta di fare qualcosa che ritengo sbagliato uso il "lascia" e poi le do un altro comando e premio solo se ha obbedito al mio comando. Certo, se sale sul divano e io la faccio scendere o le dico "no" per non farla salire e lei esegue il comando, poi ci pu stare un "brava" come rinforzo positivo.


0 
 Profilo
Brixal

Registrato dal: 12-03-2014
| Messaggi : 517
  Post Inserito 16-03-2014 alle ore 14:03   
Ciao GJ
Scrivi cos: " Fa minimo 3 uscite, in base al nostro tempo e alle sue esigenze fino a 5 uscite al giorno.
Una di queste da 1 ora, le altre da almeno 25 minuti l'una, facciamo lunghe camminate e quando possibile lo porto nelle zone in cui pu stare senza guinzaglio."

Partendo dal presupposto che un cane stanco un cane felice e a conseguenza anche pi facilmente educabile, quello che ti posso dire che per un beagle fare delle passeggiate prevalentemente al guinzaglio per un paio di ore al giorno sono davvero pochine.


0 
 Profilo
GJ

Registrato dal: 07-03-2014
| Messaggi : 9
  Post Inserito 20-03-2014 alle ore 22:02   
Cercher di rispondere a tutti senza fare troppe citazioni...
Stiamo cambiando un po' approccio, abbiamo aumentato il numero di uscite, e ora che ci sono le belle giornate lo porto anche dove pu stare senza guinzaglio.. so che un beagle e ha bisogno di correre infatti in base al mio tempo cerco di dedicargliene il pi possibile (fosse per lui si potrebbe stare fuori a correre dalle 8 alle 20 XD)...

Per quanto riguarda il divano ho notato che lo fa per attirare la mia attenzione se lo sgrido, quindi se lo trovo sul divano lui come mi vede scende ma io per punizione me ne vado; torno e lo ritrovo sul divano, lui scende e io me ne vado.. alla terza volta in genere lo trovo a cuccia e lo premio con tante coccole (per ora funziona). Ho notato che quando non ci stiamo sale sul divano lo stesso, lascia i peli.. <.<
Io sono del parere che ogni cane a s, l'educazione di base uguale per tutti ma poi van presi con qualche piccola differenza l'un l'altro, come le persone d'altronde.

Altro problema: fa ancora la pip dentro casa! Con il fatto che il primo mese il vet non ci ha permesso di farlo uscire, utilizzavamo dei pannolini, ed stato pi difficile poi fargli capire dove doveva farla.

Per farvi un esempio, oggi sono tornata a casa alle 16,30 e siamo usciti.. siamo stati fuori 1 ora e un quarto circa, ha fatto la pip 3 volte..appena tornati dopo mezz'ora mi indicava la porta per uscire e l'ha fatta di nuovo.. poi quando tornato il mio ragazzo alle 19.15 l'ha fatto uscire di nuovo ..e alle 21.30 ci ha fatto la pip in casa.

Quello che mi preoccupa, oltre la fatica per pulire (la mattina trovo tutto pieno di pip a volte) che il mio ragazzo crede alle usanze popolari. Abbiamo appena discusso su questo perch mi ha detto "se non smette gli ci schiaccio il muso e gli do una sculacciata, se a tutti quelli che conosco ha funzionato perch con lui non dovrebbe?"
Io quando sento discorsi del genere non ci vedo pi, come fai a dire che ad altri ha funzionato? Poi la maggior parte delle persone rientra in casa trova la pip e gli schiaccia il naso contro..allora s che impara il cane!
Tralatro il nostro coprofogo quindi i bisogni non gli disgustano affatto ^_^

Ogni volta che lo convinco (al mio ragazzo) che con la dolcezza e il giusto metodo possiamo, con molta pazienza, ottenere tutto, la cosa dura una settimana e lui cambia idea perch non ottiene subito i risultati desiderati. Non so pi come fare :(


EDIT: comunque le uscite sono almeno da 1 ora una (quindi anche di pi) e almeno da 25 minuti una.. dai 25 ai 45 minuti l'una... la mattina sempre 35 minuti ad esempio, a pranzo altri 35 in genere (va il mio ragazzo), il pomeriggio un'ora abbondante, qualche uscita intermedia per fare pip da 15 minuti e la sera sui 40 minuti. Ripeto, quando ho tempo lo porto nelle zone libere per cani e stiamo anche 1 ora e mezza - 2 (infatti quando torna si fa certe dormite XD)
Un periodo lo lasciavo pi senza guinzaglio e tornava sempre al richiamo ma poi ha smesso, perch? Mi tocca tenerlo sempre al guizaglio

[ Questo Messaggio stato Modificato da: GJ il 20-03-2014 22:08 ]


0 
 Profilo
Brixal

Registrato dal: 12-03-2014
| Messaggi : 517
  Post Inserito 20-03-2014 alle ore 23:53   
Siccome la signora Rossi si spiega molto meglio di me ve lo posto il link dell'articolo che tratta l'argomento del "ignorare". Senz'altro una volta letto sar tutto molto pi chiaro per tutti

http://www.tipresentoilcane.com/2012/09/21/quando-ce-vo-ce-vo-ma-quande-che-ce-vo/


0 
 Profilo
Dea2

Registrato dal: 30-07-2013
| Messaggi : 607
  Post Inserito 21-03-2014 alle ore 08:07   


20-03-2014 alle ore 23:53, Brixal wrote:
Siccome la signora Rossi si spiega molto meglio di me ve lo posto il link dell'articolo che tratta l'argomento del "ignorare". Senz'altro una volta letto sar tutto molto pi chiaro per tutti

http://www.tipresentoilcane.com/2012/09/21/quando-ce-vo-ce-vo-ma-quande-che-ce-vo/



ottimo bravo
a volte mi sento un aliena ... ma vedo che non sono la sola a pensarla in un certo modo


0 
 Profilo
mary84
| EDUCATORE CINOFILO

Registrato dal: 31-03-2009
| Messaggi : 3785
  Post Inserito 21-03-2014 alle ore 08:47   


12-03-2014 alle ore 17:45, Dea2 wrote:
scusate una cosa ... non voglio risultare polemica ma ...
leggo un sacco di " ignorare comportamento indesiderato" ....
ma come ??? ...
come lo sa il cane che sta sbagliando se non lo correggiamo nel momento esatto in cui il comportamento sbagliato e' in atto ???!!!
"silenzio-assenso" ... provate con un bambino ...e ditemi se capisce ignorandolo che non deve farlo ... anzi .. pensera' " ok,tutto sta filando liscio ...se po' fa .. "
ci devono essere i rinforzi positivi quando il cane fa qualcosa di buono ..ma anche le correzzioni e i "no" quando il cane fa qualcosa di indesiderato .. non possiamo pensare che capisca da solo che non ci piace cio che fa ....


ciao dea , voglio spiegarti questa cosa , il fatto di ignorare il cane , parte del linguaggio che i cani usano tra di loro ,i cani distolgono lo sguardo e ignorano quando non vogliono andare in confitto con unaltro cane oppure quando uno dei due si comporta male e l'altro vuole starsene in santa pace, o si sentono a disagio .
vi faccio un esempio il mio andato sul divano una volta io l'ho visto , poi lui mi scodinzolava non scendeva , io lo ho ignorato per una buona mezz'ora e poi sceso chiedendomi scusa nei modi in cui solo i cani sanno fare.
il distogliere lo sguardo o ignorare appartiene ai calming signals studiati dalla Rugaas e lo hanno anche i lupi questo comportamento.
chiaro che quando sceso dal divano l'ho premiato molto appena sceso , ho rinforzato cos il comportamento corretto ed ho utilizzato il linguaggio canino per dirgli che stava sbagliando !
io lavoro molto con i segnali calmanti , in questo modo che comunico con i cani usando il loro linguaggio corporeo !


[ Questo Messaggio stato Modificato da: mary84 il 21-03-2014 08:52 ]


0 
 Profilo
<<<  Indietro  ( | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 ) Avanti  >>> 


Generazione pagina: 1.164 Secondi